estate 2016
01 Giugno 2016   •   Snap Italy

Estate 2016: i consigli di Snap Italy per i viaggiatori… di tutti i tipi

«L’estate 2016 è arrivata, e con lei è tempo di vacanza. Se ancora non avete nulla di certo tra le mani, ecco alcune piccole idee per accontentare davvero tutti»

Il caldo e l’estate quest’anno ci hanno fatto penare un bel po’. Se in alcuni punti della nostra beneamata penisola le colonnine di mercurio salivano, da qualche altra scendevano in picchiata riportando a fine maggio abbondanti nevicate degne del villaggio di Babbo Natale. In ogni caso, incrociamo le dita, perché è  il caso dirlo, l’estate 2016 è finalmente arrivata. Siamo a giugno e, ad eccezione di giovedì, il meteo del mio Iphone segna sempre sole… dunque non è questo un buon motivo per parlare di viaggi? L’estero è sempre ben accetto, e dagli ultimi sondaggi pare che quest’anno la meta Europa più gettonata sia Formentera, ma se come me, almeno per questa volta non volete sentir parlare di aerei, fusi orari, alberghi e quant’altro, ma godervi una vacanza di sano divertimento e relax con gli amici on the road e magari non avete ancora prenotato perché l’indecisione regna, ecco allora alcuni piccoli suggerimenti sulle mete da raggiungere per questa estate 2016. Ce n’è per tutti i gusti.

Mare, mare, e ancora mare

Se siete romantici e volete partite con la vostra dolce metà, sicuramente avrete voglia di godervi una vacanza in pace, tra relax, glamour e raffinatezza. Se così fosse non potete che optare per l’isola di Capri, un classico ma sempre in gran voga, con spiagge fini e acque cristalline, come quelle di Punta Tragara, situata proprio di fronte i Faraglioni. Se siete qui è ovvio che amiate la natura in ogni sua forma, e allora vi consigliamo una passeggiata ai Giardini di Augusto o un imperdibile giro dell’isola in barca con sosta alla Grotta Azzurra. Non perdetevi un pranzo o una cena in uno dei migliori ristoranti dell’Isola, un’autentica gioia per i vostri palati. Una visita ad Anacapri è d’obbligo, tra l’altro è raggiungibile in 20 minuti di bus. Che sia solo per un pranzo o per visitare la casa museo dello scrittore svedese Axel Munte, bisogna andare alla Villa di San Michele… fateci tappa. Inoltre prendendo la seggiovia per il Monte Solaro godrete del panorama più bello sul Golfo di Napoli. Mi raccomando, lo shopping a Capri si fa con stile, quindi andate in Via Camerelle: solo alta moda!

Viaggio on the road per l’estate 2016

Come vi dicevo prima un bel viaggio in macchina con gli amici è la soluzione giusta per avere la totale autonomia negli spostamenti, ma se vogliamo anche di risparmio, grazie alla possibilità di dividere tra caselli, carburante e le spese. Metti insieme cinque amici, con tanta voglia di mare e divertimento: non si può non pensare alla Puglia. Se come me non volete optare per la affollata Gallipoli, la parte che sta verso Otranto è decisamente bella. Basti pensare a Torre dell’Orso, con tanti locali dove trascorrere le spensierate serate dell’estate 2016. Anche qui una raccomandazione: chi guida non beva alcolici! Invece, se alla spiaggia granulosa che offre tutto il Salento preferite altro, allora potete andare verso Polignano a Mare: alcuni punti della costa sembrano quasi dei Fiordi Norvegesi che cadono a strapiombo nell’acqua, come a Monopoli. Forse l’unico inconveniente qui è che ci sono poche stabilimenti attrezzati, non potete comunque rinunciare ad una visita al Lido di Cala Paura, dove potrete anche prendere il biglietto per un giro in barca alla scoperta di Gole, Grotte e Caverne, oltreché di ristoranti incavati nella roccia come il famoso Grotta Palazzese. Per non parlare poi del centro storico, decisamente suggestivo. Se riuscire a trovare posto, non esitate a dire sì ad un aperitivo in cima al mare, quando vedrete quelle balconate capirete a cosa mi riferisco… Se poi muovervi vi piace, vi consiglio anche una gita ad Alberobello, un paesino intriso di storia e di Trulli.

Estate 2016 al parco divertimenti

Se invece viaggiate con famiglia al seguito, e dunque con figli, magari piccoli, vi dico subito di armarvi di tanta pazienza e cercare di tirare fuori lo spirito del fanciullino, che è tanto Dannunziano quanto veritiero. Voi magari vi rilasserete poco, ma i vostri figli si divertiranno un mondo con gli itinerari proposti dai parco giochi per eccellenza: Gardaland, Mirabilandia e Fabilandia. Da non sottovalutare anche l’idea del campeggio… natura e divertimenti con animazione per tutta la famiglia e soprattutto tanti i servizi che questi luoghi offrono oggi. Chi l’ha detto che bisogna per forza soggiornare in roulotte? Ci sono infatti tende ma anche bungalow, decisamente più comodi. Vi consiglio la Riviera del Conero, nelle Marche, con quattro comuni di interesse artistico, storico e naturalistico: Ancona, Sirolo, Numana e Camerano. La visita d’obbligo? Alla limpidissima spiaggia delle Due Sorelle nel Parco del Conero. La leggenda vuole che il nome derivi da due scogli uguali, affiancati, che somiglino a due monache intente a pregare.

Vacanza all’insegna del lusso

Pensavate che mi fossi dimenticato di voi? Come potrei mai. Miei cari luxury addicted questa è una meta davvero esclusiva, e lo so che non siete come Celentano, a voi non vi dispiace per gli altri… Perché? Beh è membro del “The Leading Hotels of The World”, è il Mezzatorre Resort e Spa di Ischia. Incastonato attorno ad un rigoglioso polmone verde, oltre a tutti i confortevoli servizi come  la Spa con acqua termale, dodici suite esclusive, un elisuperfice,  ha addirittura una baia, totalmente privata.

E voi che farete in questa estate 2016?