dolci firmati
06 dicembre 2018   •   Raffaella Celentano

Dolci firmati: qualche idea gustosa per un Natale alla moda

«Non c’è Natale senza una golosa selezione di dolci, perfetti per accompagnare le nostre feste. E se si tratta di dolci firmati dalle grandi maison italiane, il Natale oltre ad essere buono sarà anche alla moda!»

Con l’arrivo del Natale fervono i preparativi per la festa più magica dell’anno. Alberi, luci, addobbi, ma anche tante ghiottonerie da gustare insieme alla famiglia e agli amici, sono queste alcune delle tradizioni che ci accompagnano ogni anno in questo periodo. E c’è anche chi ogni anno cerca di stupire i propri ospiti con le ricette più buone e originali. E allora, perché non affidarsi alle case di moda italiane e ai loro cibi e dolci firmati?

Le maison del Belpaese, infatti, sono da sempre legate al cibo e alla buona cucina, e non perdono occasione per celebrare quello strano ma meraviglioso connubio tra moda e cibo attraverso collaborazioni e limited editionE quale periodo migliore del Natale per dare vita a ricette gustose ed eleganti? Ecco le linee e le collaborazioni dei marchi di moda italiani dedicati a Food & Beverage che renderanno unica la vostra tavola per questo Natale 2018…

Armani Dolci

Il gusto e la raffinatezza di Giorgio Armani si riflettono nella sua esclusiva linea di dolci, creata nel 2002 e che ha riscosso un enorme successo in tutto il mondo. Gli ingredienti scelti per questi dolci firmati sono tra i più pregiati al mondo e sono lavorati seguendo le ricette della tradizione piemontese, il tutto racchiuso in un packaging che riprende l’amore dello stilista per il design e la semplicità.

Per celebrare il Natale 2018 Armani ha scelto una golosa selezione di dolci tipici e di cioccolatini: dal Pandoro al Panettone, passando per i quadretti di cioccolato, le praline e i marron glacé, il tutto accompagnato da un packaging rosso, ideale per celebrare il Natale.

Disaronno wears Trussardi

Per le feste di fine 2018 Disaronno, il liquore italiano più bevuto al mondo, sceglie il brand italiano Trussardi per vestire la sua iconica bottiglia. I due marchi condividono un forte legame con la tradizione e l’eleganza, ma anche un grande senso di innovazione, valori che si traducono in questa coloratissima bottiglia: la tipica texture di Trussardi e il suo levriero vestono la bottiglia, e si accompagnano a pennellate colorate. Il risultato è moderno ed elegante, non eccessivo, perfetto per un regalo fuori dal comune.

Il panettone firmato Dolce&Gabbana

Il più emblematico dei dolci natalizi quest’anno viene vestito da uno dei brand simbolo del Made in Italy. Sì, dopo la pasta e i frigoriferi Dolce&Gabbana firmano anche il panettone, e scelgono il panettone artigianale di Fiasconaro, celebre pasticcere siciliano che propone il dolce tipico milanese rivisitato con i sapori della Sicilia: al pistacchio e agli agrumi con lo zafferano. A rendere ancora più accattivante questi dolci firmati è il packaging, una scatola di latta disegnata con colori vivaci e i motivi cari al brand, ispirati alle decorazioni del carretto siciliano e ai personaggi dell’Opera dei Pupi.

Roberto Cavalli Chocolate

Dalla cioccolateria piemontese a quella toscana… Roberto Cavalli ha lanciato la sua linea di Cioccolato, scegliendo La Molina per creare praline, biscotti, tavolette, torte e creme spalmabili. I dolci firmati Roberto Cavalli, disponibili in tutti i Cavalli Caffé, rappresentano la perfetto unione tra il mondo dello stilista fiorentino e la tradizione dolciaria toscana: un dolcissimo assortimento che crea armonie e contrasti di gusto, scatole animalier che racchiudono i segreti della produzione artigianale. Insomma, è come se con un solo morso ci affacciassimo nel variegato universo di Roberto Cavalli.

Raffaella Celentano