Gelateria Fassi: un menù esclusivo e la cena al gelato

gelateria Fassi

13 luglio 2017 • Food • Di: • Visto: 1506

«Il 10 luglio, presso il Palazzo del Freddo dell’Esquilino, Snap Italy ha preso parte alla serata di presentazione dell’innovativo menù elaborato dal maestro Andrea Fassi, volto di riferimento dell’Antica Gelateria Fassi»

Sabato 8 luglio ci siamo presentate presso la Sala Giuseppina del Palazzo del Freddo, sede dell’antica Gelateria Fassi. Siamo state gentilmente accolte e accompagnate al nostro tavolo, accerchiate da una sala dove l’atmosfera era carica di aspettative e forte curiosità. Del resto, chi mai prima aveva sentito parlare di un intero menù a base di gelato? Probabilmente nessuno, a meno che negli ultimi  mesi non abbiate lavorato e/o frequentato l’antica Gelateria Fassi.

Ma torniamo all’ambiente, ornato ad arte dall’esposizione delle immagini relative agli ingredienti della cena, fotografati magistralmente da Emanuela Perri, tornata ancora nella Sala Giuseppina dopo la sua mostra Emozione Monet. Protagonista della serata il gelato, declinato nella sua versione sorbetto – senza lattosio, come nella maggior parte dei piatti – così da essere digeribile e gustabile da tutti. Dall’antipasto al dolce ogni piatto è stato una scoperta di sapori mai provati prima e di abbinamenti più o meno originali, elaborati dall’estro di Andrea Fassi, volto di punta dell’Antica Gelateria Fassi.

Partiamo quindi col menù. Come antipasto sono stati serviti due piatti: le bruschette con gelato di burro e alici e un trancio di pizza bianca con prosciutto crudo e sorbetto di fichi.

Gelateria Fassi

Bruschette con gelato di burro e alice

A seguire, come portata principale, un tortino di gelato di riso nero con sorbetto di basilico e pomodoro pachino.

Come secondo piatto, invece, è stato servito un hamburger di mantecato alla melanzana con diversi sorbetti che fungevano da salse per il panino: all’olio d’oliva, al pomodoro datterino, al basilico e alla cipolla di Tropea.

Il contorno è arrivato appena dopo il secondo, “soddisfando” – anche in questo caso – il palato di ognuno dei presenti.  A dominare il piatto un gambo di sedano ripieno di sorbetto di peperone.

gelateria Fassi

Gambo di sedano ripieno di sorbetto di peperone

Appena prima del dolce è stato servito un sorbetto gelato al Mojito e, per finire, il celebre Sampietrino al tiramisù, semifreddo marchio di fabbrica dell’Antica Gelateria Fassi.

Insieme al dolce abbiamo avuto modo di apprezzare anche lo chef Andrea Fassi, applaudito da tutta la sala, che ha spiegato ai presenti la sua idea: un menù stagionale incentrato sul gelato salato. Una serie di creazioni riadattate in una versione al sorbetto, capace di mantenere semplicità e essenzialità, elaborato con ingredienti genuini e che sia facile da raccontare, incuriosendo e stimolando tutti gli appassionati del gelato (e dell’Antica Gelateria Fassi) a provare questa esperienza inedita. Lo scopo di Fassi è quello di portare avanti la tradizione del gelato della sua casa, dandogli un tocco di attualità e innovazione. Il maestro vorrebbe rifare presto un’altra cena gelato ricca di nuovi gusti, proponendo un menù tutto nuovo, che cambi col trascorrere delle stagioni.

Gelateria Fassi

Locandina Evento

Ilaria Roncone

Tags: , , , ,

Comments are closed.