Case dei calciatori
31 Luglio 2018   •   Argia Renda

Case dei calciatori, ecco le dimore dei paperoni del pallone

«Le case dei calciatori sono lo specchio della loro anima, un rifugio glam dove ogni dettaglio è curato alla perfezione, dall’arredamento al sistema di raffreddamento/riscaldamento. In questo piccolo tour ecco le regge dei fenomeni del pallone di casa nostra.»

Probabilmente con un po’ di invidia oggi ci dedichiamo alle case dei calciatori, i rifugi extralusso dove ognuno di noi sogna di vivere, ma che solo i fenomeni del pallone possono permettersi. Così, dopo aver lungamente parlato delle dimore dei vip, ci dedichiamo alle case dei campioni dello sport. Parole d’ordine: design, lusso e sfarzo, non fosse altro perché si parla di case comprensive di garage, piscine, campi da calcio privati e parcheggi per elicotteri; insomma le Case dei calciatori sono comprensive proprio di tutto, con un’attenzione maniacale a tutti dettagli, dall’arredamento delle stanze più piccole al sistema di raffreddamento e riscaldamento. Del resto poter modificare il clima all’interno della nostra abitazione, soprattutto in queste giornate così calde, rappresenta un lusso per pochi, in grado di migliorare esponenzialmente la qualità della nostra vita. Come? Ad esempio affidandosi a Wizard Desivero, un sistema di configurazione e assistente virtuale che consente di scoprire quale impianto di raffrescamento o di riscaldamento installare nella propria abitazione. Un servizio alla portata di tutti che, almeno per quanto riguarda il clima, vi farà pensare di vivere nelle case dei calciatori, dove lusso, design e sfarzo si fondono in un mix unico. Non solo: Desivero è anche l’e-commerce di accessori per il bagno e per la casa dove trovare tutto quello che state cercando ma che non sapete dove trovare! Ora, però, scopriamo 4 case dei calciatori semplicemente splendide, abitazioni da sogno piene di particolarità in cui i campioni dello sport custodiscono i propri segreti…

Bobo Vieri

Apre la nostra lista delle case dei calciatori quella dell’ex calciatore nato a Bologna, che tra le varie avventure televisive vanta anche l’esperienza di ballerino nello show Ballando con le stelle nel 2012. Attaccante di molte grandi squadre come Juventus, l’Inter e la Lazio, è pronto a diventare per la prima volta papà dopo l’unione con l’ex velina Costanza Caracciolo. La sua dimora è costituita da ambienti molto spaziosi e luminosi, all’insegna del lusso più sofisticato; i colori chiari sono i veri protagonisti, così come gli divani bianchi, da cui Bobo e la sua famiglia ama guardare la tv. L’arredamento, molto essenziale, ha come nota di colore le sedie arancioni, tonalità accesa che dà un tocco in più a tutto l’ambiente. Infine merita una menzione speciale la cucina, posizionata accanto al salotto, è dotata di tutti i confort ed è uno degli ambienti più amati dall’ex calciatore.

Mario Balotelli

Al secondo posto nella nostra lista delle più belle case dei calciatori entra di diritto quella di uno dei più giovani attaccanti italiani, Mario Balotelli, attaccante nato a Palermo nell’agosto del 1990. Molti di voi sapranno che ad oggi Balotelli vive all’estero (nel Principato di Monaco), però è impossibile non parlare della sua dimora ai tempi dell’esperienza italiana, quando Balo viveva vicino Milano. All’interno di questa autentica reggia tutti i maggiori confort, tra cui un cinema, piscina coperta, sauna, area fitness e spa. Non è tutto: pare, infatti, che alcune pareti della casa fossero di cristallo, senza dimenticare il bagno e la cabina armadio nella stanza. Insomma una vera e propria abitazione di lusso per il vice campione d’Europa nel 2012, soprannominato Super Mario per il fisico statuario. Da sottolineare anche il sistema di raffreddamento/riscaldamento, che permette a Balotelli di avere sempre sotto controllo il clima dentro la propria abitazione

Fabio Cannavaro

Negli ultimi giorni si vocifera che l’ex casa del calciatore pallone d’oro e campione del mondo 2006 stia per passare nelle mani di Cristiano Ronaldo. Cannavaro, oggi allenatore e fratello maggiore di Paolom è nato a Napoli, difensore centrale, all’occorrenza terzino, ha giocato tra prestigiose squadre, come Inter, Juventus e Real Madrid. La sua vecchia casa, oggi completamente ristrutturata, è composta da piscina con spa, palestra e bagno turco, tutto circondato da un parco storico con fontane e giardini. Una casa inimitabile, in cui ogni dettaglio è curato con un’attenzione quasi maniacale. Basta pensare alle diverse bacheche sparse per casa, dove Cannavaro teneva i cimeli raccolti durante una carriera ricca di successi (vittoria del pallone d’oro nel 2006, ndr), o all’impianto di ventilazione, che permetteva all’ex Capitano della Nazionale di impostare e controllare il clima interno di tutta l’abitazione

Francesco Totti

A chiudere la nostra lista delle case dei calciatori è quella del Pupone; ci abita con tutta la sua famiglia dal 2013, trentasei stanze tutte automatizzate e gestibili con le modalità touch sia per le tapparelle che per le luci, fino al riscaldamento. Una particolarità: la casa è munita di un nuovo sistema per la raccolta rifiuti, infilando tutto in una botola senza per forza dover scendere in strada e cercare un cassonetto. Ma non è tutto: all’interno dell’abitazione è presente un’area lounge, una fitness con spa e sala proiezioni. Si trova all’Eur, all’interno dell’europarco, ed è in assoluto una delle case dei calciatori più belle in assoluto. Viverci? Un’esperienza unica, quasi un sogno!

Argia Renda