Autore

Marcella Scialla

Nata a Gaeta, cresciuta in Campania e trapiantata a Roma. Una triennale in Lingue e una magistrale in Editoria all’università La Sapienza per assecondare due delle mie più grandi passioni: l’inglese (e le lingue straniere in generale) da una parte e la lettura e la scrittura dall’altra. Bilancia DOC, mi affascina tutto ciò che è bello e raffinato: un libro, un vestito, un paesaggio e – perché no – un piatto. Estremamente attratta da tutto ciò che è misterioso e intricato, anche nelle questioni di tutti i giorni mi piace ricercare la “verità”, mossa dal profondo senso di giustizia che mi governa e che ha contribuito a far nascere in me la passione per il giornalismo. Il mio idolo? Oriana Fallaci. Fan di Vasco, adoro la musica, le serate fuori, le risate, il mare e tutto ciò che riesca a darmi emozioni forti. Convinta che il buon umore inizi a tavola, sono d’accordo con Virginia Woolf quando diceva che «Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene». Il mio piatto preferito? Da buona campana, la pizza. Napoletana ovviamente, non parlatemi di pizza romana!

Seguici sui social