agriturismo a Perugia
30 Maggio 2018   •   Manuela Ciliberti

Agriturismo a Perugia: tra colline, storia e arte ecco i migliori scelti da noi

«Vi trovate in Umbria e vista l’ampia scelta non avete idea di dove andare? Niente paura: grazie ai nostri consigli troverete il migliore agriturismo a Perugia, la struttura perfetta in grado di soddisfare le vostre esigenze.»

Dopo Firenze rimaniamo nel centro dell’Italia, un terriorio che offre sempre cucine deliziose e terre d’incanto. Per continuare il nostro viaggio enogastronomico targato Made in Italy questa settimana ci fermiamo a Perugia. Soprannominata la città del cioccolato per le tante aziende che producono il cioccolato, vi accompagniamo alla scoperta del miglior agriturismo a Perugia.

Agriturismo Il Melograno

In un suggestivo casolare tra le campagne umbre sorge un agriturismo a Perugia perfetto per ogni esigenza. Il Melograno, infatti, è azienda agricola, hotel, centro benessere e ristorante. Qui potete trovare veramente tutto: benessere, natura, comfort, cibo sano e genuino. Dotato di centro benessere, nell’esclusiva Spa potete trovare la vasca idromassaggio Jacuzzi, Sauna finlandese, bagno turco, Hammam e doccia emozionale. Le vetrate rendono i massaggi e i servizi benessere ancora più rilassanti, con un panorama meraviglioso che si affaccia sulla natura incontaminata dell’Umbria. Le camere, silenziosissime e avvolte nel verde, sono ricavate dall’antico fienile, per un riposo e relax da sogno. L’azienda agricola ricopre 11 ettari di verde con 300 piante di ulivo, dove poter gustare a tavola il prezioso olio extravergine di oliva naturale e senza aggiunta di altro. E ancora: uova fresche di giornata, per preparare pane, pasta e dolci; marmellate gustose, ricavate dagli alberi da frutto senza conservanti; miele e vino, così da poter anche acquistare sul luogo ciò che preferite. Tra i piatti del Ristorante troviamo la cucina tipica umbra: le pappardelle al sugo di cinghiale, strangozzi al tartufo, pasta alle noci o ai funghi porcini. Tutti i prodotti sono naturali e a Km 0… un’oasi di gusto e puro relax.

Agriturismo Palazzi Ruffini

Nel lontano 1200 l’agriturismo Palazzi Rufini si presentava solo come una grande torre di avvistamento al confine. Negli anni successivi diventò un palazzo e una dimora per i passanti diretti a Perugia. Nel 1880 la famiglia Rufini gli regala splendore con una fiorente azienda agricola, tanto che ad oggi l’Agriturismo è rigorosamente biologico, con prodotti dell’orto e una cucina deliziosa, curata dal ristorante annesso, La Cucinaccia. Tra le prelibatezze dello chef Enrico troviamo moltissime varietà e particolarità deliziose: la zuppa di lenticchie, le polpettine cacio e pepe su una crema di pere, tagliatelle fatte in casa, filetto di maiale con tortino di riso, le lasagne bianche con zucchine e fiori di zucca, crostini di fegatelli. Il pane è fatto in casa, integrale o ai cereali. Da provare anche i dolci, come la gustosissima torta di ricotta con arancia candita e cannella. Un posto meraviglioso dove dormire e mangiare bene si sposano perfettamente.

Agriturismo La Volpe e l’Uva

Nel cuore del Centro Italia, tra colline, vigneti, ulivi e alberi da frutto, si trova La Volpe e l’Uva, agriturismo a Perugia ricco di potenzialità e vitalità. È una struttura composta da 5 mini appartamenti con piscina, che circondano il grande casale in pietra costruito nel 1600. La vista dalla piscina offre un panorama meraviglioso sulla città di Perugia. L’azienda agraria è circondata da 10 ettari di verde con vigneti e uliveti. Il cibo che viene prodotto è genuino e nel totale rispetto della natura, senza l’aggiunta di diserbanti o sostanze nocive. Tra le colture si ricava l’olio extravergine d’oliva e il vino, senza dimenticare le marmellate fatte in casa e le gelatine di frutta. Un graditissimo regalo per tutti gli ospiti che soggiornano: una bottiglia in omaggio del vino della casa.

Borgo Colognola

La dimora storica di Borgo Colognola trova spazio nel lontano XI secolo. Nasce con una vocazione agricola, riprendendo il nome Coloniola, ovvero piccola colonia. Ha l’aspetto di piccolo borgo agricolo intorno alla Chiesa barocca seicentesca. Dopo anni di guerre e ristrutturazioni oggi è una location esclusiva e suggestiva anche per celebrare matrimoni ed eventi. Un vero e proprio borgo nel cuore dell’Umbria, fatto di travi di legno a vista, pavimenti in cotto, porte e portoni in legno antico. È presente anche una zona solarium con piscina dove potersi rilassare. Il ristorante offre veri e propri capolavori non solo per il gusto ma anche per come viene presentato. Tra i vari matrimoni che sono stati celebrati e preparati. Originale il pane tagliato a fette racchiuso in una valigia antica, oppure la frutta servita su finti fogli di giornale. Ideale per soggiorni raffinati e romantici.

Manuela Ciliberti