milano moda donna
12 Settembre 2016   •   Verdiana Cavezzan

Milano Moda Donna, ecco l’evento più atteso dell’anno

Milano Moda Donna è l’evento più prestigioso organizzato dalla Camera Nazionale della moda italiana, oltre ad essere uno dei momenti più attesi dal fashion system italiano.

Milano, come tutti sanno, è la città italiana della moda per antonomasia e ospita i maggiori eventi del fashion system grazie ai quali  è possibile restare informati sulle nuove tendenze e sulle novità in ambito moda. Milano Moda Donna, con i suoi due appuntamenti all’anno, è l’evento più atteso dai fashion addicted, evento che ospita più di 170 sfilate e presentazioni promuovendo le maison che hanno reso celebre il Made in Italy nel mondo e supportando i nuovi talenti. Due sono gli appuntamenti da segnare in agenda, quello di settembre-ottobre dove assistiamo alla presentazione delle collezioni primavera/estate e quella di febbraio/marzo con la presentazione delle collezioni autunno/inverno. La prossima edizione è quella dal 21 al 27 settembre dove centinaia di migliaia di professionisti e appassionati del fashion world si accalcheranno per le strade di Milano per commentare le nuove tendenze della primavera / estate 2017.

In continua evoluzione

Ormai da diversi anni  la moda , che si evolve insieme alla società, non mostra più alle sfilate modelli unici da seguire ma solo una varietà di possibili alternative da scegliere, vista la complessità del vivere degli uomini e delle donne che ha portato la moda a variare e a rappresentare una pluralità di stili. Questa grande gamma di scelte sulle passerelle permette a tutti di essere alla moda, scegliendo tra le varie proposte quella più vicina alla nostra personalità.

Nell’edizione passata di questa fashion week già ci sono state delle novità e delle dichiarazioni importanti da parte degli stilisti, come quella di Giorgio Armani che ha dichiarato fermamente l’intenzione di abbandonare completamente tutti i materiali di origine animale o quella di Gucci, che ha annunciato di non voler più produrre collezioni diverse per la moda uomo e donna con la conseguenza che il numero delle sfilate sarà di due  e non di quattro. Insomma la moda si muove passo passo con la società! Milano Moda Donna è organizzato dalla Camera nazionale della moda italiana che gestisce e coordina tutti gli eventi ad essa collegati agevolando il lavoro di showroom, uffici stampa e delle pubbliche relazioni. Ma cos’è questa Camera nazionale della moda italiana? Per chi non lo sapesse è un’associazione senza scopo di lucro che disciplina, coordina e promuove lo sviluppo della moda italiana e si propone di potenziarne l’immagine sia in Italia che all’estero.

Milano Moda Donna: l’associazione per la moda

Questa associazione è il punto di riferimento per tutte quelle iniziative volte a promuovere e rappresentare la moda italiana e ha fatto sì che Milano diventasse la protagonista indiscussa del panorama internazionale della moda. Per la Milano Moda, la Camera nazionale della moda italiana, svolge delle funzioni essenziali come il calendario delle sfilate, il rapporto con le istituzioni, l’immagine e l’ufficio stampa. Inoltre ha scelto di patrocinare l’iniziativa benefica di Charitybuzz dedicata alla prossima edizione di Milano Moda Donna. Charitybuzz è un’iniziativa benefica che permette a chi vuole tra stilisti e personaggi dello spettacolo di mettere all’asta ciò che preferiscono e  ciascuno poi sceglie a chi devolvere il ricavato dell’asta. Molti brand italiani hanno già aderito all’asta tra cui Versace, Missoni, Fausto Puglisi, Scervino ecc…

Durante questa fashion week Milano ospiterà anche il Fashion Film Festival che si soffermerà sull’interpretazione cinematografica dei canoni della moda. Insomma sarà una settimana ricca di eventi modaioli tra sfilate, brunch, aperitivi e party esclusivi ma soprattutto ricca di moda e di personalità eccentriche che daranno un motivo in più ai tanti fashion victim di ammirare e commentare!

Verdiana Cavezzan