crociera per single crociere a settembre
21 settembre 2018   •   Federica Portoghese

Crociere a settembre, il viaggio perfetto nel momento migliore dell’anno

«Per chi ha ancora un po’ di tempo libero e ha deciso di godersi le ferie in questi giorni, consigliamo a tutti le crociere a settembre, un viaggio di pochi giorni tra relax ed escursioni. Fidatevi, non vi è modo migliore per concludere questa estate come si deve.»

A ogni stagione la sua destinazione, soprattutto quando si parla di crociera. Trovare clima e mare favorevoli significa avere le migliori condizioni per apprezzare le escursioni a terra e vivere la vacanza al meglio. I prossimi due mesi sono quelli in cui il Mediterraneo offre il suo lato più dolce e accogliente. Ma sono solo: le crociere a Settembre e Ottobre sono perfetti per addentrarsi nell’Oceano, alla scoperta del Nord America o dell’Alaska.

I vantaggi delle crociere a Settembre sono davvero moltissimi:

  • Meno affollamento rispetto ai mesi estivi, con la possibilità di godere del lato più rilassato dei luoghi, delle città e delle attività.
  • Clima mite e mare calmo: le temperature non raggiungono i picchi estivi che spesso rendono più faticose sia le attività a bordo sia le escursioni; la brezza accompagna le giornate e le notti e i porti del Mediterraneo sbocciano: fiori, aromi, frutta e ortaggi freschi. Si possono passare ore in piscina e nell’area solarium senza temere un’insolazione.
  • La luce: avete notato come la luce di settembre e ottobre sia così calda e avvolgente, perfetta per fotografare ma anche per ammirare un paesaggio e godersi un aperitivo al tramonto sul ponte della nave?
  • I prezzi più contenuti rispetto all’alta stagione: quale miglior motivo per regalarti la crociera che desideri da tanto?

Minicrociere nel Mediterraneo

Basta una manciata di notti per regalarti una pausa meravigliosa in crociera. Le crociere a Settembre nel Mediterraneo sono la soluzione per una fuga breve d’autunno, per chi ha poco tempo (basta un weekend!) o budget, e vuole vivere un fine settimana speciale, festeggiare un anniversario o una ricorrenza. Con Costa Crociere si parte di preferenza a bordo dell’elegantissima Costa Pacifica, che a settembre e ottobre si dedica alle rotte brevi. Occorrono 2 notti di navigazione per visitare Marsiglia e Barcellona, mentre con una crociera di 3 giorni si può aggiungere anche una tappa a Valencia, decidendo così qual è la città mediterranea del vostro cuore. Se si amano le isole la scelta è tra Palma di Maiorca o Ibiza, mentre per chi sente il fascino del Levante, la rotta indimenticabile sarà tra Bari, Venezia e Atene. MSC Crociere, invece,con una notte a bordo vi porta a Marsiglia da Genova, regalandovi i panorami della Liguria e della Costa Azzurra, mentre in 2-3 giorni include anche Montecarlo, Barcellona o Ajaccio, con la partenza però fissata da Civitavecchia.

Canarie e Atlantico

Per chi ama il clima mite e ventilato, la contaminazione tra cultura europea e araba e si vogliono superare i confini del Mediterraneo verso gli spazi sconfinati dell’Atlantico, fine estate e inizio autunno è il momento della stagione ideale: clima temperato, mare calmo e possibilità di fare le escursioni senza la complicazione del caldo estivo. Costa Crociere fa rotta alle Canarie, con soste a Lanzarote e Santa Cruz de Tenerife, per continuare poi fino a Madera. Tra paesaggi vulcanici e spiagge ventose il tempo vola e si ritorna con tappa a Malaga, per scoprire il fascino dell’Andalusia.

Mediterraneo Orientale

Il richiamo di Grecia e Turchia è irresistibile in questo periodo, quando la luce è carezzevole, il clima ideale e si può ancora fare il bagno. Oltre a queste due mete classiche, il Mediterraneo Orientale offre varie perle di storia, architettura e coste incantevoli da scoprire: Slovenia, Croazia, Albania, Montenegro. MSC Crociere propone vari itinerari con soste a Dubronvik, Spalato, Mikonos, Santorini, Corfù, Venezia. Interessante la rotta adriatica tra Italia, Montenegro e Grecia. Costa Crociere naviga ad Atene dai porti di Venezia e Bari, con tappa nelle Cicladi. Princess Cruises in 11 notti da bordo ti fa sognare da Istanbul a Barcellona, con soste in Grecia e Italia. Tra le crociere a Settembre sicuramente quella più impegnativa.

cena in barca

Stati Uniti, Canada e Alaska

Fine settembre sulla costa est degli Stati Uniti e del Canada è magico: giornate miti e assenza di umidità, ideali per visitare le città, e gli straordinari colori dei boschi di acero che diventano nuvole rossastre e arancioni.  Senza contare che i voli da e per l’Italia per raggiungere i porti di imbarco sono più convenienti rispetto ad agosto. Con Royal Caribbean il sogno americano si realizza da New York, con partenza dal cruise terminal proprio di fronte alla Statua della Libertà, risalendo verso Boston, Portland, nel Maine, per poi arrivare in Canada: Nuova Scozia, Isola di Prince Edward con le bellissime scogliere e le case di epoca vittoriana, fino ad approdare in Quebec. Quebec City conserva il fascino europeo delle sue origini francesi ed è patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Per chi è  innamorato della California, Celebrity Cruises ti fa scoprire la costa ovest, navigando a sud da Vancouver verso Seattle, San Francisco, Santa Barbara e Los Angeles: ogni città vi farà scoprire un aspetto diverso della cultura americana, fermo restando che di Italia c’è parecchio anche in queste terre. Da non perdere anche le crociere a Settembre o Ottobre in Alaska, con partenza da Vancouver o da Seattle con Norwegian Cruise Line. L’avventura di una settimana nell’estremo nord ancora libero dai ghiacci e dai venti gelidi sarà un viaggio indimenticabile.

Hawaii e Oceano Pacifico

Bastano 2 settimane per regalarvi la crociera nell’Oceano Pacifico che avete sempre sognato, tra atolli corallini e navigazione notturna tra cielo stellato e mare. La fine dell’estate e l’autunno sono ideali dal punto di vista meteorologico e climatico. Con Royal Caribbean parti da Vancouver solcando l’oceano fino alle Hawaii su una nave extralusso, facendo la felicità di milioni di italiani. Holland American Line dalle Hawaii prosegue verso Samoa, Isole Fiji, Nuova Caledonia, con meta finale Sidney in Australia, per ritrovarti ad assaporare la primavera dell’emisfero sud. Insomma una vasta scelta di mete da assaporare, con tutti i benefici di questo periodo a metà tra la fine di settembre e inizio ottobre.  A tutti voi, buon fine estate.

Federica Portoghese