orominerva
12 Gennaio 2022   •   Carlotta Giuliano

Orominerva: I segreti dell’olio di oliva extravergine

«Tutti i segreti di un prodotto davvero speciale, che rappresenta un’eccellenza molisana e non solo: olio extravergine di oliva Orominerva»

L’olio extravergine di oliva Orominerva è un prodotto speciale e originale, caratterizzato da un potenziale straordinario: il merito è della coltura olivicola del Molise, che rappresenta una vera eccellenza non solo per la regione, ma per tutto il Paese. Il marchio Orominerva, forte di una esperienza adeguata nel settore valorizzata da una notevole coscienza storica, pone al centro dell’attenzione i più elevati standard di qualità per un olio che non è come tutti gli altri: l’olio EVO Orominerva è lo stesso extravergine che da lungo tempo si produce in Molise, ma con una bontà rinnovata e standard di qualità ancora più alti.

Gli ingredienti del successo

Ma quali sono le caratteristiche che rendono questo olio così speciale? La passione per il buon gusto, per esempio, ma anche l’amore che valorizza l’esperienza maturata nel corso del tempo. Come si vede, pochi ma essenziali presupposti che stanno alla base di una produzione che non ha eguali dal punto di vista dei risultati ottenuti. Orominerva si dimostra e si conferma una realtà di assoluto prestigio nel settore agroalimentare, proponendo prodotti di nicchia che hanno la capacità di coniugare il meglio della tradizione che si eredita dal passato con l’autenticità di sapori nuovi. L’olio EVO, infatti, è solo uno dei tanti prodotti presenti nel catalogo del marchio, dove spiccano – tra l’altro – le conserve e le passate di pomodoro, ma anche i pesti e i sottoli. Insomma, un ricco e variegato assortimento in cui a comandare è la bontà.

Il meglio della tradizione culinaria

Orominerva ha saputo farsi apprezzare proponendo i prodotti più suggestivi e affascinanti della tradizione culinaria, dando vita a un viaggio di scoperta concepito per i palati più esigenti. L’olio di oliva extravergine non può che essere il protagonista di questo percorso a suo modo esclusivo: si tratta a tutti gli effetti di una eccellenza nazionale, che viene messa in risalto in virtù di una filosofia produttiva in cui il territorio e la tradizione si sposano con l’innovazione. Il risultato non può che consistere in standard di qualità davvero elevati.

Le origini dell’olio EVO

Ma da dove arriva l’olio extravergine Orominerva? La fonte di tanta bontà è ricercata e trovata nella materia prima: una risorsa di assoluta importanza in cui si conserva e si valorizza la peculiare impronta del territorio. Chi non ha mai avuto la fortuna di andare in Molise deve sapere che il paesaggio di questa regione è magnificamente decorato dagli uliveti, che danno vita a uno scenario naturale di assoluta bellezza: è in questa cornice che si colloca l’azienda Orominerva. Aggettivi come “bucolico” e “idilliaco” non sono certo sprecati per raccontare questa realtà in cui la coltivazione dell’olivo trae vantaggio anche da un microclima impeccabile.

Come si ottiene l’olio Orominerva extravergine

Cultivar autoctone di olivo rigorosamente selezionate rappresentano la provenienza dell’olio EVO Orominerva: quello che ne scaturisce è un olio sotto tutti i punti di vista autentico, in grado di conservare non solo la naturalezza delle materie prime, ma anche la loro strepitosa qualità. È evidente, infatti, che senza di loro questo olio non potrebbe essere prodotto. A proposito: le modalità di produzione richiedono che la lavorazione delle olive venga effettuata nelle 24 ore successive alla raccolta, e in alcuni casi questo processo viene eseguito addirittura a mano. Dopo che la molitura è giunta al termine, si lascia decantare l’olio secondo metodi naturali dentro serbatoi in acciaio. A quel punto si può procedere con l’imbottigliamento.

orominerva

Un processo meticoloso e rigoroso

L’olio viene imbottigliato rigorosamente non filtrato: come tutte le altre fasi del processo di produzione, anche questa si basa su standard molto precisi. Tutto inizia con la spremitura a freddo, e ogni dettaglio è studiato e messo a punto per assicurare una bontà italiana al 100%. Un valore che non viene mai trascurato, inoltre, è quello della sostenibilità: anche questo contribuisce a dar vita a un olio extra vergine raffinato, con un valore di mercato superiore alla media per evidenti ragioni di qualità. A disposizione ci sono tre versioni, ognuna con caratteristiche uniche: si passa dal gusto fruttato e dolce dell’olio Classico ai sentori erbacei di mandorla e carciofi di Origine Gran Selezione, per arrivare a Intenso, un olio di media intensità che garantisce un perfetto equilibrio fra amaro e piccante.