Ristoranti siciliani
14 Marzo 2018   •   Monica Mariani

Ristoranti siciliani: 5 locali dove gustare i tipici sapori siculi in Italia

READ ME IN enEnglish

« I ristoranti siciliani al Nord e al Centro consigliati da Snap Italy per gli amanti della cucina mediterranea »

Se siete siciliani ma vi trovate lontani dalla vostra terra e avete voglia di sentirvi “a casa”, questi ristoranti siciliani sono perfetti per i vostri pranzi e le vostre cene. Se invece non conoscete la cucina sicula e siete curiosi di scoprirla, questi ristoranti siciliani ve la faranno amare.

13 Giugno Goldoni

Situato in Via Carlo Goldoni, 44, il ristorante 13 Giugno Goldoni si trova a Milano dal 1988. L’idea di Saverio Dolcimascolo, è nata dalla sua passione per la cucina siciliana marinara. Ad arricchire la sua opera di ristorazione è anche il recente Bistrot 13 Giugno, specializzato in piatti siciliani e nel take away. I sapori e i profumi del mare del ristorante e del bistrot, regalano ai propri clienti l’eleganza della nobile tradizione culinaria sicula. Tartare, carpacci, caponata di melanzane, sarde e non solo. A conclusione del pasto non mancano i tipici dolci siciliani, dalla cassata ai cannoli, fino alla frutta martorana.

Fratò

“Un angolo di Mediterraneo del cuore di Torino, il ristorante Fratò si trova in Via Andrea Doria 21B. I piatti dello chef sono un viaggio gastronomico in Sicilia. Trofie al pesto, rigatoni alla norma e crudi di mare sono sono alcuni tra i must del locale. Alcuni tra i piatti tradizionali sicialiani vengono anche rivisitati con creatività, senza venir meno l’autenticità dei sapori mediterranei. Non mancano i classici dolci e dessert come la cassata di ricotta, il tiramisù al pistacchio e il semifreddo cioccolato e pistacchio. Locale vincente nel rapporto qualità/prezzo, dal design elegante, arricchito dalle sculture dell’artista Davide Dall’Osso.

L’Angolo di Sicilia

Il ristorante L’Angolo di Sicilia, si trova in Via Dardanelli, 19 nella zona Prati di Roma. ’Mpepata di cozze, moscardini fritti, pasta ’ncaciata, pesce spada “à ghiotta”, sono solo alcuni dei piatti che si possono gustare in questo locale. Ad arricchire il menu sono i dolci artigianali tra cui granite, sorbetti e cassata tradizionale con mandorla, ricotta e canditi. Il locale ricorda la Sicilia non solo nella cucina tradizionale ma anche negli arredi. Il bancone del bar a forma di carretto e i piatti con decorazioni siciliane artigianali proiettano i clienti all’interno delle tradizioni siciliane.

Siciliainbocca in Prati

Locale della famiglia Certo, Siciliainbocca in Prati nasce nel 1999 a Roma. Caratteristica dei piatti del menu di questo ristorante sono i sapori tipici della Trinacria. Oltre al pescato fresco, non mancano gli ingredienti e le ricette tradizionali tra i quali, gli involtini di melanzane, la spigola al pistacchio di Bronte o alla palermitana. Per concludere il pasto potrete ordinare tanti gustosi dolci, come la torta ricotta e pere e il semifreddo alle mandorle. È possibile inoltre ordinare i vostri piatti preferiti e riceverli direttamente a casa vostra, grazie al servizio a domicilio.

Lumie di Sicilia

Pasta alla Norma, involtini di pescespada, sarde alla beccafico, e cannolo siciliano sono le specialità del ristorante Lumie di Sicilia. Situato in Via Fratelli Bonnet, 41 a Roma, il locale viene fondato da due cugini di Bronte nel 2001. L’offerta del menù è molto varia, sempre nel rispetto della cucina sicula. Le portate sono abbondanti, ma l’attenzione ai colori e ai dettagli restano una prerogativa assoluta dello chef. Ricercatezza dei sapori e ambiente caldo e accogliente che vi faranno sentire a vostro agio, come se foste a tavola a casa vostra.

 

5 ristoranti siciliani che regalano tra i migliori biglietti da visita a questa meravigliosa terra. Quindi: “Benvenuti in Sicilia”.

Monica Mariani

READ ME IN enEnglish