08 Agosto 2019   •   Argia Renda

Ferie di Agosto: dove andare in vacanza in Italia

«Le Ferie di Agosto stanno arrivando e per voi ritardatari, ecco alcuni itinerari che vi torneranno utili in questi giorni.»

Le Ferie di Agosto sono forse la cosa più attesa durante tutto l’arco dell’anno, da chiunque, specialmente da chi vive in città e aspetta questo mese d’estate per godersi un po’ di mare o magari di montagna. Detto questo, la sola cosa che rimane da organizzare, è quella di cercare una bella meta tra le tante che il Bel Paese ci offre e prenotare in tempo per non avere brutte sorprese. Qui di seguito, come promesso in precedenza, vi faccio scoprire, in breve alcuni degli itinerari più interessanti per trascorrere delle meravigliose Ferie d’agosto.

Vacanze  in Fruili Venezia Giulia

Cominciamo subito da Lignano Sabbiadoro, in Veneto, tra le più rinomate località turistiche italiane e dell’Adriatico. Inserita da ventinove anni nel riconoscimento bandiera blu, il posto detiene il record di bandiere assegnate e rinnovate ogni anno. Battezzata da Ernest Hemingway, innamorato della località, “la Florida d’Europa”, grazie alla sua conformazione geografica e allo stile che gli ricordava più di ogni posto visitato la sua amata terra natale, Lignano è nota per la finissima sabbia color oro naturale, presente sui fondali di questa zona, una profondità media di 140 metri dell’arenile e una lunghezza costiera di 8 chilometri complessivi che la rendono la spiaggia più grossa d’Italia per località.

Non è tutto, la sua Terrazza a Mare vigila dall’alto gli oltre 40 stabilimenti, oltre a far godere chi ci arriva del panorama; e verso sera tra locali, discoteche, disco pub, piano bar, nights, casinò, concerti e beach party non avrete che l’imbarazzo della scelta.

Ferie di Agosto in Emilia Romagna

Ci trasferiamo a Bellaria- Igea Marina in provincia di Rimini: situata nell’estremità meridionale della Pianura Padana e risente, seppur marginalmente, del suo clima: affacciandosi sull’alto Adriatico la località è tra il clima mediterraneo e il continentale temperato. Se le estati sono molto calde ma costantemente ventilate e poco piovose, gli inverni hanno invece caratteristiche prettamente padane. Le precipitazioni si concentrano principalmente in primavera e autunno. Per l’estate questa è la meta perfetta per chi ha i bambini, le spiagge lunghe sette kilometri, hanno un mare poco profondo e con tanti stabilimenti balneari.

Vacanze agostane in Puglia

Concludiamo a Porto Cesareo in provincia di Lecce: Località turistica del Salento situata sulla costa ionica della penisola salentina, dista 26,9 km dal capoluogo provinciale ed è sede dell’Area naturale marina protetta Porto Cesareo e della Riserva Naturale Orientata Regionale Palude del Conte e Duna Costiera.

Quello che certamente non vi potrà sfuggire è la sua costa, formata da due riviere: levante comprende la spiaggia cittadina del paese e, estendendosi verso est, arriva fino alla penisola della Strea formando una suggestiva laguna e ponente formato da spiagge circolari basse e sabbiose alternate a basse scogliere e sono caratterizzate da un gran numero di stabilimenti balneari.

Argia Renda