prodotti tipici del trentino
12 Ottobre 2018   •   Manuela Ciliberti

Prodotti tipici del Trentino: alla ricerca dei sapori genuini

«I prodotti tipici del Trentino da provare almeno una volta nella vita! C’è chi ama il mare e un buon spaghetto alle vongole ma non si può non assaggiare il cibo sano e genuino che ci regala la montagna.»

Tra boschi, sentieri e vallate il profumo dei prodotti tipici del Trentino arriva sulla tavola. Oggi Snap Italy vi accompagna in un tour enogastronomico di sapori nostrani e di storie del passato che profumano di tradizione e di antiche ricette. Dal cuore delle Dolomiti oggi vi presentiamo i migliori prodotti tipici da poter portare sulle vostre tavole.

Speck Alto Adige

Lo speck Alto Adige Igp è un marchio di alta qualità e tradizione altoatesina. Non è un insaccato qualsiasi, a differenza del prosciutto, la peculiarità e allo stesso tempo il gusto saporito viene dato dall’essiccatura all’aria aperta. La stagionatura di questo salume è circa di 22 settimane. Lo spessore dello speck è appositamente più massiccio rispetto al prosciutto e da ciò ne deriva il nome “speck” (spesso). L’alternanza di fumo (affumicato) e l’aria fresca di montagna regalano il sapore tipico dello speck. Le baffe dello speck, ovvero la superficie scura che troviamo come fosse una buccia, sono cosparse di sale e spezie varie come rosmarino, alloro e pepe. Il sale è ben dosato, non deve essere troppo salato. È un alimento tipico dell’Alto Adige pertanto è sempre l’ora giusta per uno spuntino accompagnato da un buon pane caldo appena sfornato e si trova facilmente in ogni ricetta tipica trentina come nei canederli o nelle focacce.

Casolèt e Trentingrana

Il Casolèt e il Trentingrana sono due formaggi che fanno parte dei prodotti tipici del Trentino. Il Casolèt è un formaggio tipico della Val di Sole, delicato ma dal sapore genuino. Una specie di cacio a pasta tenera, prodotto esclusivamente con latte vaccino crudo. Il termine casolet deriva proprio dalla parola casa, la casa del pastore dove lavora questo formaggio buonissimo. Provatelo anche cotto leggermente sulla piastra: non si scioglie, rimane abbastanza morbido con un sapore di altri tempi! Il Trentingrana invece è il tipico formaggio grana che usiamo grattugiato sulla pasta, creato da Michele Marchesi che imparò nel 1920 la produzione del Parmigiano Reggiano e nel 1982 diede vita a questo nuovo formaggio grana che ad oggi è premiato come formaggio di miglior qualità. Il Trentingrana è parte della famiglia Dop Grana Padano. Viene prodotto con i soli ingredienti: latte, sale e caglio.

Mele

Se vi capita di andare verso le Dolomiti in auto, vi accorgerete che appena approdati tra la Val di Sole e la Val di Non, sarete invasi da alberi di melo lungo la strada che percorrerete. Un’infinità di mele di ogni tipo. Le mele sono i prodotti tipici del Trentino in tutte le loro varietà, possiamo trovare: la mela golden delicious a buccia gialla, la renetta dalla forma più piccolina e la red delicious, rossa dolce. Le mele rosse della Val Venosta sono marchio Igp insieme alle famose Melinda e Marlene. Insomma, una quantità e varietà infinita di mele che potete gustare all’interno di migliaia di ricette, dalla classica torta di mele o lo strudel, alla pasta fatta in casa con speck e pezzetti di mela.

Canederli

I canederli oltre ad essere prodotti tipici del Trentino sono una ricetta tipica anche di Germania, Polonia e Austria. Si tratta di polpettine ripiene di speck, formaggio, prezzemolo e farina. Vengono poi cotte in acqua salata e aggiunte nel brodo. Un altro modo per poterli cucinare e mangiare sono i canederli nella versione dolce ripieni di albicocche e formati da un impasto ricoperto di pangrattato successivamente fritto e cosparso di zucchero a velo. Ma diciamo che in Trentino si è soliti mangiarli in brodo per un piatto sostanzioso e gustoso tipico di montagna.

Vino

Il vino per eccellenza del Trentino è sicuramente il Gewürztraminer Doc dell’Alto Adige. La cosiddetta strada del vino fondata nel 1964 è uno dei percorsi più antichi del vino in Italia dove si coltiva l’uva aromatica da cui nascono i migliori vini. Il profumo è speziato ed il gusto aromatico e dolce. La peculiarità di questi vini è proprio l’uva selezionata e aromatica. Da queste stesse vigne nasce anche il Müller-Thurgau del Trentino, vino doc della provincia di Trento dal sapore fruttato e delicato, Pinot Grigio del Trentino, il Trentino Sauvignon, il Trentino Moscato, Cabernet, Chardonnay, il Merlot e tantissimi altri vini pregiati e tipici della regione da abbinare a particolari pietanze.

Manuela Ciliberti