alborosie
11 Giugno 2021   •   Carmen Bagalà

Alborosie: uscita l’ottava meraviglia di una splendida carriera

«È uscito lo scorso 04 giugno il nuovo album di Alborosie, la star mondiale del reggae, tornato con l’ottava meraviglia della sua incredibile discografia.»

È uscito lo scorso venerdì 04 Giugno il nuovo, ottavo album della star mondiale del reggae Alborosie. La produzione di 14 tracce copre temi di orgoglio culturale, come evidenziato nella title track For The Culture, trionfo sulle difficoltà create dalla pandemia in Unprecedented Time, il sollievo e la facilità di elevazione con l’aggiunta della marijuana alla meditazione Never Let Me Down e l’amore mostrato aiutando una persona cara ad uscire da un momento difficile in Out Of The Darkness.

Tutte le canzoni sono state scritte, prodotte ed eseguite da Alborosie utilizzando attrezzatura analogica vintage, sirene dub, nastro reel-to-reel e strumentazione dal vivo. I featuring ospiti del progetto sono: Collie Buddz, Jo Mersa Marley (Ready), Quino of Big Mountain (Where Do You Go) e Wailing Souls (Life To Live).

La tracklist completa

  1. For The Culture
  2. Challawa
  3. Ginal feat. Collie Buddz
  4. Bun A Fyah
  5. Ready feat. Jo Mersa Marley
  6. Out Of The Darkness
  7. The System
  8. Never Let Me Down
  9. Unprecedented Time
  10. Life To Live feat. Wailing Souls
  11. Break My Chains
  12. Listen To The Waves
  13. Walking
  14. Where Do You Go? feat. Big Mountain

L’uscita è accompagnata da diversi video musicali per le tracce principali e i singoli con una serie di visual soprannominati “Visual-i-Jahs”, ideati e diretti da Alborosie e dal partner creativo di lunga data Tony Fisher, per supportare l’uscita. Quest’ultimo album è una dichiarazione audace e un comando autorevole allo stesso tempo – senza esclusione di colpi – sta lottando per la cultura. Dal rendere omaggio alla sua patria adottiva con acclamazioni al ministro della cultura giamaicano Babsy (Olivia Grange) e Brogad (il primo ministro Andrew Holness) alle collaborazioni con gli artisti della fondazione Wailing Souls su un remake del loro successo del 1978 (Jah Give Us) Life To Live.

alborosie

Collaborazioni di livello

Alborosie ha scritto testi pieni ed incisivi da un caratteristico sapore roots rock reggae che segue senza soluzione di continuità in suoni ultraterreni che si rifanno alle radici originali e ai maestri del dub. Ginal (featuring Collie Buddz) è stato il singolo di lancio dell’album For The Culture. Ginal” è un termine slang giamaicano per descrivere un imbroglione. La canzone è illustrata con testi taglienti e umoristici su persone che parlano troppo (“mouth ah massi”), che “sorrideranno inna yuh face e wah prenderanno il tuo posto”. A questa realtà, Alborosie canta “le chiacchiere corrono per strada come un taxi / incollate alla mia parola come resina epossidica / no carry news / laba laba / me ah no foxy…

La collaborazione è nata da un reciproco rispetto tra gli artisti/produttori. Durante una recente sessione di ascolto tramite Zoom, Alborosie ha condiviso di aver recentemente riscritto una traccia prodotta da Collie Buddz su CaliRoots Riddm. Collie Buddz, ha risposto che la prima volta che ha ascoltato Ginal ha sentito il soul.