canzoni napoletane famose
08 marzo 2018   •   Redazione

Canzoni napoletane famose: la Top-10 di Snap Italy!

READ ME IN enEnglish

«Rappresentano un patrimonio artistico inestimabile in tutto il mondo e le loro melodie ammaliano ancora oggi migliaia di innamorati, colpendo il cuore di chi si trova ad ascoltarle. Sono le canzoni napoletane famose, che abbiamo raccolto in un’imperdibile top10.»

Protagonista di un successo inarrestabile, la musica napoletana sta conquistando una fetta di mercato sempre più ampia, avvicinando un pubblico variegato e molto vasto. Oltre alle canzoni della tradizione popolare, infatti, troviamo brani più recenti, che hanno portato al successo artisti ormai di grande fama come Rocco Hunt e Clementino. Le canzoni più datate, però, occupano ancora oggi un ruolo di assoluto rilievo nel nostro immaginario, facendone hit dal successo senza tempo. Per questo abbiamo stilato una top10 con le canzoni napoletane famose, hit indimenticabili che ci hanno fatto ridere, piangere ed innamorare.

10° posto: 99 Posse – Dedicata

Storica band napoletana formatasi nel lontano 1991 con l’idea di rappresentare il Centro sociale Occupato Autogestito Officina 99. Nonostante le accuse che in molti hanno mosso nei loro confronti per la presunta istigazione dei giovani a far uso di droghe, i 99 Posse sono ancora oggi amatissimi, così come la loro Dedicata, una delle canzoni napoletane famose da ascoltare e riascoltare.

9° posto: Clementino – Un giorno all’improvviso

Tra gli artisti contemporanei di riferimento, Clementino ci ha regalato una versione rap di una vera e propria canzone “da stadio”, che ha fatto impazzire milioni di tifosi. Non a caso, con la partecipazione straordinaria della Curva A (ma più in generale dell’intero San Paolo), Un giorno all’improvviso è divenuta delle canzoni napoletane famose che tutti, almeno una volta, hanno perlomeno canticchiato.

8° posto: LIBERATO – Tu t’e Scurdat’ ’e me

Protagonista di un successo travolgente, LIBERATO è il nuovo Re di Napoli, che con la sua musica è riuscito ad incantare un pubblico sempre più vasto. A rendere ancor più magico quest’artista il mistero sulla sua vera identità. Questa è Tu t’e scurdat’ ’e me, o meglio una delle canzoni napoletane famose della new age!

7° posto: Rocco Hunt – Invece no

«La mia scimmia sulla spalla fa spavento a Gabbani/Il mio karma non è occidentale, muori domani/Déjà vu, penso più alle case che alle views/Vedo il futuro e tu non ci sei più/Ho sempre il modo di pisciarvi in testa/Dall’underground fino alla tua festa». Queste sono solo alcune delle invettive che Rocco Hunt ha rivolto, con questo singolo, all’ex vincitore in gara nell’edizione di Sanremo 2017. Non mancano anche attacchi a Selvaggia Lucarelli, ma quel che resta è comunque una delle canzoni napoletone famose (o meglio campane), che ognuno di noi, almeno una volta, ha canticchiato.

6° posto: Emiliana Cantone – Questione ’e core

Napoletana, classe 1988, Emiliana Cantone è un’artista in continua ascesa, che all’attivo vanta già due dischi e diverse collaborazioni illustri, tra cui Gianni Celeste, La Pina e Tony Marciano “O re del Vesuvio”.

5° posto: Franco Ricciardi ft. Ivan Granatino – A’ storia ’e Maria

Tenete bene a mente questo nomi: Ivan Granatino e Franco Ricciardi, anche se il secondo merita una precisazione. Franco Ricciardi, infatti, altri non è se non il nome d’arte di Francesco Liccardo. Di certo ne sentiremo parlare ancora lungo, seppure il successo avuto con la serie tv Gomorra lo ha già portato nelle case di milioni di italiani.

4° posto: Gianluca Capozzi – Sai

Primo estratto dall’album La metà di un viaggio, Sai è la canzone che ha visto protagonista il successo di Gianluca Capozzi, giovane artista al centro dell’attenzione della scena musicale partenopea. Sentendelo potrete immergervi completamente in una Napoli attuale, in cui uno stile melodico italiano viene accompagnato da una nuova melodia, sicuramente più ricercata. Sono proprio le melodie più elettroniche a rappresentare attualmente un fiore all’occhiello per la musica tra i vicoli di Napoli. Gianluca Capozzi ne è l’esempio, così come il già citato LIBERATO.

3° posto: Gigi D’Alessio – La prima stella

Presentata al Festival di Sanremo 2017, primo estratto dal ventitreesimo album in studio. È un brano che descrive la maturità di quello che forse ha rappresentato più di tutti un mito per la città di Napoli e non solo. Parliamo di Gigi D’Alessio, e questa è La prima stella, una delle canzoni napoletane famose più ascoltate dell’ultimo periodo.

2° posto: Nino D’Angelo – Pop Corn e Patatine

Colonna sonora dell’omonima commedia che vedeva Nino, giovane ragazzo, alle prese con l’amore durante l’estate post esami di maturità. Nino D’Angelo è protagonista nel 1985 della storia diretta da Mauriano Laurenti, con Pop Corn e patatine che diventa allo stesso tempo una hit pop degli anni ’80 Made in Naples!

1° posto: Pino Daniele – Napule è

Il primo posto va, per onore e rispetto, all’artista che ci ha tragicamente lasciato troppo presto: Pino Daniele. In vetta alla nostra Top10, quindi, non poteva mancare la voce emblema di questa città così profonda e densa di contraddizioni indimenticabili. Traccia di apertura al suo album d’esordio Terra Mia (1977), Napule è, più di una canzone, è una vera e propria poesia.


Silvia Pompi

READ ME IN enEnglish