sunset yogurt gioielli tettine boobies jewels
03 Giugno 2019   •   Deborah Scaggion

Sunset Yogurt: I gioielli sono parte di noi!

«Sunset Yogurt è una gioielleria contemporanea in cui tradizione, artigianato e creatività si fondono, dando vita a piccole gioie per gli occhi, e non solo!»

Più volte abbiamo parlato dell’arte non solo come qualcosa di accessibile a pochi, ma anche come un parte integrante della nostra vita. L’arte, infatti, non è soltanto quella che vediamo in antichi musei dall’aspetto magniloquente o nelle case d’asta più prestigiose del mondo, è arte anche la bellezza di ciò di cui ci circondiamo ogni giorno. La bellezza della quotidianità si può trovare nel design di una stanza, o nei colori vibranti di una t-shirt, o ancora in un gioiello fatto a mano.

Cosima Montavoci, invece, esprime la sua creatività attraverso Sunset Yogurt, un brand moderno e creativo in cui confluiscono la sua ricerca artistica e la sua passione per il vetro di Murano.

Sunset Yogurt

La storia di Cosima è decisamente unica. Nel 2005 ha cominciato a lavorare il vetro quasi per caso. Successivamente, lascia l’Italia per frequentare l’università ad Amsterdam, dove nel 2015 si laurea in Arte Contemporanea. Sunset Yogurt nasce nel 2016, come progetto che unisce la ricerca artistica di Cosima con la sua passione per la lavorazione del vetro.

Il nome del brand, infatti, si rifà alla visione poetica della lavorazione artigianale attraverso cui vengono realizzati i suoi gioielli in vetro di Murano. Infatti, come racconta Cosima, alla temperatura di fusione il vetro ha la consistenza dello yogurt e il suo colore rosso ricorda molto quello del tramonto: una peculiarità che si riflette quindi nel nome del marchio.

La Collezione “Thingness

La ricerca artistica di Cosima trova espressione nella sua collezione “Thingness”. In questa collezione, diverse parti del corpo vengo ricreate con  in vetro di Murano: gambe, volti e dentini, ma anche tettine! Avete capito bene, le “Boobies” sono delle “tettine” di vetro, simbolo di una donna forte e intraprendente, spesso erroneamente definita ‘con gli attributi’.

La collezione “Thingness” trova la sua fonte d’ispirazione nel lavoro dell’artista contemporaneo Paul Thek. Secondo l’artista «decorare corpi con pezzi di corpo ci aiuta ad apprezzare la gioia che deriva dall’accettare la nostra oggettività». Un’idea che trova un esempio perfetto nei lavori di Cosima, così come nel suo Atelier.

L’Atelier di Venezia

Dopo aver partecipato a diverse mostre, dalla Design Fashion Week di Milano alla Sieraad Art Fair ad Amsterdam, questo brand è “tornato a casa” e ha aperto un atelier a Venezia. Ovviamente, anche in questo caso il luogo non è affatto scontato. Infatti, si tratta di una ex macelleria, della quale è stato mantenuto quasi tutto.  All’interno si possono trovare i marmi, la porta della cella frigorifera e i ganci per la carne, che oggi sorreggono gli espositori per gioielli. Questo contesto originale si sposa perfettamente con la “carnalità” dei gioielli. Attraverso questi gioielli è possibile affrontare temi delicati come la mortalità  e l’oggettificazione di se, il tutto con un pizzico di umorismo.

Sunset Yogurt è sempre all’insegna dell’innovazione, anche online. Infatti, tutti i gioielli si possono vedere e comprare sul sito web, nel quale si può pagare anche in bitcoins!

Deborah Scaggion

Crediti immagini di copertina: sunsetyogurt.com