app per mangiare
06 Agosto 2018   •   Marcella Scialla

App per mangiare: ecco le più smart per veri foodies

«Dal rivelatore del vero Made in Italy alle piattaforme di social food e social eating, ecco tutte le app per mangiare che ogni food addicted non può perdersi»

Così come il settore del travel, anche il mondo del food si fa sempre più tech e smart. Oltre ai blog di cucina, tante sono anche le app per mangiare, strumenti pratici e utilissimi che riescono a facilitarci la vita in più di un’occasione. Non solo infatti  sono in grado di suggerirci i migliori ristoranti della città o cosa cucinare agli ospiti dell’ultimo momento quando si ha ben poco in frigo, ma alcune di queste fungono addirittura da veri e propri social network, diventando luogo di condivisione, scambio e aggregazione. Curiosi di  conoscere 5 tra le più utili e divertenti? Dopo le migliori app per viaggiare, eccovi allora 5 app per mangiare che non potete assolutamente perdervi!

Authentico

Iniziamo subito con Authentico, un progetto nato da imprenditori e manager innamorati dell’Italia con lo scopo di salvaguardare il Made in Italy all’estero e contrastare il fenomeno dell’Italian Sounding, ossia l’imitazione dei prodotti italiani nel mondo. L’app permette ai consumatori di tutto il mondo non solo di riconoscere i prodotti autentici ma anche di conoscere le aziende che li producono, le ricette tradizionali e i ristoranti all’estero che utilizzano prodotti Made in Italy. Come funziona? Semplicissimo. Basterà scansionare il codice a barre del prodotto e l’app, oltre a fornire tutte le informazioni in merito, analizzerà immediatamente l’autenticità del prodotto, offrendo anche la possibilità di fare delle segnalazioni nel caso in cui si trattasse di un’imitazione. Semplice e immediata, è l’app per mangiare che tutti gli amanti del vero cibo italiano non possono lasciarsi sfuggire.

Foodography

Se amate il cibo e allo stesso tempo la fotografia e lo stile, l’app per mangiare che fa al caso vostro è Foodography, il primo social food tutto italiano. Utilizzata da chef, food blogger e appassionati di tutto il mondo, è l’app che trasforma il cibo in #food, dove i veri protagonisti sono i contenuti. Con uno stile elegante e un’interfaccia minimale, l’app permette di cercare foto di piatti scattate nelle vicinanze, archiviare le immagini preferite, seguire gli utenti più bravi e scoprire i migliori ristoranti. Ogni utente, inoltre, può contribuire attivamente con i propri contenuti scattando foto di piatti, specificando il nome e gli ingredienti, segnalando il locale in cui si trova e infine, con un utlimo click, condividerlo con tutta la Foodography community. Non vi resta che scaricare l’app (presto disponibile anche per Android) e scoprire il gusto di tutti i piatti del mondo per immagini!

Gnammo

Gnammo è il più grande portale web italiano di social eating. Tra tutte le app per mangiare, Gnammo è infatti quella che utilizza il cibo come strumento di convivialità e aggregazione, permettendo agli utenti o, per meglio dire, agli gnammers, di incontrarsi dal vivo e condividere la propria passione per il cibo. Attraverso l’app è infatti possibile organizzare una cena evento aprendo le porte di casa propria o aggregarsi ad una delle centinaia di tavole organizzate dagli altri utenti. Non solo: potrete anche programmare delle vere e proprie special dinner da gustare in diverse città italiane in location strepitose o, ancora, vivere l’esperienza del social eating nei vostri ristoranti preferiti. L’app perfetta per tutti coloro che amano cucinare, condividere e incontrare nuovi amici!

Svuotafrigo

Quante volte durante il giorno vi capita di aprire il frigo e non sapere cosa cucinare per cena? Niente più paura, smartphone alla mano e ci pensa Svuotafrigo. Con oltre 10.000 ricette in costante aggiornamento, l’app saprà infatti suggerirvi, in base agli ingredienti di cui siete a disposizione, il piatto che fa al caso vostro. Ma non solo: l’app è utile anche in quei casi in cui siamo a corto di fantasia ma allo stesso tempo vorremmo gustare un piatto sfizioso. La funzione Ispirami, infatti, è in grado di proporre tante idee per una cena gustosa realizzata con ingredienti di stagione.

Appetitoso

Se invece non avete voglia di mettervi ai fornelli ma volete gustare un piatto in particolare, Appetitoso saprà soddisfarvi diventando il vostro miglior consigliere gastronomico. Basterà infatti comunicare all’app cosa si vuole mangiare e la città in cui ci si trova e in pochi secondi saprà suggeririvi i migliori ristoranti in zona, proprio come farebbe una persona del posto. Facile ed intuitiva, è l’app perfetta per chi è in viaggio e vuole gustare i sapori tipici della tradizione di un luogo, ma anche piatti più moderni e di tendenza. Sia che vi troviate a Firenze e abbiate voglia di mangiare una buona bistecca alla fiorentina o che vi troviate a Roma e vogliate gustare la migliore carbonara o cacio e pepe, basteranno pochi click e sarete presto accontentati.

app per mangiare

@appetitoso

 

Foto copertina: Foodography

Marcella Scialla