la vita bugiarda degli adulti nuova serie tv netflix
20 Maggio 2020   •   Ilaria Pettenò

La vita bugiarda degli adulti: Elena Ferrante arriva su Netflix

«La vita bugiarda degli adulti prende vita grazie a Netflix. Il romanzo di Elena Ferrante avrà un nuovo adattamento televisivo e sarà il colosso dello streaming Netflix ad ideare una nuova serie tv basata sul romanzo della scrittrice italiana. »

È di pochi giorni l’annuncio di Netflix e del nuovo adattamento del romanzo di Elena Ferrante, La vita bugiarda degli adulti. Il progetto, appena annunciato, sarà prodotto dalla Fandango che già si era occupata de L’amica geniale. Non ci sono per ora altri dettagli riguardanti il cast o gli autori della nuova serie tv Netflix basata su uno degli ultimi lavori della Ferrante.

La trama del libro

Il romanzo di Elena Ferrante ha anche in questo caso un forte e potente personaggio femminile: Giovanna. Di lei seguiamo l’infanzia e l’adolescenza negli anni novanta, accompagnata dalla zia Vittoria che la influenzerà in maniera decisa. Altro personaggio del romanzo è Napoli. Non è solo lo sfondo della storia di Giovanna ma una vera e propria protagonista che si sdoppia. La Napoli dai due volti: uno “per bene”, costruito, finto e l’altro più smodato e scurrile.

La vita bugiarda degli adulti è uscito in Italia a Novembre 2019 edito da E/o e ben presto sarà pubblicato in ben 25 paesi. Anche questo romanzo è un successo commerciale che si appresta ad eguagliare i numeri della saga de L’amica geniale, giunto nel frattempo alla seconda stagione, che aveva venduto 15 milioni di copie diventando un vero e proprio caso letterario non solo nel nostro paese ma in tutto il mondo tanto da far inserire Elena Ferrante nella lista del New York Times dei personaggi più influenti del 2016.

«Siamo incredibilmente onorati di poter sviluppare una serie basata su La vita bugiarda degli adulti. I libri di Elena Ferrante hanno ispirato e affascinato i lettori in Italia e nel mondo, e siamo entusiasti di portare la sua ultima opera sugli schermi del nostro pubblico globale. Siamo inoltre felici di proseguire la nostra collaborazione con Fandango e di continuare a investire in storie “made in Italy” uniche che crediamo possano essere apprezzate in Italia e in tutto il mondo».
Felipe Tewes, Director of Local Language Original Series Netflix

Ilaria Pettenò