giocatori italiani di poker
17 maggio 2018   •   Snap Italy

Giocatori italiani di poker: ecco i 5 più vincenti

«Negli ultimi anni il poker ha conquistato migliaia di appassionati, che ogni giorno riempiono i tavoli virtuali e live più famosi al mondo. Ma vediamo insieme quali sono i 5 giocatori italiani di poker più vincenti».

Il poker online è l’alter ego virtuale di uno dei giochi più famosi al mondo, il poker. Giocare online non è mai stato così facile e divertente. È alla portata di tutti e costituisce un importante banco di prova per chi desidera arrivare in alto e conquistare i tavoli live e le classifiche dei tornei più famosi. Affermati pokeristi hanno iniziato prendendo parte ai tavoli virtuali per poi, grazie alle loro abilità, approdare nel ranking mondiale dei tornei live più importanti. Fra questi c’è il napoletano Dario Sammartino che nel giro di pochi anni ha conquistato la scena del poker italiano vincendo numerosi tornei insieme a cifre da capogiro. Ma non vogliamo anticiparvi nulla e per questo vi invitiamo a scoprire le storie e i palmares dei giocatori italiani di poker più vincenti che hanno puntato tutto sulle loro abilità e sulla loro passione.

Mustapha Kanit

Classe 1991 e un talento da vendere. Se oggigiorno per gli studenti è prevista l’alternanza scuola-lavoro, per il Mustacchione adolescente contava solamente l’alternanza scuola-tavolo da poker. È giovanissimo quando inizia a partecipare ai primi tornei e…a vincerli! Vive sin da subito a 360° gradi un mondo che presto sarebbe diventata la sua dimensione. Inizia a lavorare come barista e poi come dealer presso il circolo privato dove spesso giocava, ma la svolta avviene con la partecipazione ai primi tavoli virtuali dove, con il nickname Lasagnaaammmentra ufficialmente nel mondo del poker professionistico.

Ma quando si parla di campioni del calibro di Kanit la miglior cosa è avvalersi dell’aiuto dei numeri. 9,189,124 i dollari vinti nei tornei live e $ 1.048.243 in quelli online; 8 piazzamenti e 2 tavoli finali alle WSOP per una vincita totale di $346.721; 1.462.000€ il suo più grande ricavo vinto a Monte Carlo a Monte Carlo al Super High Roller 8 Handed e tanto altro ancora. Un vero orgoglio italiano.

giocatori italiani di poker

Dario Sammartino

Anche il giovane napoletano ha esordito nel poker iniziando a collezionare importanti vittorie nei tornei online per poi approdare in quelli live. A 30 anni vanta di un importo totale che tocca i 7 milioni di euro, di cui 3,3 milioni vinti esclusivamente nel 2017. Considerando che il suo bankroll a novembre 2016 contava 3.782.476€ nell’arco di due anni ha quasi raddoppiato la cifra. In questa direzione i successi lo hanno reso uno dei giocatori italiani di poker più conosciuti e apprezzati dal pubblico internazionale.

Tantissimi i podi e i primati conquistati dal nostro campione conosciuto anche come MadGenius. Primo e unico italiano a qualificarsi al Day 6 del Main Event delle WSOP Sammartino nel 2015 si piazza 4º all’EPT vincendo 709.500€ e riconfermandosi un fuoriclasse. Dopo una spropositata quantità di traguardi raggiunti e uno stile di vita piuttosto frenetico anche per il nostro pokerista è arrivato il momento di allentare il ritmo e ristabilire gli equilibri. Ma non allarmatevi, lo vedremo presto tornare in scena!

giocatori italiani di poker

 

Massimiliano Pescatori

Da addetto vendite di un supermercato, a giocatore di poker di fama mondiale. La scalata del Pirata è a prova di romanzo. A Milano inizia ad appassionarsi al poker frequentando il Casinò di Campione e poi la svolta. Pescatori, infatti, decide di cercare la fortuna nelle terre d’oltreoceano e si iscrive ad una scuola di croupier a Las Vegas. Ed è nel circuito americano che Massimiliano diventa il Max del poker italiano. Nella sua scalata verso il successo è fondamentale lo show di Ultimate Poker Challenge, in cui arriva per 8 volte al tavolo finale. E poi successo chiama successo: il primo braccialetto lo conquista nel 2006 in occasione del World Serie of poker, replicando l’impresa nel 2008 e nel 2015. Terzo italiano per ricavi alla spalle di Sammartino e Kanit, Pescatori ha vinto in carriera una somma di 4 372 740 dollari.

giocatori italiani di poker

Salvatore Bonavena

Uno fra i giocatori italiani di poker che hanno fatto la storia. Nel 2005 abbandona il suo lavoro da agente immobiliare per avvicinarsi al mondo del poker e diventa così il primo giocatore italiano di poker professionista. Una scelta che in men che non si dica dà dei risultati incredibili. Nel 2008 infatti vince l’European Poker Tour di Praga ed entra nella storia del poker italiano portando a casa un incasso di €774.000. Con più di 3 milioni di euro in una manciata di anni sale sul podio della money list italiana dei giocatori più ricchi.

giocatori italiani di poker

Filippo Candio

Dopo uno stop di 3 anni Filippo Candio torna a giocare nel live. Il primo fra i giocatori italiani di poker ad arrivare al tavolo finale del World Series of Poker è finalmente tornato in carreggiata. La sua carriera è stata piuttosto burrascosa, contrassegnata sì da vittorie ma anche da cadute di stile. Non a caso gli venivano spesso mosse critiche a causa dei suoi atteggiamenti al tavolo come anche per lo scandalo del 2009 che lo vide protagonista di un caso di account sharing. Mentre lui era impegnato in un Main Event, nelle rooms di PokerStars.it, comparve il suo nickname FCandio.

A quanto pare il giocatore era solito affidare il suo account ad estranei quando giocava nei tornei live, comportamento che andava contro l’etica dei giocatori Pro e della piattaforma di gioco online. Ma non saranno eventi come questo ad eclissare un curriculum da vero campione. Prima dello scandalo infatti, arrivò primo nel Main Event del Campionato italiano del 2009 svoltosi presso Casinò di Sanremo. Per il resto, non è certo da tutti conquistare il 4° posto alla World of Series of Poker del 2010 e portare a casa un bottino di 3.092.545 dollari!

giocatori italiani di poker

Elisa Malomo