caffè letterari a roma
03 Dicembre 2018   •   Francesca Celani

Caffè letterari a Roma: ecco quali sono i migliori 5!

«Quali sono i migliori caffè letterari a Roma? Ecco 5 indirizzi delle librerie-caffè più belle e originali della capitale!»

Se avete voglia di leggere un libro sorseggiando un drink, magari con la compagnia di un amico, o se volete seguire dei corsi particolari, incontrare editori, o andare ad ascoltare qualche presentazione di libri di nuovi e giovani editori, i caffè letterari a Roma sono assolutamente il luogo giusto per voi! Vintage, moderni, internazionali, solidali e chi più ne ha più ne metta, di caffè letterari a Roma ne esistono davvero tanti, ma noi di Snap Italy abbiamo stilato una TOP-5 adatta a qualsiasi tipo di esigenza! Ecco le migliori 5 librerie-caffè della capitale!

Libreria Caffè Bohémien

La Libreria Caffè Bohèmien è situata nel Rione Monti, ed è sicuramente uno dei caffè letterari a Roma più eleganti e particolari. Divani vintage, drappi rossi, colori sgargianti e un’atmosfera novecentesca vi avvolgeranno in questa libreria caffè, che vi riporterà davvero indietro nel tempo, con uno scenario che ricorda tanto quello di Owen Wilson in Midnight in Paris.  Sorseggiando un thé, un calice di vino, un cocktail o un espresso, potrete leggere uno dei tanti libri presenti nel locale, ma non è finita qui.

Infatti a disposizione degli ospiti vi è anche un pianoforte, che può essere suonato da chiunque voglia dare sfogo al suo estro. Per pittori, fotografi o qualsiasi tipo di artista, è permesso di esporre le proprie opere nelle sale e in maniera del tutto gratuita! Libreria Caffè Bohémien è anche l’ideale per un aperitivo particolare: infatti ogni giorno dalle 19.00 alle 21.00 vi è un aperitivo a tema, con piatti davvero originali. Insomma, se volete passare una serata diversa dal solito immergendovi in una magica atmosfera, questo è uno dei caffè letterari a Roma che fa per voi!

Libreria Caffè Giufà

Siamo nel quartiere di San Lorenzo, luogo della capitale tanto discusso ma anche tanto amato dai giovani. Giufà è una libreria indipendente, che propone una grande selezione di titoli e editori nei settori di graphic novel, fumetti, albi illustrati, narrativa contemporanea italiana e internazionale, che potrete leggere nella grande sala centrale. Ma Giufà non è un semplice luogo per leggere i libri, ma uno dei caffè letterari a Roma dove più di tutti potrete vivere una vera e propria esperienza culturale: qui infatti tantissime culture diverse tra loro si incontrano, tramite la letteratura, l’arte e la musica.

E quando si parla di cultura, il cibo non manca mai. Da Giufà potrete trovare una vasta selezione di cibi e bevande biologiche e eticamente sostenibili: torte e dolcetti della pasticceria artigianale il Mondo di Laura, infusi bio, vini naturali e biodinamici provenienti da piccole cantine, bibite Lurisia, succhi di frutta Achillea, la Ubuntu Cola (proveniente dalla rete del commercio equo e solidale), e birre stagionali. Giufà è il luogo giusto per vivere un’esperienza culturale a tutto tondo.

Caffè Letterario

Impossibile parlare dei caffè letterari a Roma senza citare il Caffè Letterario, la prima libreria caffè che ha aperto nella capitale. Ormai si sà, tra tanti murales, organizzazioni culturali e le tante sedi dell’Università Roma Tre, il quartiere Ostiense si è del tutto trasformato, divenendo un luogo fondamentale per i giovani. E quel miglior luogo per far sorgere il Caffè Letterario?

Questa libreria caffè è pensata infatti come un vero e proprio luogo culturale, dove si leggono e si possono anche acquistare libri, si scambiano idee, si svolgono attività di co-working, ovviamente il tutto davanti a un caffè, una birra, un the o qualsiasi cosa si voglia. Inoltre il Caffè Letterario,  collaborando con Pultrone, espone opere di giovani architetti, mostrando così il design più contemporaneo, e insieme anche le creazioni dei più grandi maestri del Novecento. E ogni parte del Caffè, dalla libreria ai luoghi di aggregazione, è arredata con elementi di design che possono essere giudicati e anche acquistati. Facile capire perchè il Caffè Letterario sia uno dei Caffè Letterari di Roma per eccellenza!

Tra le Righe

Siamo nel quartiere Africano, precisamente a viale Gorizia. Qui sorge Tra le Righe, un caffè letterario nato dalla passione e dall’interesse per la cultura di sei amici. Questo è uno dei caffè letterari a Roma che dà più spazio possibile alle piccole case editrici e ai giovani autori che meritano di essere considerati. Oltre a questo, viene proposto il meglio della narrativa italiana e straniera, anche con un settore di libri in lingua inglese, francese e spagnolo.

Tra le Righe organizza anche molti corsi per grandi e piccini, come quello di disegno, di degustazione sensoriale, di origami e di cinema; senza dimenticare ovviamente le varie mostre che si susseguono in questa libreria caffè. Sfogliando libri o chiacchierando con i vostri amici, presso Tra le Righe potrete fare colazione, o sorseggiare una cioccolata calda, un bicchiere di vino, un the, e soprattutto prodotti del commercio equo e solidale. Per l’aperitivo, dal lunedì al sabato dalle 19 fino alle 20, potrete assaggiare birre provenienti da tutto il mondo, e vini di piccole aziende di grande qualità. Vi è la possibilità anche di pranzare, fra torte rustiche, lasagne, insalate o qualsiasi altra cosa vogliate!

Mangiaparole

Siamo in Via Manlio Capitolino, in uno dei caffè letterari a Roma più famosi: parliamo di Mangiaparole. Qui si può mangiare, studiare, leggere libri, comprarli o ordinarli. O semplicemente si può usare come biblioteca, portandosi un libro da casa e mettersi su uno dei tanti divani, rilassandoti e sorseggiando qualcosa da bere. Oppure è un luogo per trovare la propria serenità, studiando per un esame; ma da Mangiaparole si può anche organizzare una festa di compleanno, presentare un libro.

Insomma, bisogna aggiungere altro? Mangiaparole è un luogo curato fin nei minimi dettagli, carico di un’atmosfera unica, che ti fa sentire a casa e ti permette di rilassarti a pieno, lasciando i tuoi problemi fuori da quella porticina. I cibi e le bevande proposte sono gustose, sane, con opzioni vegan.  E oltre a questo si organizzano anche tantissimi corsi e laboratori, per grandi e piccini. Insomma, un luogo versatile al massimo, e adatto veramente a qualsiasi tipo di esigenza!

Francesca Celani