AGRITURISMO IN TOSCANA
18 Maggio 2018   •   Marcella Scialla

Agriturismo in Toscana: 5 oasi di pace e gusto

«Ambienti confortevoli, paesaggi meravigliosi e sapori genuini: scopri qualche agriturismo in Toscana su misura per te nella nostra TOP 5»

Dopo avervi parlato dei migliori agriturismi nelle Marche, oggi vi portiamo alla ricerca di gusto e serenità in un’altra splendida regione italiana. Famosa in tutto il mondo per la sua cultura, i suoi borghi e le sue eccellenze enogastronomiche, la Toscana è infatti una delle regioni italiane maggiormente invidiateci. Se volete farvi un vero regalo e ritrovare la pace dei sensi, un soggiorno in un agriturismo in Toscana è decisamente quello che vi ci vuole: vere e proprie oasi di tranquillità lontane dal caos cittadino, dove potersi immergere nella natura e gustare i sapori più autentici della tradizione toscana.

Dalla Maremma alle colline del Chianti, dalle campagne senesi alla costa livornese, scegli l’agriturismo in Toscana che fa più al caso tuo nella nostra TOP 5!

Guadalupe Tuscany Resort – Braccagni (GR)

Situato nel cuore della Maremma, tra Grosseto e Castiglione della Pescaia, il Guadalupe Tuscany Resort è un agriturismo in Toscana davvero esclusivo, nel quale potersi sentire come a casa propria. Circondato dagli ulivi e dotato di ogni comfort, tra cui una piscina con zona idromassaggio, un campo da golf, una sala biliardo e un’area attrezzata per il barbecue, è una vera e propria oasi di serenità dove poter trascorrere piacevolissimi soggiorni e gustare i sapori toscani più sani e autentici. Grazie ad un orto biologico dove vengono coltivate verdure di stagione e ad un piccolo pollaio che consente di portare a tavola sempre uova freschissime, il ristorante Il Gallinaccio del resort offre infatti ai suoi ospiti piatti deliziosi e sani. Ricette classiche della tradizione toscana come tortelli maremmani, ribollita e acquacotta, oltre a salumi e formaggi di produttori locali di alta qualità e olio extra vergine di oliva biologico prodotto nell’azienda agricola del resort, sono solo alcune delle specialità che potrete gustare nell’incantevole cornice della Maremma.

Podere il Poggiolo – Pontassieve (FI)

Tra le incontaminate colline del Chianti Rufina, a pochi chilometri dalla “strada dei vini”, il Podere il Poggiolo è l’agriturismo in Toscana con fattoria che da ormai vent’anni Serena e Alessandro portano avanti con passione e dedizione. Una grande casa colonica circondata da nove ettari di terreno dove l’azienda produce vino rosso, olio evo, frutta e  prodotti dell’orto biologici. Ma non solo: a rendere il soggiorno indimenticabile anche una piscina e un grande maneggio per fare passeggiate a cavallo nelle campagne circostanti. I piatti genuini e antichi del patrimonio culinario toscano vengono serviti a I Sapori del Podere, il ristorante situato nel grande loggiato dell’agriturismo, dove è possibile gustare cene toscane con vista sulla vallata a lume di candela. Oltre 450 specialità da assaporare in questo angolo di natura incontaminata, tra cui gnudi, pici, zuccotto massese, pane toscano, frati lucchesi e tanti altri piatti della tradizione regionale.

Podere Pietraposa – Pomarance (PI)

Collocato in cima ad una collina dell’Alta Val di Cecina, l’agriturismo Podere Pietraposa è un antico casale ristrutturato nel piccolo borgo di Pomarance, immerso tra storia e natura. La passione per la campagna si riflette negli oltre 47 ettari di terreno dell’azienda agricola, coltivati con metodi naturali prevalentemente a cereali e uliveti, e nell’orto sinergico nel quale vengono coltivate frutta e verdura nel massimo rispetto della natura. Questi prodotti, insieme ad altri provenienti da aziende a km 0, sono i protagonisti della cucina del ristorante che, oltre a piatti tipici della tradizione toscana preparati con passione, offre anche menu vegetariani e vegani. Gnocchi alla lepre, maialino arrosto, falafel e pietanze a base di verdure sono tra i piatti forti di questo agriturismo in Toscana.

Villa Il Castagno – Siena

Villa Il Castagno è l’agriturismo in Toscana immerso tra le colline del Chianti, territorio da sempre dedicato alle attività agricole e, in particolar modo, a quelle vitivinicole. Ecco perché questo antico casale dispone di una propria cantina storica dove produce una serie di vini tipici del Chianti, perfetti da gustare in abbinamento a salumi e formaggi locali, e di un frantoio con ruote in pietra dove viene prodotto un ottimo olio extravergine d’oliva. Oltre a colazioni a base di prodotti locali e rinfreschi a bordo piscina, Villa Il Castagno dispone di un ristorante dove è possibile assaporare tutte le prelibatezze toscane e seguire corsi di cucina per imparare i segreti delle ricette tipiche regionali. Paesaggio suggestivo, spazi accoglienti e sapori  autentici fanno di questo agriturismo in Toscana il luogo perfetto per un soggiorno in totale relax.

Costa Etrusca – San Vincenzo (LI)

Affacciato sulla costa livornese con le isole Corsica, Elba e Capraia all’orizzonte, l’agriturismo biologico Costa Etrusca è una vera e propria oasi di tranquillità lontana dal caos cittadino. Giardini attrezzati per i più piccoli, ospitalità per gli amici a quattro zampe, una grande piscina e la vicinanza al mare rendono il soggiorno a Costa Etrusca tra i più piacevoli. Olio extravergine di oliva e marmellate realizzate con i frutti coltivati nel terreno di proprietà senza l’utilizzo di pesticidi, sono le principali specialità prodotte. Infine, l’Osteria al Braciere, il ristorante dell’agriturismo circondato da piante aromatiche, ulivi e roseti, propone un viaggio tra i sapori più autentici con salumi, formaggi, pasta fresca e specialità alla griglia. Non mancano i vini toscani, con un’attenzione particolare alle DOC di Val di Cornia e Bolgheri.

Foto copertina: Guadalupe Tuscany Resort

Marcella Scialla