panini a napoli
13 settembre 2018   •   Marcella Scialla

Panini a Napoli: il meglio del fast food partenopeo di qualità

«Dalla classica rosetta con la mortadella agli hamburger dal ripieno esplosivo, ecco tutti i panini a Napoli da non perdere per un mordi e fuggi gustoso e di qualità»

Rieccoci a parlare di street food partenopeo e, più nello specifico, di panini a Napoli. Dopo avervi infatti parlato delle migliori friggitorie dove gustare il tipico cuoppo fritto, stavolta ci occupiamo di un altro protagonista indiscusso del cibo da strada. Snap Italy ha infatti selezionato per voi 5 fast food d’eccellenza dove, tra rosette con la mortadella e gustosissimi hamburger, regalarvi una pausa mordi e fuggi indimenticabile. Ecco tutti gli indirizzi dove trovare i migliori panini a Napoli!

GiòGiò e Carmen

Primo indirizzo dove trovare degli ottimi panini a Napoli è Giò Giò e Carmen, la paninoteca e crostoneria in Largo Antignano, al Vomero. Ingredienti di ottima qualità e sapienza negli abbinamenti rendono sia i panini che i crostoni unici nel gusto. Tante le proposte sul menu, tra cui panini con wurstel, porchetta di Ariccia, carne di scottona, cotoletta e hamburger, da abbinare ad altrettanti gustosi contorni. Ottima anche la stuzzicheria che offre sfizi come patatine fritte fresche e polpettine. Il locale è abbastanza piccolo e offre pochissimi posti a sedere ma la bontà dei prodotti offerti, l’ottimo rapporto qualità/prezzo e la cortesia dello staff, rendono questo locale imperdibile per gustare degli squisiti panini a Napoli, in un’atmosfera amichevole e cordiale.

Puok Burger Store

Arriviamo da quello che è considerato come una vera e propria istituzione in materia di panini a Napoli, il tempio del peccato di gola. Stiamo parlando di Puok, la famosissima hamburgeria take away in via Cilea di Egidio Cerrone, alias Puok e Med. Buongustaio, food influencer e grandissimo estimatore della cucina napoletana, Egidio ha racchiuso nel suo locale tutta la sua passione per il cibo buono, semplice e di strada. Il menu è giustamente improntato sul poco ma buono: sei panini più quello speciale del mese, patate LambWeston da accompagnare con una bella proposta di stuzzicanti salse e qualche birra artigianale o di qualità. Tra gli ottimi panini alla napoletana, assolutamente imperdibile è il Mammà: polpetta fritta, provola affumicata, parmigiana di melanzane, fonduta di provola al basilico e la bomba di gusto è servita!

Il Boss dei Panini

Spostandoci in via Argine, potrete colmare la vostra voglia di panini a Napoli da Il Boss dei Panini, la paninoteca nata nel 2017 su iniziativa di Angelo Di Fraia, esperto (boss, appunto) del settore. Dall’invenzione delle ricette fino alla preparazione dei contorni e dei panini stessi, tutto è a gestione familiare e all’insegna della passione per il cibo di qualità e dell’artigianalità. Scottona, chianina, porchetta, hamburger di prima scelta da abbinare a contorni come peperoni, zucchine alla scapece, parmigiana di melanzane, melanzane a funghetto sono alcune delle prelibatezze tra cui scegliere dal menu esposto a parete per comporre il vostro panino preferito. Non mancano tra gli ingredienti selezionati chicche locali come la provola di Agerola o salame sott’olio prodotto artigianalmente.

K’meat? Paninoteca – Macelleria

In via dei Tribunali, non potete di certo perdervi i famosi panini a Napoli di K’meat?, la paninoteca specializzata in carni fresche e di qualità. Nata infatti come prosecuzione della storica macelleria di famiglia, nel cuore del centro storico di Napoli, questo fast food che unisce ai prezzi competitivi la qualità dei prodotti offerti, fa proprio della carne il marchio distintivo dei suoi panini. In ogni panino è racchiuso tutto il sapore della Napoli verace. Qualche esempio? Polpetta, provola e friarielli e il gusto della tradizione è garantito. Ottima anche la stuzzicheria, tra cui polpettine fritte in vari gusti.

I Love Murtadell 

Concludiamo il nostro tour alla ricerca dei più gustosi panini a Napoli in via Mezzocannone, dove a regnare è I Love Murtadell, il fast food nato dalla geniale intuizione dell’imprenditrice napoletana Morena, che a colpi di panini caldi con la mortadella ha rivoluzionato il take away napoletano, tradizionale ma al tempo stesso al passo con i tempi. Via libera quindi con panini, baguette, piadine e toast da farcire con mortadella di puro suino di elevata qualità e contorno di friarielli, pomodori, rucola e tanto altro ancora. Da provare anche l’aperitivo a base di mortadella cruda, cotta e in tante diverse varianti, tra cui il cannolo salato con mousse di mortadella.

Foto copertina: Puok Burger Store

Marcella Scialla