foliage in italia
22 Novembre 2018   •   Redazione

Foliage in Italia: ecco dove ammirare i mille colori dell’autunno

«Insieme all’autunno arriva anche lo straordinario spettacolo di colori che la natura offre; ecco 7 luoghi meravigliosi dove poter ammirare al meglio il foliage in Italia!»

Chi ama l’autunno, non può non ammirare lo splendido foliage in Italia che questa stagione ci offre. Ma so già che molti di voi si staranno chiedendo: foliage in Italia? Cos’è? Beh, il foliagè è lo splendido effetto dato dall’insieme dei colori delle foglie autunnali. Il verde, il giallo, il rosso e il marrone si combinano fra loro, conferendo a tutto l’ambiente un’atmosfera magica, idilliaca, serena e anche un po’ malinconica.

In questi tempi, dove tutto diventa instagrammabile, il foliage in Italia è un fenomeno sempre più ricercato. Ma seguite un consiglio: se deciderete di recarvi in uno di questi luoghi per ammirare gli splendidi colori della natura autunnale, mettete via il telefono. Staccate la mente dai vostri pensieri, dallo stress quotidiano e inoltratevi in una splendida passeggiata tra i meravigliosi colori della vegetazione intorno a voi, ritrovando il vero contatto con la natura e i suoi spettacoli. Ecco 7 straordinari luoghi e parchi dove poter ammirare il foliage in Italia.

Val di Non e Lago Tovel, Trentino Alto Adige

Boschi, prati, laghi e panorami mozzafiato sono gli elementi fondamentali della Val di Non, la patria delle mele, situata nella parte nord-occidentale di Trento. Qui infatti i meli e i vigneti in autunno si colorano di un rosso intenso, e lo sfondo delle Dolomiti contribuisce a creare uno spettacolo naturale imperdibile.  Inoltre con l’occasione ne potrete approfittare per visitare l’eremo di San Romedio, arroccato su uno sperone di roccia alto 70 metri.

Ma sopratutto, in Val di Non, specie se si parla di foliage in Italia, non potrete assolutamente perdervi il Lago di Tovel, uno dei laghi più belli di tutta Europa. Quello che vi troverete davanti sarà a dir poco magnifico: uno specchio d’acqua che si apre tra le Dolomiti di Brenta, nel quale i milioni di sfumature dei colori autunnali si riflettono, creando uno scenario straordinario, suggestivo e idilliaco.

Monti Sibillini e Lago di Fiastra, Marche

Spostiamoci nelle Marche, esattamente nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, uno dei più belli di tutta Italia. Qui tutto l’anno le stagioni regalano colori emozionanti, ma in autunno in modo particolare: i colori caldi che sfumano dal rosso al giallo infatti donano un fascino unico ai Monti Sibillini. Tra grotte, come quella del Beato Ugolino, ruscelli e le magnifiche Lame Rosse, potrete regalarvi una giornata all’insegna del trekking e della meraviglia del foliage.

E anche qui, il protagonista della scena è un altro splendido lago, ossia il Lago di Fiastra. Sulla lingua azzurra del colore del cielo infatti, si articola una fitta vegetazione rossa, gialla, arancione e verde, che vi trasmetterà una serenità e una pace che molto raramente si trova.

Parco Nazionale della Sila, Calabria

Spostiamoci sulla punta del nostro stivale: siamo in Calabria, nel Parco Nazionale della Sila, che costituisce uno dei boschi più grandi d’Italia (si estende per ben 74.000 ettari!). Pioppi, aceri, faggi la fanno da padrone, e il fenomeno degli straordinari colori delle loro foglie offrono uno spettacolo più unico che raro. Essendoci molte varietà infatti, ogni albero si colora a suo tempo e così si dà vita ad un gioco tra il rosso, il giallo, l’arancione, il marrone, il verde e altri milioni di sfumature.

