panini a Roma
10 Aprile 2018   •   Marcella Scialla

Panini a Roma, i più golosi per i divoratori notturni

«Dal classico “zozzone” a quello più raffinato e gourmet, ecco tutti i posti dove trovare i migliori panini a Roma per i re della notte»

Cari nottambuli, ci risiamo. Dopo una serata in discoteca o in qualche cocktail bar, tra un drink, una chiacchiera e quattro salti in pista, si è fatta “una certa” e di andare a letto  a stomaco vuoto proprio non se ne parla! Dopo avervi consigliato le migliori cornetterie a Roma, rieccoci dunque in vostro soccorso. Stavolta però veniamo incontro alle esigenze degli amanti del salato (e dell’unto), segnalandovi tutti i posti in cui poter soddisfare la vostra voglia di panini a Roma fino a tarda notte. Se prima di andare a letto vi viene voglia di uno spuntino rustico e ipercalorico, accompagnato da birra e patatine fritte, abbiamo trovato per voi 5 paninoteche romane dove potete soddisfarla. Leggete un po’.

Orfeo il Re della Notte

Da 15 anni punto di riferimento dei panini a Roma con le sue tre sedi: via Oderisi da Gubbio, via Tiburtina e via P. Togliatti. Il prezzo e la varietà delle salse e dei condimenti sono la carta vincente di questa paninoteca: nove tipi di carne, cinquanta condimenti tra caldi, freddi e grigliati e salse di ogni tipo con cui farcire il vostro panino, sempre al costo di 5 euro. Insomma, libero sfogo alla creatività! Inoltre, se proprio doveste avere ancora fame, da Orfeo potrete trovare anche patatine fritte al cartoccio da abbinare con 20 diverse salse e crêpes dolci; tutto da annaffiare con una vastissima selezione di birre.

200Gradi

A Piazza Risorgimento, nel cuore di Roma, 200Gradi riesce – da oltre dieci anni – a ritagliarsi uno spazio d’onore nel panorama delle paninoteche romane. Oltre a godere di una posizione centralissima, a due passi dal Vaticano, questa paninoteca deve il suo successo alla cura che ripone nella selezione delle materie prime, tutte di altissima qualità. E, per ottenere un signor panino, da dove partire se non dal pane stesso? Tralasciando la qualità e la varietà degli ingredienti per la farcitura (numerosi i marchi IGP e DOP nel menu), anche il pane deve essere di ottima qualità, e questo a 200Gradi lo sanno bene. Ecco perché un’attenzione particolare è posta proprio nella qualità del pane, la cui lievitazione avviene in modo naturale e la cui cottura viene ultimata in un forno interno alla temperatura di 200°, al fine di ottenere panini croccanti, leggeri e digeribili. In questo locale, moderno e colorato e che ha praticamente stravolto il tradizionale concetto di panino, potrete gustare oltre 60 sfiziosi panini, dolci e salati, dalle farciture raffinate e ispirati alle più belle piazze di Roma. Qualche esempio? Il Cavour, il Risorgimento o il Campo de’ Fiori.

‘O famo strano

Per tutti quelli che la sera bazzicano a San Lorenzo, il punto di riferimento dei panini a Roma è ‘O famo strano, un locale piccolino ma accogliente con un super bancone e qualche sgabello dove potersi accomodare per gustarsi il proprio panino. La scelta degli ingredienti, sempre freschi e di prima qualità, con cui farcire il panino è davvero sconfinata e con tante chicche gastronomiche regionali (da provare assolutamente i panzerotti pugliesi) capaci di accontentare i palati nostalgici dei tanti studenti fuorisede che affollano il quartiere. Carne di ogni tipo, parmigiana di melanzane, polpette, verdure, frittata di cipolle e ‘nduja ne sono solo alcuni, ma potrei continuare così all’infinito. Non vi resta che scegliere direttamente al bancone come accessoriare il vostro mega panino, con un unico imperativo: fatevelo strano!

Morning panino

A post shared by Taro Fabulous (@tarostargram) on

SaSà Sandwich & Salad

Su Viale Parioli, SaSà (che sta proprio per sandwich e salad) offre una ricca selezione di panini, da quelli classici a quelli gourmet per palati più raffinati. Paninoteca piccola, ma sicuramente la più gettonata del quartiere grazie alla qualità dei suoi prodotti e alla velocità del servizio. Anche in questo caso, va sottolineata la creatività per quel che riguarda i nomi dei panini: ogni creazione, infatti, porta il nome di una celebrità del cinema italiano. Che abbiate voglia di un Troisi, un Gassman o un Mastroianni, questi panini a Roma, preparati al momento sotto i vostri occhi, saranno un gran bel film tutto da gustare.

Saloon del panino

Fino alle 2 di notte (o alle 3 di venerdì e sabato), a sfamarvi con panini a Roma ci pensa il Saloon del panino, in via Portuense e in via Emanuele Filiberto. Mega panini super farciti serviti in un’atmosfera da far west ma dal sapore autentico della tradizione Made in Italy. Prendiamo il Bonzo West: maionese, salsa bbq, salsiccia, bacon, pomodoro, mozzarella e tabasco. Anche in questo caso le dimensioni del locale sono ridotte e la fila spesso interminabile, ma gustarlo in piedi all’esterno ne vale davvero la pena. Apprezzabile anche la varietà di birre artigianali e, per i più golosi, i dolci fatti in casa.

 

Marcella Scialla