malbec umbria igt
18 Aprile 2019   •   Marcella Scialla

Malbec Umbria IGT: la punta di diamante di Poggio Cavallo

«La cantina orvietana Poggio Cavallo ha presentato a Roma, nel corso di una cena degustazione, i suoi vini. Protagonista assoluto della serata l’esemplare più pregiato e raro della cantina: il Malbec Umbria IGT in purezza»

Il 16 aprile, all’alba della giornata mondiale del Malbec, la cantina Poggio Cavallo ha ufficialmente presentato a Roma, nel corso di una cena degustazione tenutasi presso il nuovo ristorante della famiglia Boscolo, La Gabbia del Gusto, la punta di diamante della sua produzione vinicola: il Malbec Umbria IGT in purezza.

Malbec Umbria IGT

Il Malbec Umbria IGT in purezza è infatti l’ultima creazione della cantina Poggio Cavallo, resa possibile grazie all’audacia del fondatore Pierfederico Tedeschini che, primo e unico in Italia, si è lanciato nella vinificazione di questo pregiato vitigno. Com’è noto, la patria del Malbec è l’Argentina: è qui che, grazie alle particolari condizioni di questo territorio, il vitigno riesce appieno ad esprimere la sua personalità, regalando vini di grande spessore.

Un’impresa di certo ardita dunque quella di Pierfederico che, mosso dalla passione e dalla voglia di sperimentare, ha deciso di impiantare nei suoi terreni una serie di innesti francesi di Malbec. È così che, tra scetticismi e difficoltà iniziali, legati principalmente al suolo umbro, ritenuto in teoria poco adatto a questo tipo di vitigno, nel 2016 è nato il Malbec Umbria IGT Poggio Cavallo, un prodotto d’eccellenza, affinato in barrique di rovere francese e americano. Un vino assolutamente pregiato, importante e raro: ne sono state prodotte soltanto 300 bottiglie, con un imbottigliamento di alta qualità e numerazione in serie limitata. Il Malbec Umbria IGT si presenta come un vino dal colore rosso granata denso e scurissimo, con sentori tipici di frutta matura a polpa rossa e note vanigliate tendenti alla liquirizia donate dalle barrique, suadente e persistente in bocca. Si abbina perfettamente a piatti altrettanto strutturati come brasati, arrosti, selvaggina e formaggi stagionati, a una temperatura di servizio di 18°C.

Cena degustazione

Non solo Malbec Umbria IGT. La cantina Poggio Cavallo, nel corso della cena degustazione nel nuovo ristorante La Gabbia del Gusto, ha proposto altre tre tipologie di vini: per iniziare, un fresco e raffinato Viogner Chardonnay abbinato a dei gamberoni con ananas e guanciale, fritto in pasta kataifi con maionese al passion fruit e polpo fritto in farina di cocco; a seguire un Syrah Malbec affinato in acciaio, proposto in abbinamento al risotto cacio e pepe con salsa all’amatriciana.

Ad accompagnare invece la guancia di vitellone brasata su mantecato di patate affumicato, il protagonista assoluto della serata, il Malbec Umbria IGT, e un gradito fuori programma: il Cabernet Franc Poggio Cavallo, proclamato dal famoso enologo Luca Maroni come il migliore d’Italia. A chiudere in dolcezza la serata, le golose creazioni de I Ragazzi dell’Etoile, tra cui il famoso Dolce Vita.

Marcella Scialla