gelaterie a firenze
03 Luglio 2018   •   Monica Mariani

Gelaterie a Firenze : 5 tappe di dolcezza

«Il nostro tour del gusto sotto zero fa tappa in Toscana,  vi portiamo alla scoperta delle migliori gelaterie a Firenze, tra gusti classici e gustose novità in 5 tappe da non perdere.»

Una pausa fresca e dolce è indispensabile con questo caldo. Soprattutto se vi trovate in una città cosi bella come Firenze, che merita di essere visitata in lungo e in largo. Ma durante una passeggiata nel Centro Storico, tra un monumento e un altro non può mancare un buon gelato, soprattutto in estate. Noi di Snap Italy abbiamo selezionato 5 tra le migliori gelaterie a Firenze da non farvi scappare!

La Carraia

La Gelateria La Carraia in Piazza Nazario Sauro, 25/r produce e vende gelato dal 1990. La gelateria prende il nome da uno dei ponti più vecchi di Firenze, il Ponte della Carraia. Nel 2008 ha aperto un nuovo punto vendita in Via de’ Benci, 24/r. Dai gusti classici come cioccolato, caffè, fiordilatte e crema alle Specialità La Carraia come Sinfonia Carraia e Marmo di Carraia. Rispettivamente il primo gusto realizzato con crema variegata con salsa d’arance e fondente, mentre il secondo alla panna cotta variegato con wafer al cioccolato. La prima della nostra classifica sulle gelaterie a Firenze, propone nuovi gusti originali e gustosi, senza dimenticare i sapori dell’antica tradizione fiorentina.

Carapina

La Gelateria Carapina di Simone Bonini, nasce nel 2009 in Piazza Oberdan. Un locale con laboratorio a vista e il banco a pozzetti e arredato con schermi che mostrano la lavorazione del gelato. Materie prime di qualità e di stagione, caratterizzano il gelato di Carapina, ribattezzato “Gelato Gastronomico”. Successivamente nel 2010, l’imprenditore apre un secondo punto vendita a due passi da Ponte Vecchio. Gusti classici o speciali con quello al castagnaccio ma anche salati come IGrandiFormaggiItaliani, realizzato con Pecorino toscano, sardo, laziale, Gorgonzola, Mozzarella di bufala, Grana Padano e Parmigiano reggiano stagionato. Dolci o salati che siano, tutti i gusti di gelato vengono realizzati con latte toscano di alta qualità.

Santa Trinita

La gelateria Santa Trinità sita di fronte all’omonimo ponte, nasce nel 2008. Il gelato viene prodotto giornalmente, utilizzando materie prime di qualità, come la nocciola IGP tonda gentile delle Langhe. Circa 38 gusti tra cui speciali novità come sesamo e fondente o yogurt con fragole e miele. Ma buonissimi anche i gusti classici come quelli prodotti con frutta fresca e di stagione.

Vivoli

In pieno centro storico, in Via Dell’Isola delle Stinche, 7r,  Vivoli produce gelato artigianale dal 1930. La gelateria più antica di Firenze, utilizza latte intero 100% italiano, panna fresca pastorizzata, uova fresche di galline provenienti da allevamenti a terra e frutta sempre fresca. Una novità piuttosto recente della gelateria è un Carrettino, nato per far gustare il gelato appena fatto a base di crema, da abbinare con salse, caffè, liquori e tanto altro.

Il Procopio

La gelateria Il Procopio  si trova Via Pietrapiana 60r. Questo locale si è aggiudicato il 1°posto al gelato festival di Firenze nel 2011 per la qualità del suo prodotto. Limone e basilico, pompadour e tanti altri gusti unici amati dai fiorentini, tra cui alcuni senza latte per i vegani. Gusti ricercati, cialde croccanti e gustose con la possibilità di riempirle con cioccolato fuso. La quinta e ultima, ma non per bontà delle gelaterie a Firenze, assolutamente da non perdere.

Foto Copertina: Gelateria Santa Trinita

Monica Mariani