tendenze capelli 2021
22 Luglio 2021   •   Verdiana Cavezzan

Tendenze capelli 2021: l’ispirazione di Bullfrog

«Bullfrog presenta le tendenze capelli 2021 spaziando tra grandi novità e piccole riscoperte. Perché l’ispirazione è tutta intorno a noi!»

Avete mai chiesto a un artista dove trae ispirazione per realizzare le sue opere? Vi risponderà che l’ispirazione è ovunque. In un paesaggio, in un sorriso, in un gesto, in un colore, in una texture, in una forma. Succede così anche per gli hairstylist e groomer, che creano e pensano le tendenze di capelli e barba 2021 ispirandosi ancora una volta a tutto ciò che li circonda. Ed è quello che è accaduto anche a Romano Brida, fondatore di Bullfrog, durante un viaggio a New York quando restò colpito dallo stile dei saloni da barba americani. Osservare tutti quegli uomini affidarsi a mani esperte di barbieri dai gesti precisi e attenti, vederli soddisfatti, ognuno con il proprio stile rappresentato in pieno, fu la sua più grande ispirazione. Era arrivato il momento di portare in Italia l’atmosfera dei barber shop d’oltreoceano e quell’esplosione irrefrenabile di personalità che scaturiva dal grooming.

Da questa prima intuizione, e dal primo barber shop Bullfrog aperto a Milano nel 2013, è stato un susseguirsi di continue ispirazioni con l’obiettivo di esprimere al meglio il lifestyle maschile attraverso il grooming. Del resto, basta guardarsi intorno per lasciarsi travolgere dall’ispirazione, che è linfa vitale per una fantasia senza limiti, e che può arrivare da ogni luogo e personaggio. Sull’onda della creatività in fatto di hairstyle e grooming, Bullfrog è sempre attento alle tendenze e propone tre look dallo stile ricco di personalità. Il primo parte da UEFA EURO 2020, dove i look dei calciatori sono stati una grandissima fonte d’ispirazione dalla prima partita fino alla finale, che ha visto trionfare gli azzurri a Wembley. Tra i calciatori della nazionale italiana in particolar modo è stato l’attaccante Andrea Belotti a convincere per il suo taglio di capelli che ricorda il Bald Fade presentato da Bullfrog.

Bald Fade

In uno dei look di riferimento tra le tendenze capelli 2021, i capelli e la barba si integrano alla perfezione in uno stile all’insegna della continuità. I capelli sono regolati a macchinetta con una sfumatura dalla lunghezza variabile da 0 a 5 mm, che cresce gradualmente fino alla parte superiore della testa, dove ha una lunghezza maggiore. L’attaccatura può essere lasciata naturale oppure sagomata a macchinetta, mentre il collo ha una sfumatura a zero. La barba, poi, diventa un prolungamento della sfumatura dei capelli, con basette a zero, sfumando via via sugli zigomi, fino a raggiungere la massima lunghezza sulle guance.

L’ispirazione continua sul piccolo schermo, ma questa volta a scendere in campo è Assane Diop, il ladro gentiluomo della serie TV Lupin disponibile su Netflix, che ha appena confermato l’uscita della terza stagione. A interpretarlo è Omar Sy, l’attore francese dall’innegabile fascino, che in parte è dovuto anche al suo hairstyle, una versione estremizzata del Razor Fade.

Razor Fade

Tra una delle tendenze capelli 2021 all’altra, questo look porta la sfumatura all’estremo, molto più rispetto a quella tradizionale, utilizzando il rasoio insieme alla macchinetta e alle forbici. La sfumatura a pelle si trasforma poi nella parte superiore in una lunghezza facilmente pettinabile. In questo caso troviamo una barba appena accennata in cui spicca un gioco di ombre basato
essenzialmente sulla sfumatura che parte con basette a zero. Ghettolimpo è il nome dell’ultimo album appena uscito del nostro terzo uomo dall’hairstyle da tenere d’occhio. Si tratta di Mahmood, che è pronto a dare il via al tour estivo che lo porterà a esibirsi dal vivo sui palchi di tutta Italia, con le prime date già sold out. Il cantante ha anche scelto un nuovo hairlook, un mullet rivisitato, che possiamo vedere nel videoclip del singolo Kobra.

Tendenze capelli 2021: il Mullet

Protagonista indiscusso degli anni ’80, è tornato alla ribalta con il suo stile da rocker, dato dalle sue proporzioni poco convenzionali: corto davanti e sui lati, e molto più lungo dietro, fino a coprire tutta la nuca e il collo. La proposta Bullfrog rivista il classico Mullet in un’ottica moderna e attuale, arricchendo il taglio di una leggera sfumatura laterale, dove le basette appena accennate generano un contrasto con i movimenti fluenti del resto della chioma. La barba che completa il look è appena accennata con una sfumatura sulle basette più delicata.

tendenze capelli 2021

Per chi non pone limiti alla fantasia e all’ispirazione, Bullfrog è la destinazione ideale per il grooming.