cacio e pepe a roma
27 Giugno 2018   •   Marcella Scialla

Cacio e pepe a Roma: la top-10 da non perdere

«Insieme a Carbonara, Amatriciana e Gricia è il simbolo della romanità. Un piatto tanto semplice quanto gustoso: stiamo parlando di sua maestà la “cacio e pepe”. Scopriamo subito i dieci ristoranti dove poter gustare la miglior cacio e pepe a Roma»

Un primo piatto semplice, tradizionale, realizzato con pochi ingredienti ma dal gusto sbalorditivo. È  la cacio e pepe, l’emblema della romanità, fra i primi della tradizione più amati insieme a Carbonara, Amatriciana e Gricia. Per prepararla occorrono solo tre ingredienti principali: pasta, pecorino romano e pepe. Facile, direte. E invece non lo è! Come per tutte le cose all’apparenza semplici, bisogna prestare molta attenzione ai dettagli. Il segreto per ottenere una cacio e pepe perfetta sta tutto nella mantecatura, dosando sapientemente pecorino e acqua di cottura, al fine di ottenere una crema di formaggio della giusta densità, né troppo liquida né troppo collosa. Snap Italy ha selezionato per voi ben 10 ristoranti in cui la preparano magistralmente! Ecco la top-10 con tutti gli indirizzi dove mangiare la miglior cacio e pepe a Roma!

Felice a Testaccio

Era il 1936 quando Felice Trivelloni trasformava l’osteria aperta dal padre Guido in una delle trattorie romane più rinomate della città. Sebbene fosse famoso per i suoi toni burberi, il locale di Felice a Testaccio ha da subito conosciuto una folta schiera di appassionati che affollavano il suo ristorante, bramosi di gustare la sua cucina. Maestro indiscusso della cacio e pepe a Roma ed emblema delle ricette romane della tradizione più popolare, oggi la trattoria di Felice è portata avanti dal figlio Franco che mantiene fedelmente la stessa qualità dei piatti. Pecorino, acqua di cottura, pepe e i celeberrimi tonnarelli cacio e pepe di Felice sono serviti, cremosi al punto giusto e in porzioni abbondanti.

cacio e pepe a roma

@feliceatestaccio

Da Danilo

Tra le cacio e pepe a Roma, quella servita alla Trattoria Da Danilo è sicuramente tra le più rinomate. Seppur la carbonara e la trippa alla romana godano di ottima fama, il vero pezzo forte del menu sono infatti proprio loro: i tonnarelli cacio e pepe. La particolarità della cacio e pepe di Danilo consiste nel fatto che la pasta, rigorosamente fatta in casa, viene mantecata direttamente nella forma di pecorino romano e servita ai commensali. Il risultato è davvero da urlo! Cremosa e dal gusto intenso, è la cacio e pepe a Roma che non potete perdervi.

cacio e pepe a roma

@trattoriadadanilo

Roma Sparita

Nel cuore di Trastevere, il ristorante pizzeria Roma Sparita è un locale confortevole dotato di due sale interne e un ampio dehor nella splendida piazza di Santa Cecilia. I sapori della cucina sono quelli di un tempo e le specialità i piatti della tradizione romana. Primo tra tutti, ovviamente, la cacio e pepe, che è il vero cavallo di battaglia del ristorante. Tagliolini all’uovo con crema di pecorino serviti in un cestino di parmigiano e spolverati con pepe e pecorino grattugiato. In assoluto il piatto più richiesto al ristorante e una delle cacio e pepe a Roma più gustose, oltre che ben presentate.

cacio e pepe a roma

@romasparita

Roscioli

Una tradizione che va avanti dal 1824 e che ha visto il susseguirsi di quattro generazioni fanno di Roscioli una delle insegne storiche di Roma, sinonimo di qualità ed eccellenza nel panorama enogastronomico capitolino. Un nome che racchiude tante realtà diverse, primo tra tutti l’Antico Forno ma anche il caffè pasticceria, il wine club e, dal 2002, anche una raffinata bottega gourmet con cucina. Ad accogliervi un banco gastronomia colmo di prodotti di eccellenza italiani e non, frutto di una selezione maniacale all’insegna del buono e dell’artigianale. Nel menu potrete trovare tutti i piatti classici della tradizione romana, tra cui un’eccellente carbonara, anche se la vera protagonista è la cacio e pepe, realizzata con un mix di diversi tipi di pepe. Da leccarsi i baffi.

