Iginio Massari
02 Gennaio 2018   •   Marcella Scialla

Iginio Massari: la Pasticceria Veneto approda a Milano

READ ME IN enEnglish

«Lo Sweetman Iginio Massari inaugurerà, nel febbraio 2018, la sede milanese della sua pluripremiata pasticceria, in una privilegiata location tra pizza del Duomo e piazzale Diaz»

Amici milanesi, sto arrivando”. Da quando Iginio Massari (pagina FB) stesso ha postato sul web la notizia, Milano è in fermento. Il maestro indiscusso della pasticceria Made in Italy ha finalmente deciso di portare i suoi capolavori di dolcezza anche nel capoluogo lombardo. La pasticceria aprirà nella centralissima via Guglielmo Marconi, una delle arterie principali della città. All’interno di uno dei palazzi della banca Intesa Sanpaolo e con il laboratorio a vista su strada, Iginio Massari si sta preparando ad ammaliare e deliziare i milanesi con le sue creazioni, facendo partire decisamente in dolcezza il 2018.

Ma chi è il Maestro dei Maestri pasticceri?

Iginio Massari, figlio di una cuoca e di un direttore di mensa, nasce praticamente con la passione per il buon cibo nel DNA. Inizia giovanissimo la sua carriera di pasticcere e cioccolatiere in Svizzera, per poi tornare in Italia dove mette a frutto le sue esperienze e il suo talento in note aziende nostrane, come la Bauli e la Star. Nel 1971 apre a Brescia, sua città natale, la rinomatissima Pasticceria Veneto, la prima realtà italiana ad essere entrata a far parte dell’esclusiva catena Relais Desserts International e che, dal 2011 ad oggi, è stata riconosciuta dalla guida del Gambero Rosso come migliore pasticceria d’Italia. Massima precisione, elevata qualità delle materie utilizzate e raffinatezza estetica del prodotto finito sono i capisaldi dell’arte pasticciera del Maestro Massari. Il suo laboratorio sforna capolavori di ogni genere, nazionali ed internazionali, di altissimo livello: torte, biscotti, gelatine di frutta, cornetti, panettoni e cioccolatini di ogni tipo.

Convinto che “il cibo non dev’essere solo buono, ma dev’essere bello, elegante e coinvolgente”, si avvale della preziosa collaborazione della moglie Mary che, con il suo spiccato gusto e la sua raffinatezza, rende ogni confezione regalo una gioia, oltre che per il palato, anche per gli occhi. Oltre al suo indiscusso talento e bagaglio tecnico, Iginio Massari possiede anche un’eccellente capacità didattica; ragion per cui, nel 1993, ha fondato l’AMPI (Accademia Maestri Pasticceri Italiani), la quale accomuna l’esperienza dei tanti pasticceri italiani che si distinguono per le loro spiccate qualità professionali e creative, con lo scopo di rilanciare la pasticceria di qualità superiore. È inoltre ideatore e co-fondatore di CAST Alimenti, la scuola di cucina che forma i futuri cuochi, pizzaioli, barman, panificatori e pasticceri italiani. Sono circa 300 i riconoscimenti, i premi e le vittorie a livello nazionale e internazionale che il maestro Iginio Massari ha conquistato negli anni; ne citiamo solo alcuni:

  • 1985: ideatore del primo campionato italiano di pasticceria a Brescia;
  • 1987: diviene il primo e unico italiano membro della prestigiosa associazione Relais Dessert;
  • 1994: Campione Italiano Accademico per la qualità ed estetica torte e pasticceria mignon;
  • 1994: Campione Italiano Accademico per la qualità ed estetica torte e pasticceria mignon;
  • 1999: riconoscimento della medaglia d’oro “Pasticcere Italiano dell’Anno 1999-2000”;
  • 2003: medaglia d’oro per la miglior torta italiana al cioccolato da forno;
  • 2004: ideatore del Trofeo d’Oro e medaglia del Presidente della Repubblica Italiana della ristorazione;
  • 2004: riconoscimento giornalistico internazionale televisivo gastronomico NHK Giappone Pasticceria di qualità;
  • 2015: Leone D’Oro alla Carriera.

Insomma, un vero e proprio mostro sacro della pasticceria italiana. Talmente ammirato in tutto il mondo, da essere riuscito a creare intorno alla sua figura professionale un’aura di sacralità, una sorta di “culto”, con tanto di fan club (come ogni “grande” che si rispetti).

Aspettando quindi con ansia febbraio 2018 per poter fare il bis di dolcezza a Milano, potete intanto iniziare a stuzzicare la vostra golosità davanti alle tv dei vostri salotti. Il “re dei dolci” Iginio Massari, da qualche tempo a questa parte, ha infatti conquistato anche gli schermi televisivi, dapprima come giudice e ospite (dalla seconda edizione) di Masterchef Italia e da quest’anno con un programma tutto suo che lo vede protagonista su Sky Uno: Iginio Massari – The Sweetman, nel quale il maestro affianca durante la preparazione dei dolci i coraggiosi concorrenti, per poi giuducarne il risultato finale. Iginio Massari è inoltre presente in libreria con il libro tratto proprio dal programma tv, edito da Mondadori Electa: una raccolta di ricette spiegate dal Maestro, accompagnate dai suoi consigli e trucchi che permetteranno anche ai meno esperti di cimentarsi con alcune delle più importanti preparazioni di base della pasticceria e con i migliori dolci della tradizione italiana.

Foto: https://www.iginiomassari.it/

Marcella Scialla

READ ME IN enEnglish