03 Aprile 2017   •   Verdiana Cavezzan

Occhiali da sole: i nuovi modelli di tendenza per la bella stagione

«Nessun uomo ti farà sentire protetta e al sicuro come un cappotto di cashmere e un paio di occhiali da sole”. Così diceva Coco Chanel e come darle torto?»

La primavera è arrivata e l’estate si sta avvicinando, quale miglior momento se non questo per acquistare i nuovi modelli di occhiali da sole? Gli occhiali da sole non sono solo semplici accessori ma dei must per molte persone: c’è chi li utilizza per nascondersi da alcune emozioni, chi per vivacizzare il proprio look e chi esclusivamente per proteggersi dal sole. Insomma rappresentano in un certo senso , per alcuni di noi, un mood di vita. Per i veri sunglasses-lovers, coloro che amano sfoggiare i vari modelli di occhiali da sole anche in inverno, adesso che siamo appena entrati nelle bella stagione , è arrivato il momento di mostrare un bel paio di occhiali in linea con i nuovi trend. Non è facile scegliere l’occhiale giusto perché oltre al fatto se sia di tendenza o meno, bisogna trovare quello più adatto al nostro volto, quello che ci stia bene. Ovviamente ci sono modelli classici intramontabili che vanno sempre bene, sono eternamente di tendenza come gli adorati Ray-Ban.

Guardando le sfilate della scorsa primavera-estate ci sono tantissime proposte differenti dalle solite sia nei colori che nelle forme. La prevalenza dei modelli è maxi, retrò, iperfemminili ed anche dalle forme creative e spaziali. Tra le tante proposte troviamo anche modelli total black e con lenti flash mirror come quelli di Emilio Pucci e Giorgio Armani. Da prendere in considerazioni anche gli occhiali da sole cat-eye e butterfly come quelli particolari di Marco de Vincenzo e di N 21. Un must per la prossima stagione sono sicuramente gli occhiali da sole rotondi come quelli macro proposti da Marni. Per quanto riguarda i colori , oltre alle lenti specchiate, quest’estate la lente è particolarmente colorata con giochi cromatici e tanto di effetto degradè. Non mancano mascherine da astronauta come quelli di Max Mara  e con stampe geometriche impresse direttamente sulle lenti come quelli di Fendi e Dolce & Gabbana. Insomma uno sguardo al futuro e alla fantascienza ma anche un ritorno al culto della diva e all’occhialone maxi e specchiato.

Oltre ai brand già conosciuti , ne abbiamo alcuni più o meno emergenti che sono pronti a raggiungere alti livelli. Alcuni di questi è giusto presentarli perché molto particolari nel loro genere:

FOREYEVER: brand italiano di occhiali da sole per uomo e donna con delle grafiche ispirate al mondo della Street art e del modern design grazie all’utilizzo dell’effetto 3D graphic touch. Si descrivono cosi: “ Gli occhiali da sole Foreyever sono nati per distinguersi, per essere indossati da chi vuole esprimere uno stile unico ed inconfondibile. Innovativi in tutto. Innovativi nel nome del brand, che riunisce diversi concetti e valori: uno spirito di eterne giovinezza, la volontà di non porsi limiti, una visione internazionale e, al centro, l’anima di Foreyever ed il tramite con cui guardare un mondo sempre più variopinto”.  Insomma innovativi nel materiale, nello stile e nella personalizzazione…Unici! Testimonial di questa stagione è Belen Rodríguez.

QUATTROCENTO: fondata a Milano nel 2014 da un gruppo di artigiani italiani. Ottima qualità e professionalità. Il nome deriva dall’epoca 1400 quindi il periodo del Rinascimento dove i pittori erano considerati dei supereroi. Un mix di bellezza e creazione. Due i giovani designer: Eugenio Pugliese, italiano doc e Sharon Ezra, istraeliana. Sono riusciti ad unire i loro gusti e il loro background culturale creando un accessorio innovativo ispirato all’epoca passata ma al tempo stesso con stile minimal e con rimandi al futuro. Il tutto è fatto totalmente a mano.

EYEPETIZER: tre amici, un designer, un copywriter e un grafico, tutti con la passione per Ibiza. Proprio in quest’isola nasce l’idea di un nuovo brand dal momento in cui uno di loro trova sotto la sabbia un paio di occhiali da sole anni 30. Particolarità è che ogni modello prende il nome da una caletta di Ibiza. Gusto retrò, lenti colorate, confezioni a forma di libro e tanto talento e creatività. Ecco la loro definizione:” Eyepetizer è un modo di essere. E’ un momento preciso di condivisione, un flusso di energia positiva. Eyepetizer sono i colori delle nostre anime che trovano un luogo, un tempo, per mescolare uno con l’altro le proprie emozioni, le proprie gioie. Eyepetizer vuole dire assaporare il gusto di una vita a colori. Raccontiamo storie di una vita a colori, come la nostra.”

MOVITRA: brand emergente di occhiali da sole interamente Made in Italy, presentato al Mido nel 2016. Ha rivoluzionato il modo di vedere l’occhiale da sole in quanto ha creato un nuovo modo per chiudere la montatura. Hanno permesso  di far ruotare su se stesse le stanghette su entrambi le lenti. I fondatori la definiscono cosi: “nati per muoversi, esplorare, cambiare le cose, sperimentare e andare oltre i propri limiti.”

SO.YA: è un marchio nato nel febbraio 2016 dalla voglia di Matteo Pontello di mettersi in gioco e creare qualcosa di suo. E’ un giovane designer e direttore creativo del brand. Il nome significa “così è” ed è un gioco di parole che rappresenta la collaborazione tra coloro che lavorano per questo marchio. C’è un triangolo posizionato al centro  tra le due parole che simboleggia  la connessione che permette di ricevere le idee che si comunicano all’esterno. Il loro mood è creatività, intuizione e bellezza. Si trova già in 35 store tra Italia ed estero.

Verdiana Cavezzan