life learning
10 Febbraio 2021   •   Giulia Pepe

Life Learning presenta le skills più richieste del 2021

«Life Learning racconta quali sono stati i corsi più frequentati lo scorso anno e le skills da avere nel 2021: in aumento le adesioni alle classi online in ambito digital

Quali sono le competenze più richieste nel 2021 nel mondo del lavoro? A rispondere a questa domanda ci ha pensato Life Learning che, grazie agli oltre 2550 corsi e master in catalogo, ha analizzato quali sono le skills che vanno per la maggiore tra gli italiani. Innanzitutto, secondo Life Learning, le competenze più richieste nel 2021 rispecchiano enormemente i cambiamenti economici e dei consumi avvenuti nel 2020 e sono suddivisibili in tre macro aree:

Al primo posto troviamo le competenze digitali IT, ovvero quelle competenze con un alto know-how tecnico, con molta richiesta a livello di mercato e poca specializzazione (come ad esempio sviluppatori e media buyer). Al secondo posto vi sono poi le competenze manageriali, ovvero quell’insieme di skills legate alle gestione di aziende, progetti o lanci di prodotto che prevedono un know-how elevato a cui è possibile affiancare dei bonus in base agli obiettivi (project manager, COO, responsabili HR, Europrogettisti, Ecommerce manager). Infine, sono molto richieste figure commerciali (commerciali, business developer, trade marketing) che, avendo un lavoro strettamente collegato al ritorno di fatturato e produzione aziendale, sono in grado di beneficiare di RAL mediamente più alti rispetto ad altre figure professionali.

Quali sono stati i master più frequentati nel 2020, che potrebbero dare uno specchio dei trend per il nuovo anno?

Nel 2020, i master di specializzazione che sono andati per la maggiore sono stati: Master executive in project management, Master executive in Sales Management, Master executive in Social Media Management, Master in Management delle strutture sanitarie e Master in E-Commerce management, a dimostrazione di come corsi di alta formazione in ambito manageriale siano quelli che attirano maggiormente l’interesse degli italiani. Questa classifica conferma il trend di digitalizzazione delle imprese in crescita anche per il 2021, che vede sempre più adesioni alle classi online in ambito digital (come social media e ecommerce), sicurezza informatica ed acquisizione di competenze specifiche, come ad esempio Excel.

La crescita di LL

Rispetto al 2019, Life Learning ha registrato +127% di fatturato, +200% di utenti iscritti (che ora sfiorano i 500 mila) per un totale di oltre 50 dipendenti: sono questi i numeri che inaugurano il nuovo anno per la realtà, ponendo l’azienda in primo piano nel settore educational italiano. La crescita di Life Learning è stata importante nel 2020, anno nel quale gli italiani hanno investito molto in formazione anche perché molti professionisti, fermi a casa o con il lavoro, hanno deciso di approfittare del lockdown per aumentare le proprie skills e competenze.

life learning

«Il motto di Life Learning è: conquista la carriera che meriti. Il nostro obiettivo è quello di aiutare le persone a realizzare i propri sogni, accompagnandole nella ricerca del proprio posto nel mondo, che le faccia sentire appagate sia sul piano lavorativo che personale» – commenta Rodrigo di Lauro, CEO di Life Learning. «Con i nostri corsi online abbiamo raggiunto ormai il mezzo milione di clienti, e io mi sento estremamente vicino ad ognuna delle loro carriere, oltre ad essere loro grato per aver scelto di formarsi con i nostri corsi e master».