regalo ecologico
22 Febbraio 2021   •   Redazione

Regalo ecologico per una neo mamma: quale scegliere?

«Se avete la necessità di fare un regalo ad una neo mamma ecco qualcosa di ecologico e decisamente interessante!»

Chi ha una parente o un’amica che è da poco diventata mamma, si trova spesso davanti alla necessità di affrontare un dilemma: quale regalo fare? Anche se si conosce molto bene una persona, non è mai facile trovare il dono perfetto. Un’idea che senza dubbio non passerà inosservata è quella del regalo ecologico. Soprattutto da quando l’emergenza sanitaria è entrata a far parte delle nostre vite sconvolgendole letteralmente, siamo tutti più consapevoli dell’impatto delle nostre scelte sull’ambiente. Questo vale in particolare per chi è appena diventata mamma e ha aperto un capitolo tanto bello quanto difficile della vita: l’accompagnamento di una nuova vita alla scoperta del mondo. Alla luce di ciò, i regali ecologici possono rivelarsi un’ottima scelta! Dal momento che, quando li si chiama in causa, si possono prendere in considerazione diverse alternative al proposito, per facilitarti la scelta ne abbiamo selezionate alcune.

Fasce porta bebè

Comode per la mamma, le fasce porta bebè fanno benissimo al piccolo. Non bisogna infatti dimenticare che, grazie alla pratica del portare, il bimbo può rivivere le medesime sensazioni di accoglimento del grembo materno. Perché possono essere definite un regalo ecologico? Le fasce porta bebè – che si possono comprare usate su gruppi social dedicate o acquistare su e-commerce come https://flokbaby.it sono infatti realizzate in fibre tessili sostenibili, come per esempio il cotone e il lino (questo vale soprattutto quando si ha a che fare con le fasce lunghe rigide).

Giochi per il bagnetto

Anche se può sembrare strano pensarci, i giochi per il bagnetto possono rappresentare un fantastico regalo ecologico per una neo mamma e il suo piccolo. Per rendersene conto, basta rammentare la possibilità di sceglierli in gomma naturale.

Regalo ecologico? I pannolini lavabili

Proseguendo con l’elenco dei regali ecologici da fare a una neo mamma, non si possono non chiamare in causa i pannolini lavabili. Non plus ultra quando si parla di sostenibilità nei primi mesi di vita del piccolo, possono essere scelti di diverse tipologie. Entrando nel vivo di questo aspetto, facciamo presente l’esistenza di pannolini all in one, modelli pronti all’uso che, nella maggior parte dei casi, sono contraddistinti da una parte assorbente realizzata in cotone. Un’ulteriore alternativa da prendere in considerazione sono i pannolini ripiegabili in taglia unica. Tra le prime tipologie di pannolino lavabili a essere messe in commercio, si contraddistinguono per la delicatezza assoluta sulla pelle (sono realizzate interamente in cotone). Nel momento in cui si opta per il loro acquisto, bisogna integrare anche un pantaloncino impermeabile da indossare sopra (vanno benissimo quelli in lana).

regalo ecologico

Corso di cucina sostenibile

Ok, siamo d’accordo sul fatto che, quando si diventa mamme, il tempo è sempre tiranno. Inoltre, con l’emergenza sanitaria in corso non è possibile frequentare corsi dal vivo. Non bisogna però dimenticare che esiste sempre l’online, prezioso alleato della nostra quotidianità lavorativa e privata durante questo assurdo anno. Nel momento in cui lo si chiama in causa, è necessario ricordare anche la possibilità di utilizzarlo come punto di riferimento per percorsi formativi dedicati alla cucina sostenibile, con focus anche sulla prima infanzia. Ci sono tantissime food blogger che offrono percorsi di questo tipo sotto forma di video lezioni.

Rimanendo sempre nell’ambito dell’alimentazione – che ha un filo doppio con il nostro rapporto con l’ambiente – è impossibile non fare riferimento alla possibilità di regalare a una neo mamma la consulenza di una dietista. Sono numerosi gli aspetti sui quali ci si può focalizzare. Giusto per ricordarne uno, chiamiamo in causa gli schemi alimentari da seguire in allattamento.