Netflix Italia
03 Dicembre 2021   •   Viviana Gaudino

Netflix Italia: tariffe alte ma raddoppiano le produzioni Made in Italy

«Tra l’aumento delle tariffe e l’uscita di moltissime produzioni Made in Italy, proviamo a capire cosa sta succedendo in Italia a Netflix.»

Gli abbonati a Netflix Italia sapranno già le novità: il colosso dello streaming ha infatti deciso di aumentare le tariffe mensili dei propri abbonamenti. La comunicazione via mail dovrebbe essere arrivata a tutti gli utenti iscritti alla piattaforma, spiegando che il prezzo maggiorato sarà in parte reinvestito nella produzione di nuovi film e serie tv Made in Italy. In questo articolo analizzeremo nel dettaglio gli aumenti previsti e sveleremo alcuni dei titoli più attesi per il catalogo italiano.

guida astrologica per cuori infranti

Gli aumenti delle tariffe di Netflix e le motivazioni

Come annunciato, i costi degli abbonamenti Neflix Italia sono aumentati di un euro per quel che riguarda le tariffe mensili per i piani standard e di due euro per i piani premium, per un totale di 12,99 euro per lo standard e 17,99 euro per il premium. Resteranno invece invariati i costi del piano base, fissi a 7,99 euro. I motivi alla base di questo aumento li ha spiegati la stessa Netflix, dedicando un ampio paragrafo nell’email di avviso agli abbonati. Volendo sintetizzare, il colosso dello streaming investirà in contenuti di qualità sempre maggiore, con un catalogo sempre più ricco e con un’offerta ancor più ampia rispetto al recente passato.

Nonostante gli aumenti, le strategie per spendere di meno sono già note a tutti i fruitori della piattaforma, ovvero utilizzare degli account da condividere con gli amici e parenti approfittando degli appositi piani tariffari, magari sacrificando il numero di schermi da consultare in contemporanea per contenere la spesa. Un altro sistema per risparmiare è quello di abbassare i costi collaterali, ovvero quelli legati alla propria linea wifi, visto che in questo caso non ci sono costi fissi per la spesa ma si possono valutare le diverse offerte di internet per la casa tra quelle proposte dai provider del settore e scegliere quella che consenta un risparmio maggiore. Ad ogni modo, è chiaro che il nuovo catalogo Netflix valga il costo dell’acquisto dell’abbonamento (e anche più di un rewatch), specialmente se si considera che non prevede intermezzi pubblicitari e che sono in arrivo nuove ed entusiasmanti produzioni tutte italiane.

Netflix Italia

Le produzioni Made in Italy

Negli ultimi anni il colosso dello streaming ha scelto di lanciare diverse produzioni italiane, come nel caso di Luna Nera e del film Sulla Stessa Onda, che ha avuto un grande successo. Non potremmo poi non citare i titoli più apprezzati dalla critica, come Il Divin Codino, L’Ultimo Paradiso e la pellicola A Classic Horror Story. Netflix ha potuto constatare concretamente il valore delle sue produzioni tricolore, e ha deciso di aumentare l’impegno da questo punto di vista.

Alcune nuove serie made in Italy sono già state annunciate, come nel caso di Tutto Chiede Salvezza con Federico Cesari o di Nemesis di Alessandro Fabbri, per non parlare dell’attesissima quinta stagione di Skam Italia e di altri titoli in via di sviluppo ancora senza un nome ufficiale. Nella lista delle serie e dei film già confermati si trovano altri titoli molto interessanti, come Guida Astrologica per Cuori Infranti, Luna Park, Incastrati e Fedeltà. Una citazione a parte la merita Strappare Lungo i Bordi, già uscito su Netflix: la serie animata di ZeroCalcare ha avuto un successo così ampio da aver surclassato i numeri della celeberrima serie coreana Squid Game.