orologi made in italy
02 febbraio 2018   •   Snap Italy

Orologi Made in Italy: i brand che non conosci e dove comprarli

«Il mercato degli orologi Made in Italy, dopo anni di oscillazioni, sembra confermare il trend positivo del 2016 ed è pronto a rinnovarsi sia nella vendita che nella produzione»

Nonostante gli orologi Made in Italy siano una grande eccellenza del nostro artigianato, è innegabile che la Svizzera rappresenti da sempre la leadership mondiale del settore. Fortunatamente i produttori italiani, senza abbandonare la tradizione, confermano i propri investimenti in nuovi canali di vendita e di produzione. La prima vera rivoluzione è la vendita su internet attraverso siti web ufficiali, aste on-line e commercio elettronico, tantoché gli ultimi dati del 2016 (fonte Gfk per Assorologi) parlano di una crescita di oltre il 25% per il mercato e più del 14% del valore rispetto all’anno precedente. Oggi è possibile acquistare orologi Made in Italy online da diversi portali, come www.orologio.it leader nella vendita sul web che propone brand di ogni fascia di prezzo.

La grande conferma arriva però anche dai canali di vendita tradizionale, infatti le gioiellerie ed orologerie rimangono al comando della classifica con il 53% della quantità e il 56% del valore. Ottima ripresa anche per i negozi mono-marca che registrano una variazione positiva dell’8,4% per la quantità e del 4,1% per il valore.

Una visione più ampia, e più recente, del mercato degli orologi in Italia la dà Il Sole 24 Ore con un dossier, datato giugno 2017, in cui si evidenzia la grande affinità del settore con gli acquirenti stranieri. Secondo gli ultimi dati di Global Blue, relativi agli acquisti tax free a Roma nel comparto “Orologi & Gioielli”, nel periodo marzo-maggio 2017 si è registrato un +11% a Roma e +8% in Italia, con un budget medio rispettivamente di 2.978 e 2.687 euro, ben più alto dello scontrino medio generale (876 per Roma, 778 per l’intero Paese).

Trattandosi di dati generali sul mercato italiano e non solo sulla nicchia dei brand di orologi Made in Italy, abbiamo pensato di approfondire l’argomento creando una nostra lista dei marchi italiani da tenere d’occhio. Ora che conoscete l’andamento del mercato e i principali canali di vendita, non vi resta che scegliere il brand che preferite.

Durante le passate edizioni del Baselworld, la più importante manifestazione di settore in Europa, abbiamo avuto modo di conoscere tante realtà che producono orologi Made in Italy, oggi vi parliamo dei più innovativi che forse ancora non conoscete (tranne uno).

 

Orologi Calamai

Orologi Made in italy

Nati dall’intuizione di Francesco Calamai, ex imprenditore nel settore dell’acqua minerale, uniscono  due mondi apparentemente lontani anni luce, cioè l’alta orologeria e l’aviazione. Alcuni modelli di questi orologi Made in Italy sono realizzati con tecniche all’avanguardia, come il G50, che prende forma attraverso la fusione di una turbina del Caccia F104 dell’Aeronautica Militare Italiana, conosciuto come “starfighter”. Per la fusione della turbina viene utilizzata la tecnologia della microfusione a cera persa al fine d’ottenere una pulizia di materiale come per un aereo supersonico, mentre un solo maestro orologiaio lavora tutti i dettagli di ogni singolo pezzo fino ad arrivare alla satinatura a mano.

 

Out Of Order Watches

Orologi Made in ItalyL’idea di realizzare questi orologi Made in Italy parte dal Veneto, grazie a Riccardo Torrisi e ai due soci Claudio Dalla Mora e Dario Celotto. Si tratta dei segnatempo più vintage del mercato italiano, con una tecnica di realizzazione che  prevede orologi “danneggiati” ancor prima di essere indossati. Il concetto di Damaged in Italy partendo da San Donà di Piave ha fatto il giro del mondo, coprendo ben presto il 90% dei mercati internazionali.

 

 

Ab Aeterno

Orologi Made in ItalyÈ il brand di orologi italiani che maggiormente si è contraddistinto in materia di ecosostenibilità negli ultimi anni. Le collezioni, interamente disegnate e realizzate in Italia (ad eccezione del movimento svizzero), nascono dall’intuizione di Marco Tommasoni che durante un periodo trascorso in Australia, ha sviluppato un forte rispetto per la natura e per i valori dell’ecosostenibilità, decidendo così di creare un brand di orologeria che rispettasse determinati criteri qualitativi e una filosofia eco-friendly. Uno dei loro modelli iconici, il wood watch Horizon, pesa appena 40 grammi ed è interamente realizzato in legno (fatta eccezione per il movimento).

 

Colonna Orologi

Orologi Made in italyPrima o poi doveva succedere, due grandi eccellenze insieme: gli orologi Made in Italy e la sartoria napoletana. A far incontrare questi due mondi è Fabio Colonna di Stigliano, fondatore di Colonna Orologi, il brand italiano che propone orologi con cinturino ricavato da polsini di camicia in raffinatissimo tessuto, lavorato e realizzato come da tradizione sartoriale napoletana. Abbinabili con pochette da uomo e adatti ad ogni occasione, si tratta di orologi raffinati e dal forte carattere distintivo. Un mix di tradizione e artigianato italiano, già posizionato in molti mercati esteri come ambasciatore dello stile Made in Italy.

 

U-Boat

Orologi Made in ItalyOk, è uno dei brand più conosciuti per gli appassionati del settore, ma non tutti sanno che si tratta di un’azienda di orologi Made in Italy. U-Boat, nata dall’idea di Italo Fontana, è uno dei pochissimi marchi italiani che tiene il passo, in quanto a fama e qualità, con i colossi mondiali dell’orologeria (nomi del calibro di Rolex, Tag Heuer, ecc.). A differenza dell’orologio italiano più conosciuto, ovvero “Sua Maestà” Panerai, U-Boat strizza l’occhio all’innovazione puntando su un design moderno e su tecniche all’avanguardia, come quella che prevede l’utilizzo e la lavorazione del tungsteno. Presente in tutte le classifiche del settore riguardanti i migliori orologi Made in Italy, si conferma una grande eccellenza che, se ancora non la conoscete, merita un approfondimento.

 

Andrea Fabiani

Loading...