italia travel awards cover
03 maggio 2017   •   Redazione

Italia Travel Awards: Oscar del turismo assegnati l’11 maggio

«Chi non si è mai chiesto quale fosse la miglior compagnia aerea per partire, quale il miglior tour operator a cui chiedere di organizzare un viaggio o quale fosse l’assicurazione più adatta per andare dall’altra parte del mondo? Grazie agli Italia Travel Awards sarà possibile – per il secondo anno consecutivo – scoprire chi, tra le numerose aziende presenti nel panorama turistico italiano, offre i servizi migliori.»

Siamo giunti alla seconda edizione degli Oscar di Italia Travel Awards, l’evento divenuto punto di riferimento per l’industria del turismo italiana, che fornisce un’idea più precisa rispetto al meglio del settore turistico nostrano.

L’atto conclusivo degli Italia Travel Awards si terrà a Roma l’11 maggio, nel corso di una serata esclusiva dedicata, oltre che alla premiazione, a un’elegante cena di gala contornata da momenti di musica e spettacolo, con celebri artisti ancora tutti da scoprire.

Per avere un’idea più chiara di quali siano i finalisti in lizza per il premio finale si può consultare la lista stilata dal sito ufficiale di Italia Travel Awards.

 

Le votazioni, aperte già da fine ottobre 2016, si sono concluse lo scorso 9 aprile; per oltre cinque mesi agenti di viaggi e viaggiatori hanno potuto esprimere le proprie preferenze in merito alle trentaquattro categorie in gara. Dalle destinazioni alle assicurazioni, passando per la valutazione di social media e del miglior tour operator, gli amanti dei viaggi e le persone coinvolte in questa vasta industria hanno potuto esprimere in maniera trasparente il proprio voto tramite il sito ufficiale dell’evento, assegnando così gli Oscar di Italia Travel Awards.

Tra le tante categorie, eccone alcune: Trasporti, Ospitalità, Parchi a tema, Software turismo, Miglior Tour Operator, Miglior compagnia aerea, Miglior compagnia ferroviaria, Miglior albergo/resort e svariate altre categorie scelte per mettere in evidenza e premiare il meglio del turismo italiano in quanto a professionalità, competenza e qualità nel settore. Chi ha votato per gli Italia Travel Awards, inoltre, ha preso automaticamente parte al concorso Vota&Vinci, con in palio vacanze esclusive a carico degli sponsor dell’evento.

Tra le Autorità Istituzionali Italiane a patrocinio dell’evento di quest’anno spiccano, tra le altre, l’Assessorato allo Sviluppo economico di Roma e l’Enit. Di prima piano anche molti degli sponsor: Trenitalia, askanews, Space Hotels e TUI Italia, tutti brand che hanno finanziato il progetto allo scopo di fornire (e ottenere) la massima visibilità possibile presso il grande pubblico italiano dei viaggiatori.

Viste le numerose votazioni – 15.000 già in questa seconda edizione – la serata dell’11 maggio si preannuncia molto interessante e preludio di altre edizioni di un evento che sembra destinato a riscuotere sempre maggior successo, ottenendo più prestigio di anno in anno.

Ilaria Roncone