Qui, imperdibile da vedere, specie in autunno, è la Riserva Biogenetica dei Giganti di Fallistro. Stiamo parlando di un’area naturale protetta in provincia di Cosenza dove si trovano i cosiddetti Giganti della Sila: dei pini larici ultra centenari dalle dimensioni a dir poco sorprendenti, che arrivano fino a 45 metri d’altezza! Uno spettacolo naturale unico e suggestivo, specie se da abbinare con i mille colori dell’autunno.

Monti Cimini, Lazio

Si può parlare di foliage in Italia senza citare la meravigliosa Tuscia? I Monti Cimini sono un insieme di rilievi di origine vulcanica facenti parte dell’Antiappenino laziale in provincia di Viterbo. Questa zona non a caso è stata nominata come una delle più belle d’Italia, grazie alla ricchezza della sua natura che in autunno si tinge di tantissimi colori.

A completare lo scenario il meraviglioso Lago di Vico, immerso nell’omonima Riserva naturale, che salvaguardandola da qualsiasi tipo di intervento umano, contribuisce a rendere la vegetazione ancora più straordinaria. Ma non dimenticate i tantissimi borghi che si trovano tra i Monti Cimini, come Caprarola, Ronciglione, Sutri e Soriano nel Cimino, che, se visitati d’autunno, sono infestati da un’atmosfera ancora più magica.

foliage in italia

Foresta Umbra, Puglia

Non fatevi ingannare dal nome: ci troviamo nel Gargano, nella bella Puglia. I boschi che ricoprono quest’area infatti sono davvero meravigliosi, non a caso la Foresta Umbra è considerata il polmone verde pugliese. Situata a 800 metri d’altitudine si estende per ben 11.000 ettari, e per la temperatura fresca caratteristica di questa zona, qui crescono alberi tipicamente nordici. Così, pur trovandovi in Puglia, potrete passeggiare tra faggi, cerri, aceri, agrifogli che d’autunno rendono la foresta un vero tripudio di colori caldi e profumi. E mentre vi godete un po’ di aria sana in uno dei boschi che permette di ammirare uno dei più bei foliage in Italia, potrete andare alla ricerca dei tanti alberi secolari che si trovano qui, come il Cerro di Vico, 5 metri di circonferenza e 400 anni di età, e lo Zeppino dello Scorzone, un pino di ben 700 anni! La Foresta Umbra del Gargano è il posto migliore per chi ama il trekking autunnale, ma anche pranzare tra le meraviglie naturali d’autunno, in quanto il bosco vanta tantissime aree picnic.

Colli Piacentini, Emilia-Romagna

I Colli Piacentini si trovano in Emilia-Romagna, tra la provincia di Piacenza e Parma; essi abbracciano la Val Tidone, la Val Trebbia, la Val Pure e la Val d’Arda. Luogo famosissimo per la sua produzione vinicola e di salumi, questi colli sono uno dei migliori luoghi dove ammirare il foliage in Italia. In autunno infatti le foglie dei vigneti assumono quel magico colore rossiccio, che crea un contrasto fantastico con i colori del cielo piacentino. Inoltre potrete approfittarne per visitare i tre magnifici castelli dei colli, che in questa stagione assumono una connotazione ancora più magica: il castello di Torrechiara, Castell’Arqauto e quello di Vigoleno.

Parco Sempione, Lombardia

Sì, non serve andare troppo in alto per ammirare il foliage in Italia. Un altro dei luoghi perfetti per farlo è infatti il polmone verde milanese, ossia Parco Sempione. Qui, il numero di specie arboree è davvero impressionante, e ciò contribuisce a rendere lo spettacolo ancora più magico e suggestivo. Prendetevi un pomeriggio e inoltratevi in una bella camminata per il parco di Milano: tra bambini che giocano, ragazzi in bici e persone che si allenano, rimarrete del tutto affascinati dai mille colori che questa area verde assume in autunno. Alberi interamente rossi, alcuni con sfumature arancioni, altri del tutto gialli: insomma, lo spettacolo è assicurato!

Francesca Celani