migliori torrefazioni italiane
02 Aprile 2018   •   Marcella Scialla

Migliori torrefazioni italiane, l’eccellenza del caffè made in Italy

«Il caffè è senza ombra di dubbio la bevanda più consumata dagli italiani. Prima di arrivare nella tazzina,  i preziosi chicchi conoscono però una serie di lavorazioni, opera delle migliori torrefazioni italiane, che ne esaltano il gusto e l’aromaticità»

Di prima mattina, durante una pausa dal lavoro o dallo studio, dopo pranzo, come scusa per salutare un amico…insomma, per noi italiani è sempre il momento giusto per una tazzina di caffè. C’è chi lo preferisce robusto, chi dal sapore più delicato, chi lo beve al vetro, chi amaro e chi zuccherato, ma la passione per il suo aroma inconfondibile ci accomuna tutti. Gli italiani sono infatti al 9° posto nell’Unione Europea per consumo di caffè, mentre i torrefattori italiani si aggiudicano il 2° posto a livello mondiale per quantità di chicchi torrefatti. Sebbene Napoli venga spesso identificata come la regina assoluta del caffè, l’Italia pullula infatti da nord a sud di eccellenti aziende produttrici di questa bevanda: pensate che la prima guida sulle migliori torrefazioni italiane, nata dalla collaborazione tra De’ Longhi e Slow Food, ne conta ben 60. Noi oggi ne abbiamo selezionate 5, dalle più antiche alle più giovani e dinamiche, cercando di coprire un po’ tutto lo Stivale. Eccole!

migliori torrefazioni italiane

Agust

Nata a Brescia nel 1956, la Torrefazione Artigianale Agust si contraddistingue per la particolare cura e attenzione che riserva nella scelta della materia prima che ne fa una delle migliori torrefazioni italiane. Solo chicchi di prima qualità, per ottenere caffè di prima qualità. Con un occhio di riguardo alla sostenibilità ambientale, questa torrefazione produce diverse miscele, tutte con caratteristiche uniche e capaci di soddisfare ogni gusto: Cremoso, Elegante, Gentile, Kafequo, Natura Equa, Monorigine, Deca e Il Filtrato. Non solo caffè; la gamma di prodotti è infatti arricchita da liquore al caffè, preparati per cioccolato, zucchero ed eleganti tazzine. La Torrefazione Artigianale Agust, inoltre, è costantemente impegnata nella diffusione della cultura del buon caffè. Ecco perché negli anni è stata affiancata dalla Agust Academy, una scuola di formazione per baristi  creata affinché questi ultimi, in qualità di trasformatori finali del prodotto, riescano a preservare al meglio tutte le caratteristiche qualitative del caffè.

Barbera

La storia della torrefazione Barbera inizia a Messina nel 1870, quando Domenico Barbera – soprannominato il “mago del caffè” – avviò la sua attività. In più di 145 anni di storia, Barbera è arrivata alla sesta generazione e oggi come allora è sinonimo di qualità nel panorama delle torrefazioni italiane. Le miscele Barbera sono certificate CSC (Caffè Speciali Certificati), il che garantisce il loro elevato livello qualitativo, frutto di accurati controlli che partono dalle piantagioni fino ad arrivare al prodotto finito. Fiore all’occhiello della torrefazione è la miscela Pregiata, composta all’80% di arabica e al 20% di robusta; ne risulta un caffè dall’aroma intenso e dal sapore corposo e persistente. Tra le novità, invece, una menzione la merita la gamma bio, realizzata con arabica e robusta in parti uguali e provenienti da agricoltura biologica.

Rinaldi

Torrefazione artigianale a Roma guidata dal maestro Fabrizio Rinaldi. I chicchi utilizzati per le miscele provengono da territori dove la coltivazione delle piantagioni è favorita dalle particolari condizioni climatiche, che ne consentono una crescita perfetta. I caffè proposti dalla torrefazione Rinaldi sono esclusivamente caffè con una tostatura inferiore al mese, il che ne preserva intatta l’aromaticità. Tra le miscele proposte la Classica, dolce e aromatica, e Unica, dal gusto pieno e da assaporare amara per coglierne meglio le peculiarità. La gamma di prodotti Rinaldi si completa inoltre con tavolette di cioccolato realizzate con cacao di altissima qualità.

 Caffè Verrè

La Torrefazione Caffè Verrè è nata nel 2006 a Cellole, in Campania, allorché Aldo Verrengia ha deciso di trasformare la sua passione per il caffè in un lavoro. Affermatasi rapidamente, questa torrefazione segue scrupolosamente tutte le fasi della lavorazione, dalla tostatura al confezionamento. L’arma vincente di questa giovane realtà è la freschezza: il prodotto, infatti, viene distribuito entro 40 giorni dalla tostatura. Tra le miscele proposte c’è la Miscela Senso, dolce e con note fruttate, la Miscela Passione, aromatica e con note di cacao e la Miscela Gellius, dal gusto fruttato e insolito.

Caffè Alberto

Nata nel 1961 a Torino dalla passione per il caffè di Alfredo Alberto, questa torrefazione unisce i processi di produzione innovativi al rispetto della tradizione artigianale. La massima cura nella fase di tostatura permette di ottenere caffè di alta qualità, dal sapore intenso e persistente, che hanno reso Caffè Alberto una delle migliori torrefazioni italiane. Se amate il caffè all’italiana, la Miscela Pappagallo Rosso, aromatico e cremoso, fa al caso vostro. Accanto all’amore per il caffè, la Torrefazione Caffè Alberto unisce quella per il cioccolato, proponendo Albertina, una cioccolata dalla ricetta segreta e dal gusto avvolgente.

Marcella Scialla