Artwalks, cattura la cultura camminando

artwalks

21 agosto 2016 • Business & Startup • Di: • Visto: 642

Nasce Artwalks, una nuova app, gratuita per IOS e Android, una sorta di guida turistica multimediale che permette di esplorare, divertendosi, le principali città marchigiane tra cui Fermo ed Ascoli Piceno

Il progetto, in uscita in anteprima nazionale, è stato promosso dalla regione Marche come nuova alternativa alla promozione turistica attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie e l’estro di artisti contemporanei. Come sostiene Federico Bomba, direttore strategico di Sineglossa Creative Ground, «Artwalks è un modo per coniugare la professionalità di eccellenze artistiche contemporanee con i settori del turismo e dell’artigianato, un vero progetto integrato che racconta la migliore tradizione attraverso le grandi potenzialità che ci offrono gli strumenti tecnologici».
Durante la fase di realizzazione sono stati coinvolti artisti locali attraverso interviste agli operatori turistici che ogni giorno vengono a contatto con le persone che visitano le bellezze regionali marchigiane, piuttosto che sondaggi tra i viaggiatori appassionati di turismo a sfondo culturale.

L’idea del muoversi è alla base di questo progetto e in virtù di questo, come per Pokémon Go, la passeggiata ha una finalità ben precisa. Per Artwalks ha come fine quello di trovare i punti di interesse segnalati sulla mappa messa a disposizione nei punti di accoglienza delle città e presso gli IAT, e “catturare” così la cultura marchigiana.
Il turista a questo punto può iniziare a collezionare immagini, fotografie e poesie realizzate dagli artisti di Artwalks che troverà sparse per le città, con le quali creare la sua cartolina virtuale personalizzata. Sarà necessario raggiungere almeno tre punti di interesse in modo da creare il fronte della cartolina fatto di immagini, il retro arricchito dalle poesie utilizzabili come dedica personale, e infine il terzo punto permetterà di affrancare la cartolina con un selfie. La cartolina di Artwalks sarà dunque pronta per essere spedita ad amici e conoscenti attraverso tablet e smartphone.

Artwalks è considerato già un progetto di successo come dimostrano le regioni che hanno appoggiato l’iniziativa. Alla fine dell’anno la provincia di Bolzano utilizzerà l’app per riscrivere la mappa cittadina con la collaborazione di giovani artisti locali. Allo stesso modo il Festival Internazionale dei Teatri di Vetro di Roma, utilizzerà i concetti di base di Artwalks per far conoscere i luoghi del festival in una chiave di lettura facilmente fruibile. Nel 2017 sarà la volta di un’iniziativa finanziata dal Ministero della gioventù, che utilizzerà Artwalks per sostenere la riqualificazione del territorio marchigiano e sardo.

Non ci resta che augurare a tutti voi… buon cammino

Rossana Palazzo

Tags: , , , , ,

Comments are closed.