colazione a napoli
13 Agosto 2018   •   Monica Mariani

Colazione a Napoli : la top 5 della tradizione partenopea

« Sfogliatelle, babà, graffe e tante altre specialità da gustare con un caffè dal sapore intenso ed unico. È questa la colazione a Napoli, da provare in questi bar storici selezionati da noi di Snap Italy »

Dopo Torino, FirenzeMilano e Roma è la volta di Napoli. Vi consigliamo 5 caffè storici da provare assolutamente. Ognuno con la sua storia e le sue specialità. Unici per gusto e qualità, questi locali hanno fatto la storia della città e sono mete di fiducia dei napoletani. Se vi trovate in vacanza nella città partenopea, non potrete fare a meno di provarli, per una colazione a Napoli da non dimenticare.

Gran Caffè Gambrinus

“La più prestigiosa caffetteria di Napoli”. Da 150 anni da Gambrinus il caffè espresso viene preparato secondo l’antica ricetta napoletana con le miscele più pregiate. Il questo locale, perfetto per la vostra colazione a Napoli, potrete accomodarvi nei tavolini con vista su Piazza Plebiscito. Oltre all’ottimo caffè, potrete gustare prodotti della pasticceria tipica napoletana come le sfogliate e i babà. Ma non solo, in questo storico bar potrete gustare anche un’ottima colazione salata. Gambrinus è da sempre il caffè letterario della città, punto di incontro di intellettuali, politici e uomini d’affari. Frequentato dai Presidenti della Repubblica Italiana in visita a Napoli, non vi resta che fare tappa in questo locale che ha fatto la storia.

Antica Pasticceria Vincenzo Bellavia 

La tradizione palermitana e la creatività napoletana si sono unite in questa storia pasticceria a Napoli dal 1925. A Piazza Arenella si trova l’Antica Pasticceria Vincenzo Bellavia. In questo locale potrete fare colazione con le tipiche sfogliatelle frolle o ricce o con un cornetto artigianale doppia sfoglia. Una pasticceria ormai giunta alla quarta generazione, in cui qualità e bontà sono assicurate. Prodotti sempre nuovi e sempre freschi per accompagnare il caffè con un pizzico in più di dolcezza.

Caffè Ciorfito

In via S.Biagio dei Librai, 90 si trova il Caffè Ciorfito. In questo locale troverete dai classici caffè e cappuccini a quelli decorati con cioccolato e creme. Ma anche cornetti, trecce, graffe, sfogliatelle e tanto altro. Questo locale è diventato un’istituzione a Napoli, per bontà dei prodotti e accoglienza. Ma non solo: questo locale è stato ed è tutt’ora, tappa di personaggi famosi. Tra questi Enzo Miccio ed Alessandro Cecchi Paone. Un locale assolutamente da provare per le innumerevoli bontà e per incontrare, magari, i vostri idoli.

Antica Pasticceria Giovanni Scaturchio

Presente in 5 sedi tra cui quella storica in Piazza San Domenico Maggiore, 19, l’Antica Pasticceria Giovanni Scaturchio è un’altra meta imperdibile per la vostra colazione a Napoli. La frolla, la riccia, il babà e tutti i prodotti dell’autentica pasticceria napoletana. Ma non solo: da Scaturchio potrete assaggiare un prodotto unico nel suo genere: il Ministeriale. Questo dolce, è stato creato da Francesco Scaturchio negli anni ’20 per amore di una diva, che glielo commissionò. Ne uscì fuori un medaglione ricoperto di cioccolato fondente, con all’interno una morbida crema al liquore, composta inoltre da ricotta, frutta e nocciola.

Antica Pasticceria Carraturo 

A Porta Capuana si trova l’Antica Pasticceria Carraturo, in cui dal 1837 il maestro pasticcere Carraturo iniziò a specializzarsi nella sfogliatella “riccia”. Passeggiando verso il Lungomare di Mergellina, i napoletani usano passare da Piazza di Porta Capuana per questo delizioso dolcetto chiamato anche “pasticciotto”. Una tappa assolutamente consigliata, dove gustare anche un ottimo caffè e tante altre specialità napoletane per la vostra colazione a Napoli.

Foto Copertina : profilo instagram Marika breakfast And coffee

Monica Mariani