Il relax della cabine idromassaggio Made in Italy

idromassaggio

3 dicembre 2017 • Arte & Design • Di: • Visto: 92

«Una vera e propria esperienza sensoriale, in grado di regalare innumerevoli benefici al nostro corpo. Ecco perché scegliere una cabina idromassaggio Made in Italy

Sappiamo che a noi italiani piace la comodità e specialmente il relax, ecco perché in Italia ci sono molti più produttori di prodotti per bagno, specie rilassanti, che quasi in mezza Europa. Una cabina idromassaggio Made in Italy ha lo stesso aspetto di una normale cabina doccia, tuttavia garantisce maggiori funzionalità: consente, infatti, di trasformare la doccia in un’esperienza sensoriale vera e propria. Al tempo stesso consente di sottoporsi ad un trattamento benefico di idroterapia. Il massaggio idroterapico italiano non è, quindi, esclusiva dei proprietari di un bagno con vasca idromassaggio, ma viene messo a disposizione anche di altri utenti, abbinando il getto di acqua calda all’apposita tecnologia.

Quando si sceglie una cabina doccia idromassaggio occorre valutare con attenzione due fattori diversi ma complementari, cioè la funzionalità e l’estetica del risultato finale. Da un lato, infatti, l’elemento deve essere un vero e proprio complemento d’arredo per il bagno e armonizzarsi in maniera equilibrata con l’ambiente circostante. Dall’altro la scelta del modello più adatto deve essere fatta tenendo conto dello spazio disponibile e del punto in cui viene montato. Bisogna valutare il tipo di apertura migliore e scegliere la forma del piatto. Le ante a battente sono molto eleganti, però possono essere installate solo in bagni sufficientemente ampi; al contrario l’apertura scorrevole è una soluzione salvaspazio ottimale. Un altro fattore da considerare è il materiale delle rotelline di scorrimento e degli ingranaggi.

Quali sono i vantaggi dell’idromassaggio all’italiana

Il massaggio idroterapeutico Italiano consente di ottenere numerosi benefici per la propria salute. Risulta essere molto utile per alleviare il mal di schiena, i dolori muscolari e cervicali oppure gli effetti collaterali della produzione di acido lattico. Proprio per questo motivo una doccia in una cabina idromassaggio è davvero rilassante dopo aver compiuto sforzi notevoli o dopo un allenamento sportivo.

Tuttavia, quando si parla di alleviare i dolori cervicali e la lombaggine, bisogna tenere a mente che i massaggi devono essere sempre abbinati a un’adeguata terapia. Al tempo stesso questi dispositivi permettono di ridurre lo stress, così da migliorare la salute psicofisica e garantire un benessere totale. Infatti molti dolori, mal di testa e malesseri generali sono legati allo stress della vita quotidiana moderna. Inoltre un organismo rilassato ha un migliore sistema immunitario e quindi risulta essere meno esposto a disturbi di vario genere.

I vantaggi di una cabina idromassaggio rispetto alla vasca da bagno

In genere le abitazioni destinano uno spazio abbastanza ridotto al bagno, quindi molto spesso occorre puntare su soluzioni salvaspazio e su arredi multifunzionali per poter inserire tutti gli elementi necessari nella stanza. Proprio per questo motivo una vasca da bagno, soprattutto se idromassaggio, risulta essere ingombrante e occupa uno spazio maggiore rispetto a quello effettivamente disponibile. Per evitare di rendere difficoltoso il passaggio, nella maggior parte dei casi si preferisce optare per altre soluzioni d’arredo.

Una cabina doccia idromassaggio consente di ottenere numerosi vantaggi rispetto alla vasca da bagno, soprattutto dal punto di vista funzionale. Questi elementi, infatti, si puliscono in maniera molto più facile e veloce, si caratterizzano per la loro praticità e sono davvero versatili. Basta spruzzare sulle pareti una volta a settimana del detergente anticalcare per mantenere pienamente efficiente il dispositivo e garantire così un buon livello di igiene. In secondo luogo le cabine doccia idromassaggio si adattano senza problemi ai vari contesti e a diverse tipologie di design, così da poter essere inserite in qualunque stile d’arredo. Al tempo stesso diventa un complemento che caratterizza fortemente l’ambiente e dona personalità al bagno, comunicando immediatamente i gusti e lo stile di vita del proprietario. Infine una cabina doccia è sempre più economica di una vasca da bagno: ciò vale sia per quanto riguarda il costo dei modelli e la rapidità dell’installazione che per i consumi notevolmente ridotti.

Cosa tenere a mente

Quando si parla di una cabina doccia idromassaggio bisogna tenere a mente che in commercio esistono diverse tipologie: in alcuni casi è presente una seduta interna.

Questa soluzione è particolarmente apprezzata quando si hanno problemi muscolari o articolari e per dirigere meglio il getto d’acqua dell’erogatore a piantana. Inoltre vari modelli combinano altre funzioni, come la cromoterapia (impiegando luci colorate al led), la nebulizzazione, l’aromaterapia e la riproduzione audio oppure un supporto radio. In questo modo è possibile realizzare una vera e propria SPA domestica in un unico dispositivo, così da prendersi pienamente cura del benessere psicofisico.

Non dimentichiamoci, prima dell’acquisto, che, naturalmente, è sempre preferibile il Made in Italy.

Tags: , , , , , , , , , ,

Comments are closed.