Dove mangiare ad Alghero
13 aprile 2018   •   Alessandra Dedoni

Dove mangiare ad Alghero: il nostro tour del gusto a basso prezzo

«Essere turisti è una cosa meravigliosa e per definirsi tali in Sardegna, una delle tappe obbligatorie è sicuramente Alghero. Trascorrerci qualche giorno, un’intera giornata o qualche ora non fa differenza: l’importante è sapere dove mangiare ad Alghero.»

Nella provincia di Sassari fa capolino Alghero, conosciuta anche come la Barceloneta visto che la città ha conservato l՚uso del catalano e che molti abitanti lo parlano nella variante dialettale algherese. Vista la sua bellezza, Alghero nel 2012 si è addirittura aggiudicata il 10^ posto nella classifica delle città italiane più visitate dai turisti stranieri. Per godersela a pieno, però, è necessario sapere dove mangiare ad Alghero, anche perché le offerte sono tantissime, e scegliere non è affatto semplice.

Dove mangiare ad Alghero

Dal punto di vista enogastronomico, la cucina algherese ha delle basi soprattutto di mare e si predilige spesso il pesce e i crostacei; in particolare, è famosa la coppazza e gli spaghetti ai ricci di mare, gli spaghetti alla bottarga ed è inoltre apprezzata in tutto il mondo l’aragosta algherese. Tra i dolci alcuni dei più apprezzati sono la crema bruciata e il biancomangiare, meglio noto col nome catalano, menjar blanc. Il vino più conosciuto di questa zona è l’Alghero DOC, prodotto per la maggior parte dalla tenuta Sella & Mosca, e poi l’Anghelu Ruju, di cui le vigne sono situate attorno al sito archeologico.

Anche questa settimana dunque scopriamo dove mangiare ad Alghero, elencandovi 5 ristoranti in cui è possibile spendere poco, mangiare bene e desiderare di tornarci (quest’ultimo punto non va di certo sottovalutato!). Ecco la nostra top 5:

Al Dieci

Si trova in Via Vittorio Emanuele II, è adatto a ogni genere d’età, e soprattutto andrete via da li più che sazi. Primo, secondo e contorno a soli 10€, ma se state pensando che le porzioni siano povere, sappiate che vi sbagliate di grosso: i piatti sono più che abbondanti, gli ingredienti freschi e saporiti, esiste un’ampia scelta anche per i più viziati ed esistono anche le pietanze studiate appositamente per i vegetariani.

 

Tria Street Food

In Via della Misericordia vi attende Tria Street Food, luogo in cui lascerete in cuore. A stregarvi ci saranno le tagliatelle, i calamari, il fritto misto di pesce (rigorosamente non surgelati), i culurgiones e le seadas. Il tutto è condito dalla simpatia e gentilezza del personale e dai prezzi contenuti che vi renderanno la giornata ancora migliore di come l’avete iniziata.

 

Slow Bakery

Si trova in via Cagliari e se state decidendo dove mangiare ad Alghero questo è il luogo giusto. Il luogo adatto sia per fare colazione, sia per cenare in piacevole compagnia. Non potrete rinunciare alla ottime torte, alle ciambelle, ai cornetti vegani e agli hamburger, preparati – rigorosamente –  con carni fresche del territorio sardo.

 

Atlantide Pizzeria Bar

Se siete in zona Bastioni Marco Polo, alla questa pizzeria è il luogo che fa per voi. Purtroppo non potrete prenotare, ma una volta che vi verrà trovato un posticino vedrete che ne varrà la pena. La pizza non vi rimarrà sullo stomaco grazie al leggerissimo impasto, quindi dopo potrete optare anche per la squisita focaccia alla Nutella (d’altronde si sa: il posticino per il dolce lo si trova sempre!).

 

Fainèria da Nino

In Via Veneto potrete trovare un locale che realizza fainè di tutti i gusti. Questa torta salata molto bassa (di origini genovesi) è preparata con farina di ceci, acqua, sale e olio extravergine di oliva e si è diffusa nella Sardegna settentrionale, ma con l’aggiunta di altri ingredienti, come la cipolla, le acciughe, la salsiccia e il pepe nero. Nella Fainèria di Nino potrete trovarla anche con altre varianti gustose e dai prezzi contenuti.

Opublikowany przez FAINÈRIA da Nino 22 lipca 2017

Alessandra Dedoni