Autore

Sara Giannessi

Nata a Roma, sono cresciuta tra le sue vie almeno un sabato a settimana. I miei genitori mi hanno insegnato fin da piccola a viaggiare e ad apprezzare l’arte. E dico insegnato perché il modo di guardare va allenato e coltivato, curato, indirizzato. Ognuno il proprio. E credo di poter dire di aver avuto la fortuna di aver coltivato questo sguardo tutto mio, di aver imparato a guardare un quadro, una piazza, una statua, un monumento, una fotografia o una strada, scendendo un po’ in profondità. E questo sguardo tutto mio si è formato anche, se non soprattutto, con la tanta letteratura che ho studiato con passione dal liceo, e con le lingue che ho scelto di studiare all’università e che da allora mi si mischiano in testa a volte senza pietà. E ogni spesso questo sguardo sento la necessità di metterlo in parole e scrivere, scrivere tutto come lo vedo

Seguici sui social