Parchi per bambini
02 Luglio 2019   •   Argia Renda

Parchi per bambini, il divertimento in città è assicurato

«In attesa del mare, il modo migliore per far svagare i vostri piccoli è quello di portarli in uno dei tanti parchi per bambini presenti in città.»

Quali sono i parchi per bambini più belli in città? La scelta è difficile, ammettiamolo, gli spostamenti sono complicati e tra il lavoro e questo caldo, uscire di casa è veramente fastidioso. Quel che è certo, però è che anche i vostri piccoli hanno diritto a qualche ora di svago tra giochi, acqua e divertimento. Allora, oggi vi regalo qualche dritta, che proprio non potete perdere.

Italia in miniatura – Rimini

Cominciamo con l’Italia in miniatura, il parco tematico di Rimini, in cui si potrà fare una passeggiata tra la storia: 273 miniature riproducono con tanti particolari le meraviglie architettoniche del patrimonio italiano. Ad esempio, all’interno della struttura vi capiterà di imbattervi nella Basilica di San Pietro, l’Arena di Verona, il Duomo di Milano, la Torre di Pisa e molto altro.

Non è tutto, grande spazio dedicato anche al divertimento puro: i piccoli potranno percorrere un fiume su dei tronchi di una vecchia segheria, oppure assistere a spettacoli di Cinemagia o ancora percorrere dei percorsi mozzafiato tra le cime degli alberi di AreAvventura.

Zoomarine – Roma

Ci spostiamo a Torvaianica, nel comune di Pomezia, all’interno di Zoomarine. Il parco ha riaperto e con lui tutte le attività, che sono ben trentadue. Ad esempio, per tutti gli amanti degli animali, vi consiglio di andare a trovare i delfini, i pappagalli e i pinguini e nel frattempo approfittarne per fare un tuffo in piscina o per provare gli scivoli ad acqua o per vedere i dinosauri. Per i più avventurosi, poi, sappiate che è possibile sfidare i vostri avversari su un galeone, muniti di cannoni a acqua.

Parchi per bambini a Riccione

Concludo all’interno del parco Acquafan, composto dalla Piscina del Mito: si estende per una superficie di 2.800 metri quadrati e raggiunge nel suo punto più profondo oltre i 3 metri di altezza; vanta una capienza di 3.300 metri cubi d’acqua. La Piscina a Onde deve il suo nome alle onde ricreate artificialmente che si sviluppano in maniera graduata grazie ad uno speciale computer. Il momento delle onde è preannunciato dal suono della campanella, che ogni ora richiama gli ospiti nella grande piscina per quello che negli anni è diventato uno degli appuntamenti da non perdere di Aquafan.

Non è tutto: Aquafan è il parco acquatico più famoso in Europa, grazie ai suoi spettacolari giochi d’acqua, agli innumerevoli eventi e alla sua capacità di essere ancora oggi un luogo di moda e tendenza. Il divertimento è assicurato con i suoi fantastici scivoli, lunghi in totale oltre 3 km: dal Kamikaze all’Extreme River, dallo Speedriul al River Run, dal Surfin’hill al Twist e ai Tobogas. Non dimenticate, infine, lo StrizzaCOOL: l’attrazione formato famiglia che permette discese su un gommone più persone alla volta.

Argia Renda