LE MIGLIORI PASTICCERIE DI ROMA
23 Maggio 2018   •   Marcella Scialla

Le migliori pasticcerie di Roma: gli indirizzi da non perdere

«Dal tempio del maritozzo con la panna agli indirizzi del dolce gourmet, ecco le migliori pasticcerie di Roma perfette per i vostri peccati di gola»

Dopo avervi segnalato tutti gli indirizzi dove poter trovare i migliori cornetti della Capitale, stavolta allarghiamo il raggio d’azione consigliandovi le migliori pasticcerie di Roma. Veri e propri templi di dolcezza dove, tra profumo inebriante di lieviti appena sfornati e vetrine stracolme di pasticcini e torte laccate a dovere, potrete vivere una vera e propria esperienza emozionale! Se siete golosi ed esigenti, prendete adesso carta e penna perché stiamo per svelarvi quali sono le migliori pasticcerie di Roma assolutamente da non perdere!

Regoli Pasticceria

Prima tappa del nostro goloso viaggio tra le migliori pasticcerie di Roma è Regoli, piccolo locale in stile retrò che sforna delizie di ogni genere dal 1916. Sito in via dello Statuto, tra Santa Maria Maggiore e piazza Vittorio Emanuele, questo laboratorio artigianale a conduzione familiare produce i suoi dolci seguendo le più antiche ricette, creando così una pasticceria semplice, genuina e dal sapore autentico di una volta. Superlativi i maritozzi con la panna – che vanno letteralmente a ruba – e altrettanto deliziosi i bignè e i cannoli siciliani. Crostate, millefoglie alla crema pasticciera e bavaresi non sono certo da meno.

Pasticceria De Bellis

Quella di Andrea De Bellis non è semplice pasticceria, ma arte in movimento. Il suo locale in piazza Paradiso è la mecca di tutti i golosi grazie alla qualità e alla raffinatezza delle sue creazioni. Tra le invenzioni che hanno reso celebre la pasticceria De Bellis non si possono non menzionare l’Assoluta, una mousse al fondente al 70%, ganache al fondente al 70%, biscotto morbido nocciola cacao e glassa al fondente, e la Maria Antonietta con biscotto morbido alla mandorla, gelee di lampone, mousse al cioccolato bianco e vaniglia. Altrettanto sbalorditivi i profiteroles e il millefoglie. Con i migliori ingredienti italiani e stranieri, De Bellis crea vere e proprie opere d’arte curate in ogni minimo dettaglio e tirate a lucido, tanto belle da ammirare quanto da gustare. Se non lo avete ancora fatto, provate a visitare questa pasticceria e ditemi se non merita assolutamente un posto d’onore tra le migliori pasticcerie di Roma.

Le Levain

In via Luigi Santini, la pasticceria Le Levain porta a Roma il concetto di boulangerie e pâtisserie francese e con esso tutta una serie di golosità d’oltralpe: croissant, choux, macaron, éclair e mont blanc solo per citarne alcuni. Insomma, un vero e proprio angolo di Francia nel cuore della Capitale, dove trovano comunque posto babà e tiramisu, cheesecake, sacher e tante altre leccornie. Inutile disquisire sulla qualità dei dolci, tutti completamente fatti a mano e realizzati con il fior fiore delle materie prime. Esperienza, passione e massima cura al dettaglio fanno di Le Levain in assoluto una tra le migliori pasticcerie di Roma dove concedersi un peccato di gola con i fiocchi.

Casa Manfredi

Creazioni di alto livello anche a Casa Manfredi, piccola pasticceria elegante ed informale su viale Aventino. Il punto forte del locale sono i lieviti: pain au chocolat, croissant, danesi e veneziane  realizzati con burro belga e altri ingredienti di primissima qualità. Non mancano ovviamente torte, mignon, biscotteria secca e raffinate monoporzioni dei dolci più amati. Aperta da mattina a sera, questa pasticceria è l’indirizzo che non potete farvi scappare per una colazione in perfetto stile parigino o per una merenda dolce di qualità.

Bompiani

La pasticceria Bompiani, situata nell’omonima via, è nelle mani del sapiente pasticciere Walter Musco e del suo team di professionisti. L’offerta di dolci proposti comprende brioches, soffici e fragranti, classiche torte come la mimosa, la mont blanc e il millefoglie, ma anche originali ed elaborate creazioni, realizzate con maestria e con una selezione accurata di pregiati ingredienti. Il passato da gallerista di Musco si trasferisce completamente nelle sue creazioni  che, in alcuni casi, prendono proprio ispirazione da pittori e designer celebri, presentandosi come delle vere e proprie opere d’arte. Padronanza del mestiere, qualità degli ingredienti e continua ricerca di armonia dei sapori, fanno di Bompiani un’insegna da tenere a mente tra le migliori pasticcerie di Roma.

Marcella Scialla