sportive italiane
16 ottobre 2017   •   Chiara Famooss

Le sportive italiane che hanno fatto la storia

«Ecco le dieci sportive italiane che hanno riempito l’Italia di medaglie e prestigio.»

La donna viene spesso associata all’idea di una creatura delicata e non in grado di cavarsela da sola. Classificata nel passato come sesso debole, è riuscita comunque ad emergere dal nido familiare, dimostrando nel corso degli anni tutta la sua forza. La storia dello sport può darne una conferma. Tutte le sportive italiane, da Ondina Valla a Tania Cagnotto, hanno saputo mostrare al mondo che sacrificio e coraggio possono portare al successo. Donne che con la loro forza di volontà hanno lasciato un segno ben definito nella storia. Un colpo, un tuffo, un respiro e l’orgoglio italiano si infiamma.

Ecco le dieci sportive italiane da non dimenticare.

ONDINA VALLA – Ostacolista e velocista, è stata la prima italiana a trionfare negli 80 metri a ostacoli nelle Olimpiadi di Berlino nel 1936 e a portare all’Italia la prima medaglia d’oro olimpica. Con questa vittoria diviene il simbolo delle ragazze italiane durante il Fascismo.

NOVELLA CALLIGARIS – È la prima atleta a vincere la medaglia olimpica nel nuoto nelle Olimpiadi di Monaco 1972. Nel corso di questa competizione conquista anche un primato mondiale negli 800 metri stile libero. Nonostante la corporatura minuta è riuscita a raggiungere la vetta grazie al suo carattere da vera guerriera.

SARA SIMEONI – Rappresenta la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Mosca 1980 nel salto in alto, divenendo primatista con la misura di 2,01 metri. Quattordici volte campionessa italiana, ha detenuto il primato italiano per più di trentanni. Nel 2006 è stata portatrice della bandiera olimpica nel corso della cerimonia di chiusura della XX Olimpiade invernale di Torino.

JOSEFA IDEM (profilo FB) – È la specialista del K1, il kayak individuale. Ha partecipato a otto edizioni delle Olimpiadi, dal 1984 al 2012, vincendo a Sidney, nel 2000, la storica medaglia d’oro nel K1 500 metri. Nel corso della sua carriera ha vinto trentotto medaglie tra Olimpiadi, mondiali ed europei. Detiene il più alto numero di partecipazioni ai Giochi Olimpici tra le sportive italiane.

FRANCESCA SCHIAVONE (profilo Instagram) – Ha vinto il Roland Garros nel 2010. È stata la prima italiana ad aver vinto un torneo del Grande Slam, il più importante obiettivo raggiungibile  nel tennis femminile. Forse ultima tennista ad aver usato il rovescio ad una mano sola, può vantare la vittoria di otto tornei in singolare e di sette in doppio.

JESSICA ROSSI (profilo FB) – È la nostra campionessa di tiro a volo. Ha vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Londra nel 2012 nel trap, a soli venti anni, conquistando anche il primato mondiale colpendo 99 piattelli su 100. Con un gesto di grande solidarietà, ha dedicato l’oro olimpico ai terremotati della sua regione, l’Emilia-Romagna.

CAROLINA KOSTNER (sito ufficiale) – È la pattinatrice artistica su ghiaccio che Olimpiadi invernali di Sochi 2014 ha saputo portare gioia all’Italia con un notevole bronzo. Campionessa mondiale nel 2012, è stata anche cinque volte campionessa europea e per altre cinque volte è salita sul podio dei Campionati europei. Otto volte campionessa italiana, ha vinto anche la finale del Gran Prix di pattinaggio di figura nel 2011.

TANIA CAGNOTTO (profilo Instagram) – Dopo una vita spesa a rincorrere l’oro dal trampolino, ha vinto la medaglia che sognava ai Mondiali di Kazan, nel 2015. È la prima atleta italiana a vincere la medaglia nei tuffi e l’unica ad averla vinta del materiale più pregiato l’oro. La sua carriera è costellata di podi, tanto da essere considerata la tuffatrice italiana più forte di tutti i tempi.

ANTONELLA BELLUTTI (pagina FB) – È la ciclista su pista due volte campionessa olimpica, nell’inseguimento ad Atlanta nel 1996 e nella corsa a punti a Sydney nel 2000. Nel 1996 stabilì anche il record mondiale. Oltre ai sedici titoli italiani, può vantare quattro coppe nella classifica di Coppa del Mondo di specialità, il bronzo ai mondiale del 1996 e l’oro agli europei del 1997.

VALENTINA VEZZALI (pagina FB) – È la schermitrice di fioretto più grintosa d’Italia. Prima al mondo ad essersi aggiudicata tre medaglie d’oro olimpiche individuali in tre Giochi consecutivi, è anche la atleta italiana che ha ottenuto più medaglie in assoluto. Vincitrice di sei titoli mondiali, cinque europei e di undici Coppe del Mondo, è considerata a buon bisogno la miglior schermitrice di tutti i tempi.

Chiara Famooss