parcheggi in aeroporto
24 Aprile 2019   •   Benedetta Scifo

Parcheggi in aeroporto più costosi dei voli aerei? Ecco come risparmiare!

«Vi capita spesso di essere alle prese con i costi troppo elevati dei parcheggi in aeroporto? Niente paura: con i giusti consigli potrete risparmiare anche voi!»

Se si deve prendere un volo, la soluzione più comoda ed economica sarebbe quella di raggiungere l’aeroporto di partenza e lasciare l’auto in sosta. È infatti più facile, una volta atterrati, riprendere l’auto per guidare fino a casa. Niente di più semplice quindi, se non fosse per il prezzo eccessivo dei parcheggi in aeroporto. Spesso sono così elevati che preferiamo rinunciare, adottando soluzioni meno pratiche o per nulla economiche. Per fortuna esistono soluzioni alternative ai parcheggi ufficiali dei terminal. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Le possibili soluzioni per l’auto se si deve prendere un volo

Finalmente arriva il giorno della partenza: preparate le valige e presi i biglietti siamo pronti ad uscire per dirigerci in aeroporto e prendere il volo, magari low cost, e prenotato da tempo per risparmiare anche qualcosina in più… Tutto ok se non fosse per un piccolo problema: dove lasciare la macchina una volta arrivati in aeroporto? Certo, se non avete necessità dell’auto, potete anche valutare di prendere i mezzi pubblici, rischiando però di subire contrattempi e di arrivare in ritardo perdendo il volo. Questa possibilità non è neanche da prendere in considerazione se si tratta di un viaggio di lavoro. Infatti, affidarsi ai mezzi pubblici è come giocare alla lotteria: non sai mai cosa ti può capitare. Inoltre, se atterrate in orari notturni, cioè quando i mezzi pubblici sono carenti o inesistenti, siamo certi che rimpiangerete la vostra scelta.

L’ideale, certo, sarebbe farsi accompagnare e poi farsi riprendere da qualche amico o parente volenteroso. Purtroppo, questa soluzione è l’ideale per voi ma non per coloro che devono provvedervi. L’unica possibilità, quindi, sembrerebbe raggiungere l’aeroporto con la propria auto. Certo è che il prezzo dei parcheggi in aeroporto può raggiungere livelli proibitivi e assolutamente non economici. Si pensi che per una sosta di una settimana si può spendere anche più di 100 euro. In assoluto l’aeroporto più caro, in termini di parcheggi, è quello di Bologna. Mentre, quello meno caro sembrerebbe essere quello di Torino, con una tariffa media settimanale non inferiore a circa 50 euro. E gli aeroporti di Milano? L’aeroporto Linate ha parcheggi piuttosto cari, che vanno dai 90 euro ai 160 euro. Per un parcheggio Milano Malpensa, invece, si dovrà sborsare un prezzo a partire da 75 euro. Per fortuna queste non sono le uniche soluzioni: esistono, infatti, anche parcheggi più economici che non hanno nulla in meno di quelli ufficiali degli aeroporti.

I parcheggi low cost: come trovarli

Così come esistono i voli low cost, siamo molto felici di confermarvi che esistono anche i parcheggi low cost. A questo proposito Parkos.it si rivela il principale riferimento di settore per coloro che necessitano di parcheggi in aeroporto a prezzi ragionevoli. Le modalità offerte sono due: il servizio navetta e il car valet. Nel primo caso potrete raggiungere il parcheggio che avete scelto online, tramite comoda prenotazione, parcheggiare l’auto nel vostro posto riservato e prendere la navetta gratuita che vi trasferirà all’aeroporto. I servizi di Parkos sono disponibili nei pressi di ciascun aeroporto, ad una distanza variabile e compresa fra i 3 e i 10 minuti circa.

Questa è la soluzione in assoluto più economica, inoltre permette di scegliere tra parcheggi coperti e scoperti, in ogni caso sorvegliati e dotati di tanti servizi per il massimo comfort. Potrete infatti trovare l’autolavaggio, le colonnine di ricarica per i veicoli elettrici, le sale d’attesa e molto altro, a seconda del luogo. La navetta sarà presente anche al momento dell’atterraggio, previa comunicazione telefonica. Se invece volete il massimo della comodità, potrete optare per il servizio di car valet. Si tratta di un’opzione che permette di scegliere il parcheggio ma di non arrivarci mai poiché l’auto sarà presa in consegna dall’autista, direttamente al terminal. In questo modo, potrete guidare fino all’aeroporto, evitando anche di parcheggiare, perché sarà l’autista a farlo mentre voi starete già facendo il check in. Al ritorno, la vostra auto sarà ad attendervi all’uscita dal terminal, dove potrete riprenderla e dirigervi verso casa.

I tanti servizi offerti da Parkos soddisfano le esigenze di ogni cliente, con la garanzia del prezzo minimo. Ed è per questi motivi che sono oltre 500 mila i clienti che si affidano a Parkos, che garantisce la sua presenza in circa 23 aeroporti in tutta Italia grazie a ben 117 fornitori affiliati. Ampia scelta, dunque, per la vostra auto: basterà utilizzare il comodo motore di ricerca, selezionare l’aeroporto di partenza e le date A/R, e con un click e il vostro parcheggio sarà prenotato. E per il pagamento? Nessun problema: Parkos vi permette di pagare online o comodamente alla cassa del parcheggio.