cacio e pepe a roma

@roscioliristorantesalumeria

Osteria Cacio e Pepe

Un nome, una garanzia. Cacio e Pepe è il ristorante dove poter scoprire, o riscoprire, i sapori più autentici della cucina romana. Una tipica osteria nel cuore di Trastevere dove potrete trovare tutti i piatti della tradizione, come coda alla vaccinara, trippa, pajata e, vera specialità della casa, tonnarelli cacio e pepe. Il locale è piuttosto piccolo e sempre affollato: sarà forse colpa della cacio e pepe da urlo? Senza dubbio.

cacio e pepe a roma

@osteriacacioepepe

Da Cesare al Casaletto

Cesare al Casaletto è la trattoria perfetta per chi vuole gustare una cucina tipica, semplice e genuina. Atmosfera familiare e rispetto della tradizione ne fanno una delle trattorie preferite dai romani, dove potersi sentire come a casa propria. L’attenzione nella scelta delle materie prime unita alla professionalità e alla passione di Leonardo Vignoli in cucina, rendono ogni piatto un capolavoro. La cacio e pepe qui è preparata in due versioni: con pasta dura (lunga o corta) o con i tradizionali tonnarelli freschi. Al cacio e pepe sono anche gli gnocchi fritti, altra specialità da non perdere. Se invece non volete rinunciare alla carne, provate il “quinto quarto”; non resterete delusi.

cacio e pepe a roma

@cesarealcasaletto

Osteria La Sol Fa

Quintali de passione, chilate de prodotti regionali, litri de bevande der teritorio, etti de competenza, ‘n pizzico de allegria, Q.B. de umiltà”. Questi gli ingredienti dell’Osteria La Sol Fa dove profumi, sapori e gentiliezza accompagnano i migliori piatti della tradizione romana. Dai primi piatti ai dolci, nel menu non manca nessuna specialità capitolina, tutte dal sapore ricercato e realizzate con la massima cura al dettaglio. Ogni giorno, inoltre, l’offerta gastronomica si arricchisce del “piatto in più”, proponendo gustose creazioni tradizionali o stagionali. Quanto alla cacio e pepe, è semplicemente starordinaria.

cacio e pepe a roma

@osterialasolfa

Lo Scopettaro

Situata nel cuore di Testaccio, Lo Scopettaro rappresenta da oltre 80 anni una garanzia in fatto di tradizione. Lente preparazioni, ingredienti selezionati e passione per i grandi piatti della tradizione romana sono le carte con le quali questa trattoria è riuscita a diventare non solo una delle più antiche di Roma, ma anche una delle più famose e amate.  Meta negli anni di tanti personaggi famosi, di cui sono conservate le tracce nel locale, potrete gustare qui i piatti di una volta come trippa, coda e coratella, oltre ai tradizionali primi come rigatoni in tutte le salse, gnocchi, fettuccine e, ovviamente, tonnarelli freschi cacio e pepe.

cacio e pepe a roma

@loscopettaro

Antica Trattoria da Carlone

Nell’Ottocento, un certo Carlo di grossa stazza, vi rivendeva il vino che produceva a Zagarolo. Con il passare degli anni, poi, la gestione è passata di generazione in generazione ai figli fin quando, negli anni ’90, “La capanna di Carlone” è passata nelle mani della famiglia Contini e si è trasformata nell’Antica Trattoria da Carlone, in assoluto una delle più apprezzate e famose della città. Tra i pezzi forti del menu la coda alla vaccinara e l’abbacchio, ma quello su cui vale davvero la pena puntare sono i primi: amatriciana, carbonara e cacio e pepe sono davvero speciali! Quale scegliere allora? Tutti e tre: con l’opzione del tris di primi fate il pieno di romanità!

cacio e pepe a roma

@anticatrattoriadacarlone

Osteria da Fortunata

Ad accogliervi all’ingresso un bancone con le signore di casa che preparano la pasta fresca: quale biglietto da visita migliore per chi vuole assaporare la più buona cacio e pepe a Roma? L’Osteria da Fortunata è una tipica trattoria romana, come quelle di una volta, dove poter gustare i sapori della tradizione in porzioni generose, immersi in un’atmosfera calda e accogliente. La cacio e pepe, così come la carbonara e altre specialità, è tra le più apprezzate della capitale grazie alla qualità della pasta, tirata a mano al momento, e al giusto bilanciamento di sapori. Impossibile resistervi!

cacio e pepe a roma

@osteriadafortunata

Marcella Scialla