Feat Handmade: Futuro Errore Attendibile

23 marzo 2017 • To Do Brand Magazine • Di: • Visto: 526

«Feat è un marchio nato dalla passione per l’arte e per la moda che unisce i destini di due giovani stilisti emergenti, Alessia Ait e Fabio Di Biagio»

Provenienti da due città diverse ma spinti dalla stessa determinazione, lasciano i luoghi natii per spostarsi nella grande Roma con l’intento e la voglia di trasformare una passione in arte.
E’ proprio allo IED di Roma che i due si avvicinano e si apprezzano scoprendo un importante feeling già dal primo sguardo.

Dopo differenti esperienze lavorative i due giovani si trovano nuovamente compagni di viaggio presso l’azienda d’abbigliamento pret-a-porter di Paola Ungaro. Dopo alcuni mesi le loro strade li vedono ancora una volta separati. Fabio si trasferisce a Padova, dove lavora presso l’azienda Nolita mentre Alessia parte per la volta di Viterbo, dove lavora per Benedetta Bruzziches. Ma le loro esperienze non fanno altro che accentuare il forte desiderio di creare qualcosa di personale e, con la voglia di dare forma alle loro idee,  nasce il progetto Feat.

L’intento è quello di dare vita a qualcosa di unico, di particolare, di speciale. Le loro t-shirt vengono impreziosite da dettagli unici ed irripetibili che creano un collegamento diretto tra la mente degli artisti ed il tessuto, trasformando una semplice maglia di cotone in una vera e propria tela su cui imprimere le più profonde immagini sensoriali.

L’originalità del marchio è racchiusa proprio dietro il nome stesso: Feat- Futuro Errore Attendibile. Errore perchè ogni pezzo è interamente realizzato a mano e ognuno comprende inevitabilmente delle imperfezioni che ne garantiscono l’autenticità e l’unicità.

Tutti i prodotti sono interamente realizzati a mano con alle spalle un lavoro di ricerca di tendenze, colori, grafica e materiali.

Tags: , ,

Comments are closed.