elisabetta franchi
01 dicembre 2018   •   Francesca D’Arienzo

Elisabetta Franchi: una capsule collection per i 20 anni

«Una capsule collection total red realizzata da Elisabetta Franchi per festeggiare l’importante anniversario del suo brand»

In occasione della Fashion Week Elisabetta Franchi ha festeggiato con il suo stile caratteristico i 20 anni dell’omonimo brand. Per l’occasione è stata disegnata un’esclusiva capsule collection composta da 10 modelli di abiti iconici che hanno scandito la sua carriera.

Il colore identificativo è il rosso, in grado di esprimere tutta la forza e vitalità di questo marchio. Ma partiamo dalle origini. La storia di Elisabetta Franchi ha inizio nella sua città natia, Bologna, dove apre un piccolo atelier nel 1996. Un inizio di carriera con soli cinque collaboratori accomunati da un sogno e da una passione per la moda che la contraddistingue.

Gli anni della svolta e l’impegno etico

Il 2006 segna la svolta per il successo: acquista un vecchio stabilimento farmaceutico dismesso che, dopo due anni di progettazione, diventa l’headquarter della maison. Oltre 6.000 metri quadri e più di 250 dipendenti che fanno da cornice ad una produzione davvero unica. È la classica storia di chi è finalmente riuscito nell’impresa di dettare moda. Dalla sua passione ed estro creativo nasce un brand che prende il suo nome, un logo identificativo e riconoscibile in tutto il mondo.

Ma Elisabetta Franchi non ha solo la passione per la moda ma anche per il design e l’architettura, il tutto nel rispetto di regole etica e sostenibile. Infatti, questo brand è riconosciuto soprattutto per il suo schieramento sul fronte animalista. Elisabetta è mamma, moglie e stilista che trasmette, tramite il suo profilo Instagram, l’amore che prova per la sua famiglia e per i suoi cani. Da qui nasce la collaborazione nel 2012 con l’associazione italiana Lav-Lega anti vivisezione, per eliminare la pelliccia animale dalla produzione. Un impegno che prosegue con l’eliminazione anche della piuma d’oca e della lana d’angora, bandite dal 2014 con l’adesione al programma Animal free.

In pochi anni l’azienda diventa uno dei marchi più rinomati di pret à porter Made in Italy, vestendo celebrity interazionali. Un successo dovuto alla cura e alla qualità, al dettaglio e all’attenzione verso ogni particolare. Nel 2013 la stilista apre il suo primo showroom e successivamente la vetrina e-commerce, imponendosi sul mercato con una forte brand identity.

Oggi, festeggia i 20 anni di grandi successi e soddisfazioni, proponendo una limited edition molto comunicativa. Vede infatti dei dettagli ironici ed identificativi, come la fodera interna con stampa all-over, che raffigura Elisabetta con Cherie circondata dai suoi collaboratori. Inoltre, i bottoni con il numero 20 sono simbolo della celebrazione dell’anniversario. A partire dal 1 Dicembre è possibile acquistare online questa limited edition total red sul sito ufficiale.

Francesca D’Arienzo