borse estate 2018
16 maggio 2018   •   Verdiana Cavezzan

Borse estate 2018: qualità ed eccellenza italiane tra i brand emergenti

«In vista della stagione più calda scopriamo le tendenze per le borse estate 2018: tanti brand Made in Italy da non perdere di vista e tante novità tutte da scoprire. Un consiglio a tutti gli uomini: se vi farebbe piacere essere guardati come le donne guardano le borse… regalatele!»

È noto a tutti che la borsa è l’oggetto del desiderio di tutte le donne di qualsiasi età; è l’accessorio che sin da bambine ci si porta con sé, che nella giovinezza viene usato come oggetto estetico e che anche le anziane portano ancora con loro in tutte le occasioni. Insomma è un marchio femminile che rappresenta il mondo femminile, anche perché, per la maggior parte di loro, la borsa, diventa un vero e proprio bagaglio ricco di oggetti da portare sempre con sé. Del resto non mancherà mai nulla nella borsa di una donna: qualsiasi cosa potreste chiedere si troverà proprio lì dentro. Anche gli stilisti si sono sempre impegnati per offrire il meglio alle tante fashion victim, cui non basterebbe comprarne una al giorno, rimanendo affascinate davanti alle vetrine. Perciò, se vi interessano i trend sulle borse estate 2018 abbiamo i consigli giusti per tutte voi: nonostante l’armadio pieno di borse molto simili lo spazio per nuove borse si trova sempre, a costo di indossarla anche solo una volta o poco più. Tanti anche i giovani talenti che si cimentano nella creazione di questo accessorio così tanto amato, alla ricerca della formula perfetta in fatto di borse estate 2018. Noi di Snap Italy vi offriamo, quindi, una lista di alcuni brand Made in Italy che ci regalano borse estate 2018 di ottima qualità ed eccellente manifattura:

È il brand di Federica Gatti, giovane designer romana, nato nel 2012 con l’idea di coniugare artigianato, design e versatilità. È un prodotto caratterizzato da linee pure e geometrie minimaliste, con uno stile contemporaneo e glamour. I diversi modelli di F2A rendono il prodotto versatile ed adatto ad ogni occasione, offrendo borse estate 2018 da non perdere.

Molisano,  cresciuto tra le vie di un paese, ha girato per il mondo ma poi è ritornato nella sua regione per renderle omaggio. Come? Attraverso la creazione di borse che lui descive così: “non sono dei semplici oggetti ma sono passione, amore, gioia. Tutto insieme. E se riuscirete a trovare almeno una di queste cose in una mia borsa, allora vuol dire che mi avrete reso felice

Nasce a Roma e studia in Germania; Irma, però, è già un’eccellenza nel settore delle borse, avendo lavorato nella maison Fendi. Dietro la creazione di queste borse c’è un accurato studio di ricerca sulla forma e sui materiali. Simbolo del Made in Italy tutto lavorato da pellettieri italiani, che uniscono eccellenza e alta artigianalità. Il loro motto è “unire creatività e metodo, il know-how artigianale e la qualità dei materiali: sono questi i valori di un mondo in cui tutto è progetto

Designer romana che nel 2016 dà vita al suo brand, semplice, con linee pulite e poliedrico. Altro marchio Made in Italy con molta cura del dettaglio e qualità dei materiali. “Il concept nasce dalla volontà di dare forma ad un oggetto indispensabile nell’universo moda, in grado di soddisfare l’immaginario femminile ma non solo. Da zaino diventa tracolla, da tracolla borsa a spalla”.

Una continua sperimentazione di forme e materiali diversi ha portato alla nascita di Panù, brand Made in Italy con sede in Umbria. In meno di due anni questo marchio si è diffuso anche a livello internazionale, divenendo famoso anche per l’utilizzo di materiale PVC, che dà al prodotto più resistenza e maggiore leggerezza. Tutti prodotti lavorati a mano quelli di Panù, con molta cura nel dettaglio e realizzazione in pluriball.

Verdiana Cavezzan