weekend romantico economico
12 febbraio 2018   •   Chiara Rocca

Fuga d’amore a San Valentino: 5 idee per un weekend romantico economico

Ecco qualche idea per un weekend romantico economico in occasione della festa di San Valentino.

Innamorati di tutta Italia, siete pronti a festeggiare il giorno di San Valentino? Si tratta di una delle feste più dolci di sempre, quella in cui le coppie ne approfittano per concedersi la fuga d’amore che, vista la frenesia della quotidianità, non è possibile regalarsi ogni giorno. Si opta spesso per un fine settimana romantico. I prezzi in queste occasioni, però, salgono alle stelle, scoraggiando spesso le coppie più giovani. È quindi necessario scovare quelle soluzioni che possano offrire un servizio di qualità ad un prezzo accessibile. Vi proponiamo qualche idea per un weekend romantico economico.

Gradara

Per il vostro weekend romantico economico Gradara può essere sicuramente un’ottima soluzione. Il paese delle Marche è ricco d’amore, così come lo è la letteratura qui ambientata. Stiamo parlando di Paolo e Francesca, i due amanti che il grande poeta Dante colloca nel girone dei lussuriosi. Infatti il nostro paese, scelto per un weekend romantico economico, è proprio il teatro della loro storia d’amore. In questo paesino della provincia di Pesaro Urbino ogni anno viene organizzato, nel periodo di San Valentino, l’evento Gradara d’amare. Le strade del centro storico del paese si riempiono d’amore, vengono organizzate mostre fotografiche ed altre attività dove il cuore la fa da protagonista. Durante il vostro weekend romantico economico non potete perdere il centro storico e l’itinerario su Paolo e Francesca, occasione perfetta per provare a sedurre la vostra Lei o il vostro Lui.

Erice

Il nostro secondo suggerimento per un weekend romantico economico è il borgo di Erice, in Sicilia. Si tratta di una terra in cui arte e cultura sono senza dubbio le parole chiave. Per il periodo di San Valentino, il piccolo borgo medievale è perfetto, con la sua vista mozzafiato, ideale per chi volesse chiedere la mano alla propria ragazza.

Un altro luogo romantico da non perdere in questo vostro weekend è senza dubbio il castello di Venere Ericina. Sorge sulle rovine di quello che in origine era un santuario a cui in epoca romana si sovrappose un tempio dedicato alla Venus Erycina. Qui risiedevano le sacerdotesse che praticavano l’arte della prostituzione sacra con i pellegrini che si recavano sul picco roccioso per rendere omaggio alla dea. I resti della struttura oggi visibili corrispondono alla fortezza che i Normanni eressero nel 1100 recuperando i materiali lapidei preesistenti. Il castello funzionava anche da carcere ed era collegato alle Torri del Balio da un ponte levatoio, successivamente sostituito dalla gradinata che ancora oggi è possibile ammirare.

Terni

Terzo suggerimento per un weekend romantico economico è la città di Terni, in Umbria. Impossibile non segnalarla. Qui infatti è nato San Valentino, il santo degli innamorati. Consacrato santo da Papa Gelasio il 14 febbraio, rese cristiana l’antica festa della Lupercalia. In suo onore e per festeggiare a pieno questa giornata, a Terni in questo periodo si organizza il Cioccolentino, una fiera in cui le aziende forniscono dolci e prodotti tipici realizzati con la finalità di essere scambiati tra gli amanti. Kermesse del cioccolato che celebra San Valentino, patrono della città umbra, venerato dagli innamorati di tutto il mondo. Quest’anno Cioccolentino compie 15 anni. Questa, si sa, è l’età dell’amore, quella dei primi battiti, degli sguardi rubati, delle notti insonni. Che oggi spesso si traducono in messaggi whatsapp, dediche e post sui social, in un mondo connesso dove anche il romanticismo ha nuovi strumenti e modi d’espressione. Agli adolescenti, ai primi amori è, dunque, dedicata l’edizione 2018 di Cioccolentino, nella consapevolezza che, comunque, l’età dell’amore può essere sempre, anche quando meno te lo aspetti.

Vigevano

Quarto suggerimento per un weekend romantico economico è Vigevano, comune italiano della provincia di Pavia. Qui, dal 10 al 14 febbraio viene proposto un ricco programma di iniziative che vanno dalla passeggiata romantica alla serenata. Si parla di Vigevano in love, e lo slogan di questa manifestazione è “fatti coccolare dalla bellezza senza tempo”. L’arte e il romanticismo sono le parole chiave del comune di Vigevano. Il programma per la festa degli innamorati soddisfa ogni tipo di gusto. Si parte sabato 10 febbraio con la cena romantica a palazzo Roncalli accompagnata dalla musica delle serenate. Se si preferisce la serata al ristorante, si potranno trovare menu a tema nei locali convenzionati. Domenica 11 passeggiata romantica e visita guidata al centro storico, programma che si ripeterà martedì 13. Sempre martedì ancora possibilità di cenare a palazzo Roncalli e a seguire concerto della banda di Santa Cecilia presso l’auditorium San Dionigi. Il giorno di San Valentino sarà invece interamente dedicato allo shopping e alle degustazioni nei locali convenzionati. Fra gli eventi in programma anche un bacio ducale nelle rinnovate stanze di Beatrice d’Este del castello.

Camogli

Ultimo suggerimento per un weekend romantico economico è Camogli, un comune italiano della città di Genova, in Liguria. Tipico borgo marinaro, centro turistico noto per il suo porticciolo e per i palazzi variopinti sul lungomare. È anche chiamata la “città dei mille bianchi velieri”. È una città adatta agli innamorati, a chi ha bisogno di staccare un po’, di godersi la natura in compagnia della propria metà. Torna anche quest’anno Innamorati a Camogli, iniziativa ideata per San Valentino. Dal 10 al 14 febbraio l’appuntamento atteso da migliaia di affezionati clienti contagiati dalla mania di collezionismo del Piatto artistico. Quest’anno siamo al numero 31. Sarà firmato da Maria Teresa Di Micco, artista che vive e lavora stabilmente a Camogli, che ama i colori delle case, del mare e del monte che incorniciano la città: il rosa, il giallo, il blu, il verde, il rosso. Non poteva che essere il porticciolo, cuore del paese, l’oggetto interpretato da Teresa Di Micco per San Valentino: c’è il mare e la rete con i cuori, ci sono le case dai muri screpolati dalla salsedine, ci sono i colori che la pittrice predilige, ci sono i gozzi e le reti dei pescatori stese ad asciugare lungo il molo. Il Piatto collezione si potrà ricevere in omaggio solo durante i giorni della kermesse nei ristoranti aderenti.

Chiara Rocca

Loading...